“ Internet of Things”



Scaricare 0.68 Mb.
Pagina5/6
29.03.2019
Dimensione del file0.68 Mb.
1   2   3   4   5   6
Direct-access Una volta ottenuto accesso diretto (di persone o software) ai computer, l’attaccante è in grado di fare qualsiasi cosa con l’hardware, il software e i dati presenti sul dispositivo. Questo è un grosso problema nell’IoT perchè la maggior parte dei dispositivi con capacità computazionali lavorerà in ambienti non protetti, dove l’accesso diretto ai dispositivi è semplice.

Eavesdropping Consiste nel “ascoltare” le comunicazioni tra i dispositivi, se per i sistemi tradizionali wired è necessario essere collegati fisicamente al Network, per tutti i sistemi wireless (la tendenza principale nell’IoT) è necessario sviluppare protocolli sicuri per la salvaguardia dei Network accessibili a tutti. Le contromisure usate per prevenire questo tipo di attacco devono tenere in conto anche l’accesso diretto ai dispositivi quindi le tecniche di crittografia tradizionali potrebbero non essere sufficienti.




Condividi con i tuoi amici:
1   2   3   4   5   6


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale