Breve panoramica sulla



Scaricare 1.88 Mb.
Pagina1/94
29.03.2019
Dimensione del file1.88 Mb.
  1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   94


Ugo Gabriele Becciani

Breve panoramica sulla


legislazione sanitaria

dal ’500 al ’900

Il destinatario di una circolare sanitaria, con disposizioni per l’epidemia del colera,

vistata dall’autorità competente (1832).



Presentazione


Quest’ultimo lavoro di ricerca di Ugo Gabriele Becciani offre forse più di quanto non faccia supporre il titolo di “Breve panoramica sulla legislazione sanitaria dal ’500 al ’900”.

In effetti, il materiale che l’autore mette a disposizione degli studiosi è sempre presentato, nelle formulazioni normative per alcuni documenti (leggi) e nei principi ispiratori per altri testi (farmacopee), nella sua completezza originaria: e ciò dispone ad una possibile analisi comparativa del lavoro sia degli estensori di “Ordini, provisioni, capitoli, statuti ed addizioni” che dei metodi scientifici di riferimento per la compilazione di farmacopee succedutisi nel periodo storico esaminato.

I primi documenti sono della seconda metà del ’500 e si riferiscono “All’arte degli speziali di tutto il felicissimo dominio fiorentino, per benefizio della vita umana”: le indicazioni sono specifiche per dispense, conservazione di medicinali, nonché delle pene per i trasgressori. Speciali ‘provisioni e capitoli’ sono destinati in un documento a ‘spedali, conventi, monasterj, lisci, matricole e medici’. Altri documenti riguardano pure territori fuori Firenze.

A proposito di farmacopee, Becciani offre la lettura della premessa che il dottor Antonio Campana – professore di chimica farmacologica e botanica dell’Università di Ferrara – pone al suo lavoro edito in Milano nel 1832, e che rappresenta un importante tentativo di dare ordine ad un marasma di denominazioni di sostanze semplici, pesi e misure, che esisteva non solo nei paesi europei, ma anche nelle regioni o stati dell’Italia: un punto di riferimento importante – afferma Becciani – che sarà premessa per la prima farmacopea del Regno d’Italia.

In tema di disposizioni normative, Becciani riporta importanti documenti predisposti e diffusi dallo Stato Pontificio e dalla Repubblica Romana, dal 1832 al 1854, per la prevenzione del colera.

Particolare attenzione viene poi assegnata alla “Legge sanitaria” del 1888, che lo studioso ritiene ‘un bel esempio di normativa, ancor oggi attuale’.

Sono da rilevare infine, in questo interessante percorso legislativo, sia il puntuale ed esaustivo intervento esplicativo delle note, che l’esauriente bibliografia.


prof. Antonio Frintino




elenco: libri
libri -> Monica Puggioni Daniela Branda Cinzia Binelli
libri -> R. T. E. (Un Sogno Riformista)
libri -> Mauro orsatti per lui, con lui, in lui
libri -> Traduzioni telematiche a cura di Rosaria Biondi, Nadia Ponti, Giulio Cacciotti, Vincenzo Guagliardo (Casa di reclusione Opera) Oscar Wilde. IL ritratto di dorian gray. Indice
libri -> Primo Levi. Se questo e' un uomo. Giulio Einaudi editore, Torino 1958. Indice. Prefazione. IL viaggio. Sul fondo. Iniziazione. Ka-Be. Le nostre notti. IL lavoro. Una buona giornata
libri -> Lev N. Tolst�j. Guerra e pace. Libro secondo. Indice. Parte prima: pagina Note: pagina 115. Parte seconda: pagina 118. Note: pagina 282. Parte terza: pagina 289. Note: pagina 449. Parte quarta: pagina 454
libri -> Lorenzo Milani. Lettere alla madre. Marietti, Genova 1997. A cura di Giuseppe Battelli. Indice. Introduzione (di Giuseppe Battelli). Nota editoriale. Bibliografia essenziale. Lettere alla madre
libri -> Ossessione (The Swan thieves)
libri -> Appunti d’idrologia medica


Condividi con i tuoi amici:
  1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   94


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale