Anno Scolastico 2015/16 Pag. 03 Premessa


Pag.41 UTILIZZAZIONE DELLE RISORSE FINANZIARIE



Scaricare 467.83 Kb.
Pagina2/19
28.03.2019
Dimensione del file467.83 Kb.
1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   19
Pag.41 UTILIZZAZIONE DELLE RISORSE FINANZIARIE

Pag.41 I RAPPORTI CON L’UTENZA

Pag.43 LA VALUTAZIONE DEGLI APPRENDIMENTI

Pag.47 L’AUTOVALUTAZIONE D’ISTITUTO

wordart 3


La scuola come ambiente educativo e di apprendimento
Nella società contemporanea la scuola si configura come agenzia intenzionalmente educativa, affiancata in questo suo compito a quella primaria della famiglia e di altri ambienti educativi di carattere sociale.

La scuola, con l’apporto delle competenze professionali del personale, con la collaborazione delle famiglie, delle istituzioni e della società, è responsabile della qualità delle scelte educative, didattiche ed organizzative e si impegna a garantirne l’adeguatezza ai bisogni formativi degli alunni, per il raggiungimento delle finalità istituzionali. Alunni, famiglie, docenti e territorio rappresentano la struttura portante di un sistema formativo fortemente integrato. Questo comporta un modo di procedere che impegna a formulare l’attività formativa in rispondenza alla specificità dell’ambiente d’appartenenza, nel riconoscimento di quelle che risultano essere esigenze di sviluppo degli alunni, d’intesa con le famiglie e nella migliore utilizzazione delle risorse disponibili all’interno e sul territorio. Istituzioni, personale della scuola, genitori, alunni sono protagonisti nell’attuazione del Piano dell’Offerta Formativa, anche attraverso momenti di confronto e di incontro fra tutte le componenti.

Il POF ,Piano dell’Offerta Formativa, previsto dall’art. 3 ,33,34 della Costituzione Italiana, dalle Indicazioni Nazionali del Curricolo 2012 e del Regolamento sull’autonomia scolastica (DPR n. 275 del 1999), è il documento che definisce ed esplicita l’identità del nostro Istituto scolastico, ed è lo strumento per integrare tra loro, in modo coerente e flessibile, tutte le attività didattiche curricolari ed extra curricolari. In esso vengono esplicitati l’ispirazione culturale-pedagogica dell’Istituto, i collegamenti con gli enti territoriali e l’unità didattica - organizzativa dell’Istituzione scolastica, come evidenziato nelle Indicazioni Nazionali per i piani di studio personalizzati.

Scopo principale del POF è rendere trasparenti, esplicite e motivate le proposte della scuola rispetto all’utenza e al territorio in modo che tutti si sentano coinvolti in prima persona nell’azione educativa e vi partecipino attivamente perché essa venga condotta a buon fine.

Il presente documento è stato elaborato in coerenza con gli indirizzi generali deliberate dal Consiglio di Istituto nella seduta del 9/09/2014 e tenendo conto delle esigenze degli alunni e delle famiglie rilevate mediante l’osservazione e la conoscenza del contesto ambientale. Esso comprende il piano organizzativo delle attività e delle risorse in funzione delle proposte culturali, delle scelte educative e degli obiettivi formativi della scuola nel pieno rispetto dei tempi e dei ritmi di apprendimento di ciascun alunno. Prevede, inoltre, la valutazione degli apprendimenti degli alunni, dell’insegnamento, dell’organizzazione, quindi del sistema scuola nella sua totalità.

Il POF si definisce annualmente attraverso le delibere degli organi competenti e viene permanentemente esposto all’albo della Segreteria e sul sito dell’Istituto. Un estratto del documento, contenente le notizie più significative per l’utenza, viene distribuito ai genitori all’atto dell’iscrizione.




Il piano dell’offerta formativa
N.sezioni docenti
Giornate commemorative
Docenti dell’organico di potenziamento
Articolazione
Costituiti da docenti individuati per particolari competenze e per funzioni connesse con incarichi già conferitigli.
La verifica didattica dovrà garantire
La tipologia degli strumenti di verifica
Valutazione intermedia/finale o sommativa
Il primo momento per la valutazione


Condividi con i tuoi amici:
1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   19


©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale