Bando di ammissione



Scaricare 109 Kb.
Pagina1/4
29.03.2019
Dimensione del file109 Kb.
  1   2   3   4






Azione KA1 – Mobilità Individuale ai fini dell'apprendimento – Ambito Vet

BANDO DI AMMISSIONE
Serindform Srl, agenzia formativa di Massa accreditata dalla Regione Toscana con codice MS0057, Università degli Studi di Firenze, IIS “A. Pacinotti” di Bagnone (MS), ISI “Carlo Piaggia” di Viareggio (LU), IIS “Paolo Belmesseri” di Pontremoli (MS), ITCG “Enrico Fermi” di Pontedera (PI), IISS “Parentucceli-Arzelà” di Sarzana (SP), ISI “Sandro Pertini” di Lucca (LU), Training Vision Ltd (Portsmouth-UK), Esmovia-Sistema Practices S.L. (Valencia-Spagna), Malta Vocational Centre (Sliema-Malta), MAD for Europe (Madrid-Spagna), Training to Malta (Mellieha-Malta), Almond Vocational Link Ltd (Plymouth-UK), European Career Evolution Ltd (Cork-Ireland)

gestiscono il progetto di mobilità denominato:


MARKETING 3.0 FOR TOURISM
COD. 2016-1-IT01-KA102-005192
Il progetto di mobilità è rivolto a 90 persone: 54 con destinazione Regno Unito, 18 con destinazione Spagna, 12 con destinazione Malta e 6 con destinazione Irlanda, per una durata di 21 giorni (più 2 di viaggio A/R).

Art. 1 - Soggetti Destinatari dell’intervento:

ll progetto è rivolto a 90 giovani maggiorenni dell'Istruzione superiore, diplomandi (iscritti al V° anno) o diplomati (da meno di un anno, non iscritti all'Università) appartenenti a percorsi scolastici ad indirizzo turistico e commerciale.


Art. 2 - Obiettivi formativi:

Il progetto punta allo sviluppo di competenze di marketing emozionale (il cosiddetto marketing 3.0), come strumento di promozione di valori immateriali di un luogo e di elaborazione di un racconto coinvolgente ed emozionante per il turista, che può riconoscersi in quei valori, interagendo con le comunità presenti e con altri turisti, lasciando traccia del suo viaggio.

Il progetto ha i seguenti obiettivi specifici per i partecipanti:

sviluppare competenze legate al marketing emozionale che si integrano e perfezionano i programmi scolastici in un'ottica internazionale; utilizzare principali lingue europee con l’uso appropriato di terminologie tecniche per la comunicazione del messaggio turistico; acquisire specifiche competenze tecnico-pratiche e relazionali; acquisire competenze trasversali spendibili per l’ingresso nel mondo del lavoro; orientare i partecipanti verso indirizzi di studio innovativi, contrastando l'abbandono scolastico; promuovere la nascita di ambienti di lavoro e di studio multiculturali; acquisire senso di iniziativa e di imprenditorialità; sviluppare autostima e propensione all'autonomia; riconoscere le competenze non formali acquisite nell'esperienza di tirocinio in ambito formale attraverso strumenti trasparenti di riconoscimento delle competenze.



Art. 3 - Articolazione del Progetto:




Condividi con i tuoi amici:
  1   2   3   4


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale