Alimentazione, disbiosi intestinale e parassitosi



Scaricare 9.23 Mb.
Pagina135/335
29.03.2019
Dimensione del file9.23 Mb.
1   ...   131   132   133   134   135   136   137   138   ...   335
Il golpe

Ronald Reagan prestò giuramento come presidente il 21 gennaio 1981. Rumsfeld, mentre ricopriva ancora la funzione di CEO dell’azienda Searle, divenne parte del primo di team di transizione dell’esecutivo di Reagan, il quale a sua volta mise a capo della FDA il dottor Arthur Hull Hayes Jr. Hayes, un farmacologo che non aveva alcuna esperienza con gli additivi alimentari prima di essere designato direttore della FDA. Egli, come Rumsfeld, aveva tuttavia esperienza con gli studi sulle armi chimiche quando lavorava in connessione col Dipartimento della Difesa. Secondo il Washington Post, Hayes era, “uno di quei dottori che condussero per conto dell’esercito degli esperimenti con farmaci su volontari per determinare gli effetti di un farmaco con effetti di disorientamento mentale denominato in codice CAR 301,060”, esperimenti condotti a Fort Detrick, Maryland.

Il Washington Post in seguito spiegava perché Hayes fosse la scelta perfetta per forzare politicamente l’approvazione dell’aspartame: “Secondo un rapporto declassificato del 1976 preparato dell’Ispettore Generale dell’Esercito, Hayes aveva pianificato una ricerca per sviluppare la droga per alterare le menti CAR 301,060 da utilizzare come agente per controllare le masse”.

Tale rapporto riporta come le attività di Hayes siano iniziate nel 1972, ed indica inoltre che egli era stato coinvolto in simili studi ed esperimenti biochimici sul controllo mentale fino al momento della nomina a direttore della FDA.

Uno dei primi atti ufficiali di Hayes, come presidente della FDA fu quello di approvare (il 18 luglio del 1981) l’uso dell’aspartame come dolcificante artificiale nei dry goods [pasticche e basi alimentari]. Per riuscire a fare questo Hayes dovette ignorare l’indagine del gran giurì sulla Searle, soprassedere sul Rapporto Bressler, ignorare le raccomandazioni della commissione pubblica d’inchiesta, e fare finta che l’aspartame non abbia fatto morire od ammalare cronicamente migliaiai di animali da laboratorio. Hayes lasciò la poltrona di presidente della FDA nel novembre del 1983, mentre veniva accusato di accettare regali dalle aziende in cambio di favori politici. Appena prima di lasciare la presidenza in un clima di scandalo, Hayes approvò l’uso dell’aspartame nelle bevande. Secondo il Washington Post il successivo posto di lavoro di Hayes fu nel settore privato, dove lavorò come un ben pagato consulente medico anziano [senior medical advisor] per la divisione di pubbliche relazione della Searle.



Condividi con i tuoi amici:
1   ...   131   132   133   134   135   136   137   138   ...   335


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale