Bando di ammissione



Scaricare 17.53 Kb.
26.01.2018
Dimensione del file17.53 Kb.






Azione KA1 – Mobilità Individuale ai fini dell'apprendimento – Ambito Vet

BANDO DI AMMISSIONE
Serindform Srl, agenzia formativa di Massa accreditata dalla Regione Toscana con codice MS0057, Università degli Studi di Firenze, IIS “A. Pacinotti” di Bagnone (MS), ISI “Carlo Piaggia” di Viareggio (LU), IIS “Paolo Belmesseri” di Pontremoli (MS), ITCG “Enrico Fermi” di Pontedera (PI), IISS “Parentucceli-Arzelà” di Sarzana (SP), ISI “Sandro Pertini” di Lucca (LU), Training Vision Ltd (Portsmouth-UK), Esmovia-Sistema Practices S.L. (Valencia-Spagna), Malta Vocational Centre (Sliema-Malta), MAD for Europe (Madrid-Spagna), Training to Malta (Mellieha-Malta), Almond Vocational Link Ltd (Plymouth-UK), European Career Evolution Ltd (Cork-Ireland) gestiscono il progetto di mobilità denominato:
MARKETING 3.0 FOR TOURISM
COD. 2016-1-IT01-KA102-005192
Il progetto di mobilità è rivolto a 90 persone: 54 con destinazione Regno Unito, 18 con destinazione Spagna, 12 con destinazione Malta e 6 con destinazione Irlanda, per una durata di 21 giorni (più 2 di viaggio A/R).

Art. 1 - Soggetti Destinatari dell’intervento:

ll progetto è rivolto a 90 giovani maggiorenni dell'Istruzione superiore, diplomandi (iscritti al V° anno) o diplomati (da meno di un anno, non iscritti all'Università) appartenenti a percorsi scolastici ad indirizzo turistico e commerciale.


Art. 2 - Obiettivi formativi:

Il progetto punta allo sviluppo di competenze di marketing emozionale (il cosiddetto marketing 3.0), come strumento di promozione di valori immateriali di un luogo e di elaborazione di un racconto coinvolgente ed emozionante per il turista, che può riconoscersi in quei valori, interagendo con le comunità presenti e con altri turisti, lasciando traccia del suo viaggio.

Il progetto ha i seguenti obiettivi specifici per i partecipanti:

sviluppare competenze legate al marketing emozionale che si integrano e perfezionano i programmi scolastici in un'ottica internazionale; utilizzare principali lingue europee con l’uso appropriato di terminologie tecniche per la comunicazione del messaggio turistico; acquisire specifiche competenze tecnico-pratiche e relazionali; acquisire competenze trasversali spendibili per l’ingresso nel mondo del lavoro; orientare i partecipanti verso indirizzi di studio innovativi, contrastando l'abbandono scolastico; promuovere la nascita di ambienti di lavoro e di studio multiculturali; acquisire senso di iniziativa e di imprenditorialità; sviluppare autostima e propensione all'autonomia; riconoscere le competenze non formali acquisite nell'esperienza di tirocinio in ambito formale attraverso strumenti trasparenti di riconoscimento delle competenze.



Art. 3 - Articolazione del Progetto:

Il progetto prevede una fase di preparazione alla mobilità. Con la collaborazione di tutto il Consorzio sarà realizzato il materiale per la preparazione alla mobilità che sarà coerente con i profili dei destinatari e gli obiettivi prefissati nel progetto.

Il Consorzio provvederà a calendarizzare seminari informativi di preparazione.



SEMINARIO I (2 h): preparazione alla mobilità (gestione documentazione amministrativa e valutazione competenze in ingresso).

SEMINARIO II (5 h): descrizione corsi FAD: linguistica, sicurezza domestica e nei luoghi di lavoro, marketing e marketing emozionale. Lezione in videoconferenza con un esperto di sicurezza domestica e nei luoghi di lavoro; lezione in videoconferenza con esperto di marketing e di marketing emozionale.

SEMINARIO III (6 h): preparazione della cultura e delle caratteristiche del paese estero.

SEMINARIO IV (3 h): chiusura progetto: verifica dei risultati di apprendimento dei percorsi di autoformazione con test a domande con risposta multipla. Sarà presentato il blog in cui gli allievi durante l'esperienza di mobilità riporteranno giornalmente l'esperienza vissuta.

I periodi di mobilità saranno effettuati indicativamente dal mese di marzo 2017 al mese di ottobre 2017.

Dopo la fase di preparazione è prevista la partenza dei gruppi di studio verso una delle seguenti destinazioni previste nel progetto:



  • 27 partecipanti a Portsmouth (UK)

  • 27 partecipanti a Plymouth (UK)

  • 12 partecipanti a Valencia (ES)

  • 6 partecipanti a Madrid (ES)

  • 6 partecipanti a Cork (IE)

  • 12 partecipanti a Malta (MT)

La durata della mobilità è di 21 giorni.



Art. 4 - Modalità di iscrizione:

I candidati dovranno compilare l'apposita domande di iscrizione, reperibile presso l'istituto ISI PERTINI o sul sito www.mkt30.eu allegando copia del proprio curriculum vitae redatto secondo le specifiche Europass, in italiano e nella lingua del paese di destinazione scelto, un documento di identità valido per l' espatrio, il codice fiscale (tessera sanitaria) e Reddito imponibile ai fini IRPEF (730/unico del nucleo familiare se inferiore a € 15.000). Le condizioni di ingresso nel Regno Unito o in Irlanda si basano sulle rispettive legislazioni nazionali e sono diverse da quelle previste dalla normativa dell'UE.

Il modello di curriculum è reperibile nel sito di www.mkt30.eu alla pagina dedicata all'iniziativa.

Le domande dovranno essere consegnate presso la segreteria dell' istituto di riferimento o inviate per e-mail o per fax ad uno dei seguenti indirizzi: e-mail: m.biagini@pertini.lucca.gov.it FAX: 0583471574

Per chiarimenti ed informazioni è possibile rivolgersi al referente di istituto: prof. Alessandro Giorgi (a.giorgi@pertini.lucca.gov.it)
Art. 5 - Scadenza iscrizioni:

Il termine di scadenza delle iscrizioni è il 20 febbraio 2017 ore 13.00

Art. 6 – Selezione:

Le domande di partecipazione che saranno presentate dai candidati saranno valutate da una commissione selezionatrice che verificherà il possesso dei requisiti formali.

La selezione sarà strutturata come segue: test psicoattitudinale: individua le capacità logiche e di ragionamento astratto dei candidati; test di lingua straniera: livello A2 C.E.F.R.: lingua inglese o spagnola, in coerenza con le diverse destinazioni; colloquio motivazionale: esplora le motivazioni e le aspettative, la propensione all'adattabilità in contesti culturali diversi, la coerenza con il proprio progetto professionale. Sarà attribuito un punteggio aggiuntivo in riferimento al genere femminile, a chi non ha mai partecipato alla mobilità e al fattore della condizione economica (IRPEF < 15.000 €).
Art. 7 - Ammissione dei candidati:

I candidati ammessi al progetto dovranno firmare copia di accettazione di partecipazione ed il contratto formativo predisposto ad hoc.



Art. 8 - Certificazioni rilasciate al termine del progetto:

Ad ogni allievo saranno rilasciati le certificazioni ECVET, EUROPASS Mobility ed un attestato di frequenza con la sintesi del programma svolto.



Per i partner

Il Direttore Generale di Serindform Srl

Cav. Giuliano Pietro Baracchini




Condividi con i tuoi amici:


©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale