Bergson (1859-1941)



Scaricare 20.53 Kb.
Pagina1/5
29.03.2019
Dimensione del file20.53 Kb.
  1   2   3   4   5

Bergson (1859-1941)


Opere più importanti: Saggio sui dati immediati della coscienza (1889); Materia e memoria (1896); L’evoluzione creatrice (1907); Le due fonti della morale e della religione (1932).

Bergson fu considerato un “maestro del pensiero” da un vasto pubblico di studiosi di letteratura e arte, oltre che di filosofia, ed esercitò una grande influenza nella cultura francese e nella filosofia europea. Egli diede voce a tutti quegli aspetti che la visione positivista aveva trascurato, rappresentando per questo la massima espressione dello spiritualismo francese.





Condividi con i tuoi amici:
  1   2   3   4   5


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale