… e i loro tormentoni …



Scaricare 419 Kb.
Pagina1/22
02.02.2018
Dimensione del file419 Kb.
  1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   22

… e i loro tormentoni ….



A Fulvio, Alda e Francesca

Non è stato semplice riuscire a completare questo librino …. Mi ero riproposta di limitare il numero delle ricette a 100, tanto per mettere un punto di fine .. eppure man mano che spulciavo i vecchi archivi, che arrivavano le vostre segnalazioni, mi rendevo conto che era un’impresa molto difficile perché in 10 anni di forum di tormentoni ce ne sono stati veramente tanti … e non solo di ricette .. ricordate il Bimby .. il Kenwood .. il fornetto Versilia … bastava un attrezzo nuovo e nasceva in tutti noi il desiderio irrefrenabile di averlo .. e cosa dire degli stampini a molla per i biscotti, degli stampi di silicone, del famosissimo stampo a rosa, oggetto del desiderio di ognuno di noi? E’ questo il segreto in fondo di questo forum che abbiamo sempre affettuosamente chiamato “condominio” .. questa voglia di dare, di condividere un segreto, una ricetta … cercare la “caccavella” del momento o sperimentare il tormentone della settimana era come far parte del gruppo, una sorta di segno d’appartenenza … l’idea che in una determinata domenica, senza aver concordato niente, dalla Valle d’Aosta alla Sicilia potesse venire messo in tavola lo stesso piatto .. beh … è una sorta di filo invisibile che ci ha sempre legato tutti …

Questo librino è veramente speciale .. non solo perché contiene il meglio di dieci anni di forum ma soprattutto perché in queste ricette c’è tutta la passione che ognuno di noi ha sempre messo in cucina e il desiderio di voler condividere qualcosa di bello .. e questo è veramente importante …

Nella scelta delle ricette spero con tutto il cuore di non aver deluso nessuno … se fosse stata commessa qualche dimenticanza nei confronti di qualcuno vi prego di scusarmi …non è stato per cattiveria … e comunque .. presto si renderà necessario il volume 2° perché le ricette sono veramente tante …

A questo punto non mi resta che augurarvi … Buona lettura
M. Luisa
Apriamo con una dedica davvero speciale …..

Affido questa ricetta e un pezzetto di cuore agli amici di cucinait (termine da me coniato nel lontano 97,  per identificare utenti, lettori, frequentatori del sito che da subito hanno rivelato una profonda, sensibile e qualificata disponibilita’  all’amicizia). Il forum, per la verita’, nacque per riuscire a rispondere a più persone contemporaneamente, che richiedevano pareri, ricette e spiegazioni spesso ricorrenti. Dopo sei mesi di attivita’ del sito, aprii il forum per accontentare un po’ tutti e per offrire a tutti la possibilita’ di comunicare. Quando oggi leggo di youtube e del suo successo, non posso non ricordare gli interventi in diretta  per “salvare” qualche salsa in via di acidificazione o qualche soufflee che non riusciva a decollare. Ricordo, e come non farlo, le prime foto di ricette riuscite, pubblicate da voi tra orgoglio e applausi.

Quando oggi sento del successo di second life non posso non ricordare la “vita parallela” che si svolgeva accanto ai nostri forum: amicizie nascenti, incontri, confronti e scontri, persino amori e lutti, piu’ vita di cosi’! Oggi cucinait e’ affidata soprattutto a voi, cari amici, e le cose vanno proprio bene così! Quanto a me… ho una gran voglia di ritornare in internet: se volete essere aggiornati in tempo reale, mandatemi un email con il vostro indirizzo a vitalba.paesano@alice.it. Vi terro’ informati. Un abbraccio a tutti. Vp
Sautè di gamberoni alle verdure

Tempo: 40'

Ingredienti: (dose per 4 persone)
20 code di gamberoni grigi - broccoli g 500 - cavolfiore g 200 - burro g 50 - aceto - sale - pepe

Conto calorie: kcal 156 (KJ 653) a porzione

Mondate i broccoli, dividendoli a cimette ed eliminando la parte più fibrosa dei gambi, quindi lessateli a metà cottura in abbondante acqua salata. Separatamente, in abbondante acqua acidulata da un bicchiere di aceto, lessate a metà cottura anche il cavolfiore diviso a cimette. Scolate le verdure appena saranno pronte e lasciatele raffreddare. Intanto, sgusciate a crudo le code di gamberoni e apritele per il lungo, a libro, eliminando in tal modo anche il budellino nero. In una larga padella scaldate il burro e rosolatevi le code di gamberoni, quindi aggiungete broccoli e cavolfiore e saltate il tutto a fuoco vivo. Salate, pepate; servite il sauté caldissimo.



Vitalba Paesano

LIMONI RIPIENI


Occorrono due limoni biologici: togliere una calotta, conservarla, svuotarli con uno scavino e lasciarli capovolti.

Lavorare nel mixer 150 gr.tonno scolato benissimo dell'olio con 50 gr.burro e un'acciuga salata. Aggiungere un cucchiaio di pistacchi tritati a mano e qualche filo di erba cipollina tagliuzzato con le forbici. Riempire con tale impasto i limoni, rimettere la calotta, fasciarli nella pellicola e metterli in freezer, minimo sei ore.

Tirarli fuori un'ora prima di servirli, tagliati a fettine sottili, tre per ogni piattino, decorando con pomodori ciliegini e fili di erba cipollina.




Simona Buzzone

BISCOTTI OLIVE NERE E PARMIGIANO

per circa 40 biscotti:

300 gr di farina (ho mescolato 0 e 00), 150 gr di burro, 130 gr di olive nere, 80 gr di parmigiano grattugiato, sale, pepe, poca acqua.

Fare una fontana con la farina, mettere il burro a pezzetti e il parmigiano ed iniziare ad impastare, sfregando le mani e riducendo il tutto a un briciolame. Aggiungere le olive a pezzettini e private del nocciolo (dovrete ottenere 100 gr di pezzettini di olive), il sale, il pepe e uno o due cucchiai di acqua. Formare una palla, stendere su carta forno e ritagliare dei fiorellini col tagliabiscotti. Disporre sulla placca, cuocere a 180° per 12-13 minuti. Impastare nuovamente i ritagli di pasta e ripetere l’operazione di taglio.

Servire come antipasto, accompagnando con formaggi stagionati e salumi.

Si conservano in scatole di latta per 20 giorni.

Elena Di Giovanni




Condividi con i tuoi amici:
  1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   22


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale