4 sintesi del testo: G. Mormino, per una teoria dell’imitazione, Cortina 2016


Può sembrare che il piccolo prenda a modello la madre ma, in realtà, sta ripetendo un gesto trovato nel



Scaricare 116.55 Kb.
Pagina14/35
07.11.2019
Dimensione del file116.55 Kb.
1   ...   10   11   12   13   14   15   16   17   ...   35
Può sembrare che il piccolo prenda a modello la madre ma, in realtà, sta ripetendo un gesto trovato nel proprio esplorare e rivelatosi favorevole.

  • In genere l'esecuzione di movimenti analoghi a quelli degli adulti è incoraggiata dai genitori, anche perché consente loro di abbandonare il gravoso compito dell'educazione. E dunque probabile che la casuale "eco" dei movimenti dei genitori riceva un costante incoraggiamento, indirizzando il selezionarli e a ripeterli più frequentemente.

  • La madre rimanda al piccolo, che ha casualmente eseguito un'azione simile a quella di lei, uno stimolo di incoraggiamento a ripeterla, innescando nell'inconsapevole imitatore una ripetizione dagli esiti, di nuovo, prevedibilmente favorevoli.



  • Condividi con i tuoi amici:
  • 1   ...   10   11   12   13   14   15   16   17   ...   35


    ©astratto.info 2019
    invia messaggio

        Pagina principale