Breve panoramica sulla


Delle pene de’ Consolati, e delli Rettori. Cap. IX



Scaricare 1.88 Mb.
Pagina16/94
29.03.2019
Dimensione del file1.88 Mb.
1   ...   12   13   14   15   16   17   18   19   ...   94
Delle pene de’ Consolati, e delli Rettori. Cap. IX.
E dove li Consoli nelle Città, Terre, e luoghi detti di sopra, o sotto quale altro nome saranno, che sieno sopra il membro delli Speziali, mancassero di punire li Veditori, e Speziali, ove intra loro fusse fraude, come di sopra e altresì li Speziali particolarmente delle loro trasgressioni rapportate avanti l’Ufficio del Consolato, s’intendino ipso facto caduti in pena di lire venticinque per ciascuno, e per ciascuna volta, et il simile se assolveranno senza mandarne il disegno, come di sopra, ne’ quali disegni, così di condennazione come di assoluzione, et i Consoli come ancora il Rettore sien tenuti specificare se vi sia falsità, o altro difetto di maniera, che possa apportar danno alla vita dell’huomo, et alla convalescenza dell’infermo, sotto le medesime pene applicate, come sopra rispettive da conoscersi per li Rettori de’ luoghi, ove saranno i Consolati, e per l’Arte delli Speziali della Città di Firenze, salva intra di loro la prevenzione circa il punire i Consoli predetti, e il Rettore mancando di punire, e mandare segni come di sopra, ne sia sottoposti alli Conservadori di Legge.

Dichiarando espressamente, che il disposto, et ordinato ne’ presenti Capitoli, non s’intenda derogato, né alterato in parte alcuna gli Ordini, Statuti dell’Arte delli Speziali della Città di Firenze, e massime del potere inquirere, e condennare, nelle cerchie ordinarie, e straordinarie, che per li suoi ministri, o per altro modo si faranno qualunque trasgressore di qualunque luogo specificato, e compreso, come di sopra secondo, che a dett’ Arte, salva l’ordinazione della Magnifica Pratica Secreta, circa l’attribuzione delle pene a’ luoghi privilegiati è permesso.

E perché questa prima cerca, che si farà per li Veditori, e Medico, come di sopra si faccia con più nettezza, e vigilanza, debbino li Rettori mandare uno de’ loro Ufiziali insieme con li Veditori, e Medico, quale procuri, che tutto segua con diligenza, e senza rispetto alcuno, bottega per bottega, dovendo ancora essi Rettori alla ricevuta de’ presenti Capitoli, come prima potranno comodamente fare adunare li Speziali, e Medici Fisici delle Città, Terre, e luoghi, dove fanno residenza, e alla presenza del Rettore farli eleggere, e notificar loro, per poi procurarne l’osservanza, e all’uscita, e deposizione del loro Ufizio dare notizia delli presenti Ordini alli successori, acciocché li possino osservare, e vigilare, etc.

Mandantes, et non obstantibus, etc.29.



elenco: libri
libri -> Monica Puggioni Daniela Branda Cinzia Binelli
libri -> R. T. E. (Un Sogno Riformista)
libri -> Mauro orsatti per lui, con lui, in lui
libri -> Traduzioni telematiche a cura di Rosaria Biondi, Nadia Ponti, Giulio Cacciotti, Vincenzo Guagliardo (Casa di reclusione Opera) Oscar Wilde. IL ritratto di dorian gray. Indice
libri -> Primo Levi. Se questo e' un uomo. Giulio Einaudi editore, Torino 1958. Indice. Prefazione. IL viaggio. Sul fondo. Iniziazione. Ka-Be. Le nostre notti. IL lavoro. Una buona giornata
libri -> Lev N. Tolst�j. Guerra e pace. Libro secondo. Indice. Parte prima: pagina Note: pagina 115. Parte seconda: pagina 118. Note: pagina 282. Parte terza: pagina 289. Note: pagina 449. Parte quarta: pagina 454
libri -> Lorenzo Milani. Lettere alla madre. Marietti, Genova 1997. A cura di Giuseppe Battelli. Indice. Introduzione (di Giuseppe Battelli). Nota editoriale. Bibliografia essenziale. Lettere alla madre
libri -> Ossessione (The Swan thieves)
libri -> Appunti d’idrologia medica


Condividi con i tuoi amici:
1   ...   12   13   14   15   16   17   18   19   ...   94


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale