… e i loro tormentoni …



Scaricare 419 Kb.
Pagina22/22
02.02.2018
Dimensione del file419 Kb.
1   ...   14   15   16   17   18   19   20   21   22

DADO VEGETALE

Per mezzo chilo di sale marino grosso:

350 g di prezzemolo

50 g di basilico

650 g di cipolle

650 g di carote

250 g di sedano

300 g di pomodori

200 g di spicchi di aglio.

Ridurre a dadolata piccolissima tutti gli ingredienti (ma non con il frullatore) e mischiarli con il sale. Mettere in un grande vaso di vetro in frigorifero, mescolando ogni tanto e, alla stagione, (ottobre) aggiungere una piccola rapa, pure ridotta in dadolata minutissima.

Travasare in vasetti in modo che l'acqua formatasi veli il contenuto, e conservare in frigorifero.

Un cucchiaio scarso equivale ad un cubetto di dado industriale, ma che differenza!

Raccomando di non usare il frullatore ma la mezzaluna (ho ancora il segno delle vesciche sulle mani).

Elena Collini

DADO BIAGIO

Grazie ai preziosi consigli di Mariella sono orgoglioso di presentarvi il Dado Biagio.


L'eccellenza del risultato mi induce a pensare a una produzione industriale.
Oggi su Internet, domani sulle Vostre tavole. Come testimonial della campagna pubblicitaria avrei pensato, nomen omen, alla Cucinotta e lo slogan sarà
"DADO BIAGIO, NON SI PUO' AVERE DI MEGLIO !"

Trita 250 g. di verdure ed erbe (carote, cipolle, sedano, un paio di pomodori pomodori, 1 spicchio d'aglio, qualche foglia di salvia, del rosmarino e 1 foglia di alloro). Falle rosolare con un cucchiaio d'olio, sfumale con un cucchiaio di vino rosso e aggiungi 400 g. di carne macinata e 200 g. di sale grosso. Fai cuocere, girando spesso, per circa 30 min. Metti tutto nel mixer e frulla fino ad ottenere un composto omogeneo della consistenza del concentrato di pomodoro. Versalo nei barattoli. Si conserva bene, grazie alla gran quantità di sale. Io, comunque, dimezzo le dosi, in modo da non far passare troppo tempo tra una preparazione e l'altra. Anche se, ti dirò, lo consumo abbastanza velocemente, perchè lo uso come insaporitore. Eliminando la carne, si può fare quello vegetale.



Fulvio Biagioni




AGLIO MARINATO

Portare a bollore:

50 g di zucchero

50 g di sale grosso

50 g di olio d'oliva

mezzo litro di aceto (due terzi di aceto di vino bianco e un terzo di rosso)

mezzo litro di vino bianco secco.

Al bollore gettarvi 1 kg di spicchi d'aglio, spellati.

Bollire per un minuto, spegnere e invasare subito con foglie di alloro.

L'aglio deve essere bollito UN SOLO MINUTO, mi raccomando, e invasato con il suo aceto di cottura. A casa mia si inizia a mangiarlo dopo un mesetto...

Note: L'aglio marinato, vecchia preparazione di conservazione della campagna pavese, e che ha l'importante caratteristica di conservare l'aroma ma non nell'alito!!! (è straordinario con i bolliti e soprattutto con il salame cotto), viene solitamente invasato bollente e subito richiuso ermeticamente.

Elena Collini

ESTRATTO DI CARNE

carne di vitello 1 kg.

petto di pollo 600 gr

sedano 600 gr.

carote 600 gr.

cipolla 400 gr.

sale grosso 1 kg
mettere tutto il sale sul fondo della pentola, aggiungere tutti gli altri ingredienti tagliati a tocchetti, mettere sul fuoco basso maneggiare spessissimo quando il sale e' sciolto completamente frullare e conservare in barattolini di vetro in frigorifero...
ottimo per minestrine al volo....risotti... io lo uso anche nel ragu'.....negli arrosti...

quando lo usate fate attenzione ossia non salate i cibi casomai li aggiustate dopo.



Anna Dolciami




YOGURTH CASALINGO

Si porta quasi ad ebollizione un litro di latte (ho provato anche con quello di soia e viene bene, ma cercatelo addizionato di calcio).

Si fa raffreddare riportando ad una temperatura compresa fra 40 e 42 °C.

A questo punto si inocula lo yogurt comperato bianco intero: due cucchiaiate di prodotto tenuto per una mezz’oretta a temperatura ambiente sono sufficienti. Si mescola vigorosamente con una frusta a mano, quindi si versa nei barattolini di vetro della yogurtiera, possibilmente tiepidi, e si lascia per 4 ore nell’apparecchio. Non di più altrimenti inacidisce. Per la prossima volta si riutilizza l’ultimo vasetto come starter.

Francesca non lo fa con la yogurtiera ma tiene i suoi vasetti in un ripostiglio tiepido (io una volta ho usato l’asciugatrice…).

Più sono piccoli i vasetti, prima si forma lo yogurt e più dolce viene.



Francesca Spalluto



E per finire ….

SALSE PER BOURGUIGNONNE


Brodo o olio dipende da i tuoi gusti. Io preferisco brodo perchè più leggero e puzza meno la casa dopo la cena. Considera che proporre una bourguignonne non è certo per una cena frugale.


Tempo fa erano passate nel forum delle salse che ho prontamente copiato, e te le riporto:

SALSE PER BOURGUIGNONNE DI LAURA PANTALEO LUCCHETTI


PICCANTE, AL PEPERONE ROSSO
Fai insaporire in tre cucchiai d'olio mezza cipolla di media grandezza (o un grosso scalogno, viene più aromatica) e mezzo peperone rosso tagliato a listerelle. Sala leggermente, unisci un peperoncino piccante. Copri d'acqua fredda e fai cucocere a fiamma dolce per 15 minuti. Spegni, frulla e rimetti sul fuoco per addensare un pochino, se necessario. E' ottima sia calda sia fredda.

ALLA MELANZANA
Lava una bella melanzana, poi mettila intera in forno a 220 °C per una mezz'oretta, o finché vedi che la buccia è avvizzita ma non bruciata. Spellala con un coltello e una forchetta (perché brucia!): la buccia verrà via molto facilmente, se la melanzana è ben cotta. Tagliala a dadini e frullala con 4 cucchiai d'olio, un peperoncino, metà spicchio d'aglio, un poco di sale. E' strepitosa. Ricorda un poco la "salata de vinete" rumena, solo che quest'ultima non è propriamente una salsa e mantiene la melanzana a pezzetti.

MAIONESE AGRODOLCE SENAPATA
Questa è una ricetta che ho "rubato" ad un ristorante bavarese. Si sposa infatti stupendamente con i wursteln! Prepara una maionese casalinga con un tuorlo e olio di arachidi (verrà più leggera), condiscila come al solito con qualche goccia di limone e un pizzico di sale (io, all'inizio, stempero i tuorli con un cucchiaino d'aceto, per renderla più delicata). Amalgamala bene con un cucchiaino di senape delicata ed uno di miele.

ALLE OLIVE
Frulla una ventina di olive verdi snocciolate, due filetti di acciuga, mezzo spicchio d'aglio (facoltativo), qualche goccia di Tabasco rosso (poche, è piccantissimo!), olio extravergine d'oliva, fino araggiungere una consitenza giusta, non troppo omogenea.

ALLE ACCIUGHE
Frulla una decina di filetti di acciuga con due fette di pancarré e un dl di olio. Metti sul fuoco e fai addensare. Si serve calda e si accompagna bene anche ai bolliti.

DUE SALSE AL CAPRINO
1) VERDE: frulla un caprino con 4 cucchiai d'olio e tanto latte quanto serve a renderlo crema morbida; versane una metà in una ciotola e l'altra frullala con uno spicchio d'agliio e un bel ciuffo di prezzemolo.
2) GIALLA: frulla l'altra metà della salsa con un cucchiaio colmo di cipolline sottaceto e un cucchiaino di curry.

SALSA AL RAFANO
Grattugia un cucchiaio di radice di rafano, incorpora tre cucchiai di yogurt intero, un cucchiaino di miele, qualche goccia di aceto bianco. E’ spettacolare (ma molto piccante!!!). In alternativa si può usare lo yogurt bianco già dolcificato, magari con zucchero d’uva. Ce ne sono in commercio di diverse marche. E’ veramente il più adatto allo scopo.

SALSA AGRODOLCE AL POMODORO
Monda due pomodori, tagliali a cubetti e mettili in una casseruola a freddo con un cucchiaio di miele, mezzo cucchiaino di coriandolo, mezzo di curry, mezzo di zenzero, un pizzico di sale, due cucchiai di aceto, un peperoncino e qualche goccia di succo di limone; copri il tutto con acqua. Porta ad ebollizione e lascia consumare a fuoco medio per circa un quarto d’ora: a poco a poco la consistenza diverrà gelatinosa. Spegni il fuoco, frulla e servi fredda. E’ una parente dei chutney indiani, che a me piacciono da morire!

PANNA ACIDA ALLA MIA MANIERA
Compera una confezione di panna UHT, che è abbastanza densa. Incorporaci tre cucchiai di yogurt intero bianco e poche gocce di limone. Lascia in frigo coperta per almeno due ore.

SALSE PER BOURGUIGNONNE DI MARCO ARGIERI



SALSA DELLE API

Pelate le noci e tritatele bene. Unite mescolando miele, brodo di manzo, senape e le noci fino ad ottenere una salsa scorrevole.



SEMI DI ZUCCA

Lessate i semi di zucca in pochissima acqua, sale e un cucchiaino di semi di anice, per un'oretta. Asciugate I semi passandoli al forno caldo, saltateli con l'aglio, bagnateli con vino bianco e lasciateli raffreddare. Metteteli nel frullatore, versatevi olio d'oliva e succo di pompelmo e, quando si saranno ben frantumati, togliete e filtrate. Serve molto bene per pesce azzurro.



SALSE STRANIERE


SALSA PARA PARRILLA (AMERICA LATINA)

Ingredienti: 1 tazza di passato di pomodoro, 2 rametti di rosmarino, 4 foglie di salvia, 5 o 6 semi di coriandolo schiacciati, 1 cm. di radice di zenzero grattuggiata, 12 foglie di basilico, 4 spicchi d'aglio, 1/2 cipolla, 2 peperoni verdi tritati, un cucchiaio di salsa di soia, uno di Worcestershire, 2 cucchiai di olio d'oliva, un cucchiaino di sale e uno di pepe.



SALSA BBQ (USA)

Ingredienti: 1 cucchiaio di zucchero di canna, 1 cucchiaio di olio d'oliva, 1 cipolla tritata, 1 tazza di ketchup, 1 tazza di passato di pomodoro, 1 tazza di fondo bruno, 4 grani di pepe schiacciati, 1 cucchiaino di Tabasco, 1 tazza di succo e polpa di ananas, 1 cucchiaino di aceto balsamico, 1 cucchiaino di senape in polvere, riducete, staccate ed aggiungete 1/2 tazza di melassa.




SALSA CILENA

Fate bollire 1 cipolla grande, 2 foglie d'alloro, 3 bacche di ginepro in 1 l. di brodo ristretto di manzo. Fatene un pure' e continuate a cucinarlo con una tazza di passato di pomodoro. Riducete, staccate, aggiustate di sale e pepe e aggiungete 1/2 tazza di succo di limone. Serve per bolliti e carni bianche, a freddo.




SALSA CRIOLLA PER GRIGLIA (ARGENTINA)
Ingredienti: 2 cipolle tritate, 3 pomodori maturi puliti dei semi e tagliati a dadini, 1 peperone verde pulito delle separazioni e dei semi a dadini, 1 spicchio d'aglio triturato, sale e pepe, 2 cucchiai di olio d'oliva, 3 cucchiai di aceto aromatico, 1 cucchiaino di origano, un ciuffetto di coriandolo tritato, 1 cucchiaino di senape, un pizzico di peperoncino.


SALSA CRUDA (MESSICO)
Ingredienti: 2 pomodori grandi e maturi a dadini, 1 cipolla tritata, 2 peperoni verdi piccanti a dadini, 1 cucchiaiata di coriandolo fresco tritato, 1 pizzico di zucchero, sale. Sempre presente, anche sui tacos e a colazione.


CHIMICHURRI
(dall'Argentina si e' diffusa a tutta l'America Latina)
Ingredienti: 4 cucchiai di olio d'oliva, 4 cucchiai di aceto rosso, 4 cucchiai di peperoncino rosso, 4 spicchi d'aglio schiacciati, 1 cucchiaino di pepe nero, 1 cucchiaino di origano, 1 foglia di alloro pestata, 1/2 cucchiaino di sale. Lasciare riposare 5 o 6 giorni.

SALSA PER ARROSTI (URUGUAY)
Ingredienti: 1 tazza di olio d'oliva, 1/2 tazza di aceto rosso, 8 spicchi d'aglio tritati, 1 tazza di prezzemolo tritato, 1 cucchiaino di origano, 1 cucchiaino di timo, 2 cucchiaini di peperoncino, sale.

SALSE PER BOURGUIGNONNE DI ALESSANDRO BELLIAZZI


Salsa Mornay
600 ml salsa Béchamel
200 ml panna
80 g parmigiano grattugiato
sale, un pizzico
80 g di burro

Riscaldate la salsa Béchamel, aggiungete la panna, il parmigiano e mescolate bene.


Per ultimo aggiungete il burro e quando questo si è ben sciolto date una ultima rimescolata e la vostra salsa è pronta.

BOURGUIGNONNE
Ingredienti :
35 cl. di vino rosso secco.
35 gr. di champignons
½ cipolla
2 scalogni
60 gr. di burro
10 gr di farina
sale e pepe
1 rametto di timo
½ foglia di lauro
Procedimento
A fuoco basso far ridurre il vino della metà incorporandovi cipolla, scalogno e champignons. Aggiungere timo, lauro e filtrare in un passino stretto.
A fuoco basso legare con 20 gr. di burro lavorato con la farina, aggiungere poi il burro restante.

BEAUJOLAISE
Ingredienti
50 gr. di burro
5 cl. di aceto di vino
6 cl di beaujolais
1 cipolla tritata
½ cucchiaino di concentrato di pomodoro
sale ed un pizzico di pepe frantumato.
Procedimento
Far stufare le cipolle tritate in 15 gr. di burro per 5 minuti senza farle imbiondire. Aggiungere l’aceto di vino e ridurre a secco.
Aggiungere il vino rosso, il pepe ed il concentrato di pomodoro. Far restrigere a fuoco dolce per 20 minuti. Aggiungere quindi il burro a pezzettini mescolando con la frusta.


MARCHAND DE VIN
Ingredienti
50 cl. di vino rosso ( Beaujolais p. es. )
3 cipolle
1 cucchiaio di fecola
1 cucchiaio di cognac o armagnac
15 gr. di burro
sale, pepe

Procedimento


Tritare finemente le cipolle. Farle stufare 2 minuti nel burro senza farle imbiondire. Aggiungere il vino e far ridurre della metà per 15 minuti a fuoco medio. Aggiungere sale e pepe e filtrare con passino fine. Stemperare la fecola in poca acqua fredda, aggiungere mescolando al vino e far cuocere per 10 minuti. Aggiungere in fine l’armagnac o il cognac e tenere al caldo.

COCKTAIL
Ingredienti
Una tazza di maionese
1 cucchiaio di Ketchup
1 cucchiaio di cognac
1 spicchio di limone
1 punta di paprica forte o Tabasco
Mescolare tutti questi ingredienti alla maionnese.

MOUTARDE
Ingredienti
1 Scalogno
1 Cucchiaio di mostarda francese
10 cl. di vino bianco
1 Cucchiaio di sugo di carne
10 cl. di crema di latte
1 noce di burro
Procedimento Far stufare lo scalogno in una noce di burro senza farlo imbiondire. Aggiungere un cucchiaio di mostarda e mescolare con una spatola di legno. Sciogliere bene la mostarda col vino bianco ed il sugo di carne. Far ridurre di 2/3 poi aggiungere la crema di latte far ridurre della metà. In ultimo aggiungere una punta di mostarda cruda.


Kari (Ingl. Curry)
Ingredienti :
• Cipolle una
• Peperoncino 4 cucchiaini da caffè (secondo la sopportazione del proprio
stomaco, lingua e dintorni – forse la prima volta bastano due!)
• Prezzemolo un ciuffo
Paprika forte 2 cucchiaini da caffè
Sale q.b.
Chiodi di garofano 2
Timo un pizzico
• Un cucchiaio scarso di farina
• Curry 4 cucchiaini da caffè (secondo il proprio gusto )
• Brodo di dado ¼ di litro
• ½ bicchiere di vino bianco secco
Procedimento : Far soffriggere la cipolla tagliata finemente in burro o olio d’oliva insieme al peperoncino ed al prezzolo finemente, due chiodi di garofano, timo ed un pizzico di sale.
Far cuocere per cinque minuti, aggiungere il vino e farlo evaporare. Aggiungere quindi il curry, tre o quattro cucchiaini da caffè ( secondo il proprio gusto ) e un cucchiaio di farina.
Cuocere ancora per qualche minuto a fuoco basso ed allungare quindi con 1/4 di litro di brodo di dado.
Proseguire la cottura ancora per 20 minuti dopo di che ridurre la salsa in una crema densa col minipiner.

SALSA DI CAPPERI (ottima anche per i wienereschnitzeln – cotolette alla milanese)
Ingredienti :
• Un pugno di capperi
• Una quantità equivalente di olive dolci
• una piccola cipolla
• un'acciuga salata intera
• una presa di farina
Procedimento :
Tritare finemente la cipolla. Farla soffriggere con olio ( o burro ) e quando rarà colorita farla cuocere fino a disfarla con vino bianco secco. Aggiungere a questo punto i capperi, le olive e l'acciuga, il tutto tritato finemente. Aggiungere ancora una presa di farina, dell'altra acqua un goccio di aceto e lasciar cuocere per una ventina di minuti.
Servire calda con le cotolette.

Indice delle ricette


LIMONI RIPIENI 5

Simona Buzzone 5

BISCOTTI OLIVE NERE E PARMIGIANO 6



Elena Di Giovanni 6

PANETTONE GASTRONOMICO 7



Alberto Baccani 7

CAKE SALATO ALLE OLIVE 8



Paola Rovetto 8

CALZONI VELOCI 9



Olimpia Sunseri 9

IL DANUBIO 10



Leone D'Alessandro 10

I MAIALINI DI ALDA 11



Alda Muratore 11

CROISSANTS CON BIGA POOLISH 12



Roberto Potito 12

PASTA BRIOCHE 13



Elisabetta Cuomo 13

PASTA ALL’OLIO 14



Daniela Masina 14

LA PIADINA 15



Giorgia Mangiapepe 15

IL SOUFFLE’ 16



Carla Camilli 16

LA PIZZA DI ADRIANO 17



Adriano Continisio 17

TORTA AL FORMAGGIO DELLA PICCI 18



Fausto Fraccalini 18

FOCACCIA DI RECCO 19



Vittoria Traversa 19

TRAMEZZINO LYDIA 20



Lydia Capasso 20

CROSTATA DI RISO E PORRI 21



Ofelia Maria Allegretta 21

PIZZOCCHERI 22



Fulvio Biagioni 22

SARTU’ DI RISO IN BIANCO 23



Lydia Capasso 23

RAGU’ D’ANATRA 24



Alberto Baccani 24

LASAGNE SOFFIATE AI CARCIOFI 25



Paola Petrini 25

CANEDERLI 26



Marina Braito 26

SPAETZLI: i consigli di Marina 27



Marina Braito 27

CIMA DI CASA MIA 28



Francesca Dodero 28

VITELLO ALL'OLIO 29



Sergio Salomoni 29

Marco Argieri 30

ARROSTO AGLI AGRUMI 31



Maria Pia Trubiani 31

POLO ALLA TINDARI 32



Forum Parliamo di Cibo – Gli amici di CucinaIt 32

INVOLTINI ALLA MESSINESE 33



Maria Pia Bruscia 33

ARROSTO DI VITELLO ALLE NOCCIOLE 34



Barbara Palermo 34

IL MIO SPEZZATINO 35



Laura Pantaleo Lucchetti 35

SOFFICINI 36



Francesca Spalluto 36

BOCCONCINI DI RICOTTA IN UMIDO 37



Lydia Capasso 37

POLPETTE DI SARDE 38



Patrizia Basile 38

CARPACCIO DI POLPO 39



Benedetta Lugli 39

PATATE FRITTE E AL FORNO METODO FIORELLA 40



Fiorella Rosato 40

TRECCIA LIEVITATA 41



Marina Braito 41

CINNAMON ROLLS 42



Francesca Altieri 42

CROISSANTS VELOCI 43



Benedetta Lugli 43

CORNETTI ALLA MARMELLATA 44



Elena Berther 44

BRASILIANA ALL'ARANCIA 45



Ramona Pasini 45

TORTA DI NOCCIOLE SENZA FARINA 46



Monica Tosin 46

A N G E L F O O D C A K E 47



Francesca Altieri 47

4/4 ALLA RICOTTA 48



Maria Luisa Trapanotto 48

QUATTRO QUARTI 49



Alda Muratore 49

TORTA CON LA PANNA INVECE DEL BURRO 50



Alda Muratore 50

TORTA ROSA NERA AGLI ALBUMI 51



Alessandra Affatato 51

TORTA DI MELE CREMOSA 52



Tiziana Semeraro 52

TORTA MIMOSA 53



Sergio Salomoni 53

CESTINO DI FRAGOLE 54



Porzia Losacco 54

CROSTATA CON RICOTTA E NUTELLA 55



Laura Malavasi 55

CROSTATA MERINGATA AL LIMONE 56



Pinella Orgiana 56

CIAMBELLONE SOFFICE 57



Adelaide Melles 57

TORTA TENERINA 58



Silvia Ferrari 58

TORTA DI PERE E CIOCCOLATO DELLA VANNA 59



Maria Pia Trubiani 59

TORTA CAPRESE 60



Lydia Capasso 60

MELANZANE AL CIOCCOLATO 61



Anna Amalia Villaccio 61

TORTA DELLA NONNA 62



Maria Luisa Trapanotto 62

TORTA SBRICIOLATA DI RICOTTA E AMARETTI 63



Elena Di Giovanni 63

TORTA DI MELE SBRICIOLATA 64



Marina Braito 64

CROSTATA (DI MELE) CON PASTA PARADISO 65



Elisabetta Cuomo 65

DOLCE AL LIMONE 66



Babette 67

CHANTILLY AL CIOCCOLATO 68



Rosanna Sora 68

CREME CARAMEL AL MICROONDE 69



Flavia Nicoletta Mazzola Clerici 69

PANNA COTTA SENZA GELATINA 70



Anna Calonaci 70

TORTA SOFFICE DI LIMONI E MANDORLE 71



Danielle Khoury 71

POZZI D’AMORE STREPITOSI 72



Francesca Spalluto 72

MOELLEUX AU CHOCOLAT 73



Alberto Baccani 73

TORTINI DAL CUORE MORBIDO 74



Laura Presilla 74

DELIZIA AL LIMONE 75



Elisabetta Cuomo 75

BABA’ 76


Elisabetta Cuomo 76

BAVARESE DI PESCHE 77



Alda Muratore 77

CHEESE CAKE COTTO ALLE PESCHE 78



Alda Muratore 78

CHEESECAKE 79



Elisabetta Romanini 79

DULCE DE LECHE 80



Mimma Esther Colciago de Otero 80

SEMIFREDDO DI CACHI 81



Luciana Bonavita 81

TORTA D'ANANAS E COCCO torta pina colada 82



Marco Argieri 82

TORTINE PARADISO DI PINELLA 83



Pinella Orgiana 83

MUFFINS AL TRIPLO CIOCCOLATO 84



Giada Trevisani 84

Stefania Degli Esposti 85

OCCHI DI BUE 86



Porzia Losacco 86

BISCOTTI DI PRATO 87



Stefano Spilli 87

PASTA FROLLA MONTATA 88



Babette 88

BISCOTTI S di Rosetta 89



Rosetta Bragheri 89

BISCOTTI VETRATA 90



Roberta Bateman 90

SAVOIARDI SARDI 90



Pinella Orgiana 91

BRIOCHE "PIUMA" 92



Pinella Orgiana 92

SCORZE CANDITE CON CIOCCOLATO 93



Irma  Malanga Massucco 93

Carla Camilli 94

CREMA GIANDUIA 95



Fabio Fongoli 95

CONFETTURA DI FRAGOLE E CIOCCOLATO 96



Elena Di Giovanni 96

FUNGHI E CIOCCOLATA 97



Fabio Fongoli 97

MARMELLATA DI PEPERONI 98



Fabio Fongoli 98

MARMELLATA DI CIPOLLE 99



Alberto Baccani 99

DADO VEGETALE 100



Elena Collini 100

DADO BIAGIO 101



Fulvio Biagioni 101

AGLIO MARINATO 102



Elena Collini 102

ESTRATTO DI CARNE 103



Anna Dolciami 103

YOGURTH CASALINGO 104



Francesca Spalluto
104

SALSE PER BOURGUIGNONNE 105




Grazie a tutti …




Condividi con i tuoi amici:
1   ...   14   15   16   17   18   19   20   21   22


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale