Allegato A



Scaricare 0.67 Mb.
Pagina1/6
29.03.2019
Dimensione del file0.67 Mb.
  1   2   3   4   5   6

Allegato A.1 alla Determinazione
VERBALE N. 1 DELLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L’AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI SISTEMI DI ASPIRAZIONE E DRENAGGIO

(ID 09BS090.1)
L’anno duemiladieci, il giorno 2 del mese di novembre alle ore 14:30, presso gli uffici del Dipartimento Servizi Condivisi dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria “Santa Maria della Misericordia” di Udine, che di seguito si indicherà come D.S.C., in Udine - via Uccellis n. 12/f, si sono esaminate le offerte relative alla gara a procedura negoziata per l’affidamento della fornitura di sistemi di aspirazione e drenaggio (ID 09BS090.1), indetta con determinazione del D.S.C. n. 1187/2010 del 30/09/2010.

Si precisa che si è ricorsi alla procedura negoziata senza bando, in applicazione dell’art. 57, comma 2, lettera a) del D.Lgs. 163/2006 che prevede la facoltà per l’Amministrazione di procedere a trattativa privata, qualora, in esito all’esperimento di una procedura aperta o ristretta, non sia stata presentata nessuna offerta, o nessuna offerta appropriata, o nessuna candidatura.

Sono state invitate le ditte già ammesse a partecipare alla procedura precedentemente bandita con decreto del C.S.C. 1163 del 10/08/2009 in quanto in possesso dei requisiti formali di capacità giuridica, tecnica ed economica previsti per la fornitura oggetto della presente procedura di gara, unitamente a ditte di notoria affidabilità tecnico-commerciale e che da un’indagine di mercato risultano commercializzare i prodotti richiesti.

La fornitura sarà aggiudicata con il criterio indicato all'art. 83 del D. Lgs 163/2006, e cioè a favore della ditta che risulterà aver proposto l’offerta economicamente più vantaggiosa.

Sono presenti i sigg.ri Carmen Schweigl (Presidente), Margherita Virgolini (teste) e Rossella Pianta (teste), nonché Alberto Nonino (segretario verbalizzante) del D.S.C. di Udine.

Si prende atto che, entro il termine delle ore 12.00 del 22 ottobre 2010, sono pervenuti n. 20 plichi, inviati dalle seguenti ditte:



ID & CO s.r.l.

BIOSERVICE S.p.A.

B.BRAUN S.p.A.

PROMED s.r.l.

TELEFLEX MEDICAL s.r.l.

COLOPLAST S.p.A.

CHIMED s.r.l.

JOHNSON & JOHNSON MEDICAL S.p.A.

SERMA s.r.l.

AIR LIQUIDE SANITA' SERVICE S.p.A.

CAREFUSION ITALY 208 s.r.l.

COOK ITALIA s.r.l.

SIAD HEALTHCARE S.p.A.

ASTRA TECH S.p.A.

HOSPIRA ITALIA s.r.l.

CREMASCOLI & IRIS s.r.l.

VYGON ITALIA SRL

ZIMMER s.r.l.

CONVATEC ITALIA s.r.l.

BECHTON DIVISIONE MEDICA s.r.l.

Si prende atto che a norma dell’art. 2 delle norme di partecipazione alla gara, ciascuno dei plichi dovrà includere tre buste: n. 1 documenti di partecipazione, n. 2 documentazione tecnico-qualitativa, n. 3 offerta economica; si procede all’apertura dei singoli plichi, al fine di accertare che la documentazione sia completa e regolare.

Si procede quindi alla verifica dell’integrità dei plichi mediante l’esame dei sigilli e delle firme apposte sui lembi di chiusura e si procede ad accertare la regolarità della documentazione inserita nella busta n. 1.

Al termine della verifica, alle ore 15:30, accertato che le ditte hanno presentato regolare documentazione, si procede all’invio della busta n. 2, che rimane chiusa, alla commissione tecnica all’uopo nominata per la valutazione delle caratteristiche tecniche dei prodotti, mentre la busta n. 3 viene consegnata al segretario verbalizzante affinché venga custodita fino al giorno dell’apertura.


Letto, approvato e sottoscritto.

Carmen Schweigl f.to _________________________

Margherita Virgolini f.to _________________________

Rossella Pianta f.to _________________________

Alberto Nonino f.to _________________________




Condividi con i tuoi amici:
  1   2   3   4   5   6


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale