1. Definizione di Albero


Funzioni Primitive di una Struttura Dati ALBERO BINARIO DI RICERCA



Scaricare 142.5 Kb.
Pagina6/11
21.12.2019
Dimensione del file142.5 Kb.
1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11

2.1.Funzioni Primitive di una Struttura Dati ALBERO BINARIO DI RICERCA


Siano:

Le seguenti funzioni primitive sono definite per l’Albero Binario di Ricerca (ABR):

  • EmptyABR(n). Restituisce il valore booleano vero se l'albero binario di ricerca avente n come radice è vuoto.

  • FullABR(n). Restituisce il valore booleano vero se l'albero binario di ricerca avente n come radice è pieno.

  • LeftChild(n). Restituisce il nodo figlio sinistro del nodo n dell'albero binario di ricerca.

  • RightChild(n). Restituisce il nodo figlio destro del nodo n dell'albero binario di ricerca.

  • Label(n). Fornisce il contenuto informativo del nodo n dell'albero binario di ricerca.

  • MakeNullABR(n). La funzione inizializza l'albero binario di ricerca la cui radice è individuata dal nodo n. Si ricorda che l’inizializzazione consente di garantire che tale albero sia vuoto, ma non permette di svuotare un albero binario di ricerca contenente elementi, che devono essere estratti uno per uno.

  • Member(n, x). La funzione ricerca l'elemento x nell'albero binario di ricerca avente per radice il nodo n. Fornisce il valore vero se l'elemento esiste, falso in caso contrario.

  • InsertABR(n, x). La funzione inserisce l'elemento x nell'albero binario di ricerca avente come radice il nodo n. La funzione non effettua alcun inserimento se l'elemento x esiste già nell'albero.

  • Delete(n, x). La funzione elimina l'elemento x, se esiste, dall'albero binario di ricerca caratterizzato dal nodo n come radice.






Condividi con i tuoi amici:
1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale