Ascolto e parlato



Scaricare 64.64 Kb.
Pagina1/7
28.03.2019
Dimensione del file64.64 Kb.
  1   2   3   4   5   6   7

schermata%202016-11-10%20alle%2008.09.45.png
ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 2 – LAVELLO (PZ)

Scuola dell’Infanzia - Primaria - Secondaria di primo grado




Classe quarta

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO (secondo quanto stabilito nel curricolo di istituto)

ITALIANO
ASCOLTO E PARLATO
Interagire in modo collaborativo formulando domande, dando risposte e fornendo spiegazioni ed esempi.

Cogliere in una discussione le posizioni dei compagni ed esprimere il proprio punto di vista.

Raccontare esperienze personali in modo chiaro rispettando l’ordine cronologico e logico, inserendo elementi descrittivi e informativi.

Organizzare un discorso orale su un tema affrontato in classe utilizzando una scaletta.

Comprendere il tema e le informazioni essenziali di un’esposizione (diretta o trasmessa).

Comprendere consegne ed istruzioni.


LETTURA
Utilizzare tecniche di lettura silenziosa con scopi mirati.

Leggere a prima vista e ad alta voce testi di diverso tipo in modo scorrevole, rispettando le pause e variando opportunamente il tono della voce.

Comprendere che ogni testo letto risponde a uno scopo preciso e che destinatario e

contenuto sono strettamente correlati a tale scopo.

Leggere testi narrativi e descrittivi, sia realistici sia fantastici, distinguendo l’invenzione letteraria dalla realtà.

Leggere testi letterari sia poetici sia narrativi, mostrando di riconoscere le caratteristiche strutturali che li contraddistinguono ed esprimendo semplici pareri personali su di essi.

Usare, nella lettura di vari tipi di testo, opportune strategie per analizzare il contenuto. Ricercare informazioni in testi di diversa natura e provenienza, per scopi pratici o conoscitivi.

Leggere testi narrativi, descrittivi, poetici, espositivi,regolativi cogliendone l’intenzione comunicativa.


SCRITTURA
Produrre racconti scritti di esperienze personali o vissute da altri, contenenti le informazioni essenziali relative a persone, luoghi, tempi, situazioni, azioni.

Scrivere lettere indirizzate a destinatari noti, adeguando il testo ai destinatari e alle situazioni.

Esprimere per iscritto esperienze, emozioni, stati d’animo sotto forma di diario.

Rielaborare testi (parafrasare o riassumere un testo, trasformarlo, completarlo).

Produrre testi creativi sulla base di modelli dati (filastrocche, racconti brevi, poesie).

Produrre testi sostanzialmente corretti dal punto di vista ortografico, morfosintattico, lessicale, rispettando le funzioni sintattiche dei principali segni interpuntivi.

Rielaborare testi: riassumere, completare un testo.

Produrre testi utilizzando programmi di videoscrittura.

Prendere appunti, raccogliere le ide per punti e pianificare una traccia.

Sperimentare liberamente, anche con l’utilizzo del computer, diverse forme di scrittura, adattando il lessico, la struttura del testo, l’impaginazione, le soluzioni grafiche alla forma testuale scelta e integrando il testo con materiali multimediali.





Condividi con i tuoi amici:
  1   2   3   4   5   6   7


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale