2. Cenni sul metabolismo primario Produzione di metaboliti secondari



Scaricare 15.82 Kb.
13.11.2018
Dimensione del file15.82 Kb.

PROGRAMMA

Il corso si articola in 84 ore di cui 48 di lezioni e 36 di esercitazioni.



1. Biodiversità e distribuzione dei fitochimici nel regno vegetale

2. Cenni sul metabolismo primario

3. Produzione di metaboliti secondari

3.1 Via dell’acido scichimico: amminoacidi aromatici e fenilpropanoidi

3.1 .1 La biosintesi dei fenoli semplici

3.1.1.1 La biosintesi della lignina

3.1.1.2 Le curarine

3.1.1.3 Stilbeni, dibenzili, benzochinoni, naftochinoni e antrachinoni

3.1.2 La biosintesi dei fenoli complessi: i flavonoidi

3.1.2.1 I tannini

3.2 Via biogenetica dell’acido mevalonico

3.2.1 I terpenoidi

3.2.2 Gli steroidi

3.2.3 I fitosteroli



3.3 Via biogenetica dell’acetato

3.3.1 Acidi grassi (cenni)

3.3.1.1 Acidi grassi poliinsaturi ω 6 e ω 3: aspetti fisiopatologici

3.3.2 Polichetidi



3.4 Metaboliti secondari contenenti azoto

3.4.1 Vitamine

3.4.1.1 Potenziale terapeutico e tossicità delle vitamine

3.4.2 Alcaloidi



4. I Metaboliti secondari come integratori dietetici ed alimentari

4.1 Stress ossidativo e formazione di ROS negli animali e nei vegetali

4.2 Radicali liberi di interesse biologico

4.3 Modalità di azione dei composti bioattivi alimentari e proprietà farmacologiche

4.3.1 Biodisponibilità e assobimento



4.4 Composti bioattivi alimentari dannosi alla salute umana

5. Metaboliti secondari coinvolti nei processi di difesa delle piante e nei meccanismi di trasduzione

del segnale

6. Elementi minerali e loro funzioni
Esercitazioni (36 ore)

 Presentazione mediante Power Point delle principali tecniche di analisi utilizzate durante le

esercitazioni

 Estrazione di enzimi coinvolti in vie biosintetiche dei metaboliti secondari

 Determinazione dell’attività antiossidante di un campione vegetale

 Estrazione e determinazione tramite saggi spettrofotometrici del contenuto di acido ascorbico

(Vitamina C) in frutti

 Estrazione e determinazione tramite metodologia HPLC dei principali carotenoidi in frutti e foglie

 Estrazione e determinazione tramite metodologia HPLC dei flavonoidi in frutti e foglie

 Analisi degli elementi minerali tramite assorbimento atomico

 Elaborazione dei dati ottenuti tramite utilizzo di fogli di calcolo di Excel e software statistici

All’interno del corso saranno tenute lezioni seminariali da parte di esperti del settore.


MATERIALE DIDATTICO

1. Materiale didattico fornito su supporto elettronico (CD) e/o cartaceo relativo alle lezioni tenute dal

docente

2. Maffei M. – Biochimica vegetale. Piccin (1999)



3. Maffei M. – Metaboliti e prodotti secondari delle piante. UTET (1999)

4. Dewick P.M. – Chimica, biosintesi e bioattività delle sostanze naturali. Piccin Nuova Libraria (2001)

5. Bidlack W.R, Omaye S. T., Meskin M. S., Topham D.K.W. - Phytochemicals as Bioactive

Agents. CRC Press (2000)


PROPEUDICITA’

Chimica generale ed inorganica. Chimica Organica. Biochimica agraria.



MODALITA’ DI ESAME

L’esame consisterà in una verifica finale scritta con una votazione in trentesimi da effettuarsi alla fine



del corso e nella presentazione di una relazione sulle attività svolte durante le esercitazioni. Chi non effettuerà la prova scritta può sostenere la prova orale.

COMMISSIONE DI ESAME

Prof. Annamaria Ranieri (Presidente); Dott. Lucia Guidi, Dott. Antonella Castagna (supplente, Cristina Sgherri)


Condividi con i tuoi amici:


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale