Breve panoramica sulla


Va ricordata la legge 22 giugno 1933, n. 874, per le disposizioni sulle paste alimentari



Scaricare 1.88 Mb.
Pagina73/94
29.03.2019
Dimensione del file1.88 Mb.
1   ...   69   70   71   72   73   74   75   76   ...   94
Va ricordata la legge 22 giugno 1933, n. 874, per le disposizioni sulle paste alimentari.
X. - Frutti, legumi, erbaggi e simili.
Art. 125. Non si potranno vendere frutta, legumi, erbaggi e simili immaturi, guasti, fermentati, colorati artificialmente o comunque alterati. E’ pure proibita la vendita di patate o di altri tuberi germogliati, che subirono la congelazione, o affetti da malattie parassitarie tali da renderli insalubri.
Gli ortaggi da foglia, possono essere invasi da crittogame varie, che ne alterano i costituenti e ne rendono poco gradevole l’aspetto e il gusto: il mal secco delle crocifere (Peronospora parassitica), la ruggine del fagiolo (Uromyces appendiculatus), la nebbia del pisello (Ascochyta hortorum), ecc..

Le malattie principali della frutta sono: il cancro del pero e del melo (Nectria ditissima), il nero degli agrumi (Limacinia peurigi), la nebbia del pesco (Sphaerotheca pannosa), la nebbia del ciliegio, del susino e dell’albicocco (Podosphaera tridactyla), il marciume (Sclerotinia e Monilla fructigena).

La frutta e gli ortaggi possono essere conservati con vari metodi: la refrigerazione, il congelamento, la scottatura, l’essiccamento, la sterilizzazione, ed inoltre sotto salamoia, aceto, alcool, zucchero. Si ricordano poi i succhi di frutta, la frutta sciroppata, la gelatina di frutta, le confetture, le conserve come quella di pomodori. Tutti questi procedimenti tendono ad eliminare germi presenti e ad evitarne la riproduzione, con procedimenti del tutto diversi. La legislazione vigente regola il contenuto d’acqua, di zuccheri, d’agenti conservanti e coloranti, e vieta la presenza d’arsenico, rame, zinco, stagno, piombo, presenti in recipienti non idonei o d’antisettici non autorizzati, e dell’acido solforoso, impiegato per arrestare la fermentazione.
XI. - Funghi.
Art. 126. E’ vietata la vendita dei funghi alterati, velenosi o sospetti di esserlo.

Art. 127. I Consigli provinciali di sanità redigeranno e pubblicheranno l’elenco dei funghi velenosi della provincia colle loro indicazioni caratteristiche ed i nomi con cui sono comunemente conosciuti.

Art. 128. La vendita dei funghi non può farsi che nei siti indicati dall’Autorità comunale.
Le norme attuali sulla raccolta e vendita dei funghi, prevede il rilascio, da parte dell’autorità competente di un tesserino per poter accedere al raccolto, e del controllo, da parte di un micologo, che ne autorizzi la vendita, onde evitare gli ancora numerosi casi d’avvelenamento che si verificano.

XII. - Conserve.


Art. 129. E’ proibita la vendita di conserve alimentari:

a) preparate con sostanze animali o vegetali avariate;

b) che abbiano subito eccessivamente un processo di alterazione;

c) addizionate con sostanze di valore alimentare o commerciale minore di quella di cui la conserva porta il nome, quando la miscela non sia chiaramente indicata;

d) addizionate di acidi minerali liberi, di glucosio impuro, di glicerina, di saccarina, di essenze nocive o di altre sostanze pure nocive.

Art. 130. Le conserve preparate con prodotti naturalmente colorati non devono contenere materie coloranti estranee; sarà ammesso nelle conserve l’uso dei sali di rame nella proporzione di un decigramma per chilogramma in peso.


XIII. - Miele.
Art. 131. E’ proibita la vendita di miele alterato o naturalmente nocivo o sofisticato con acqua, zucchero di fecola, melasse, destrine, saccarina, o con altre sostanze organiche o minerali.

elenco: libri
libri -> Monica Puggioni Daniela Branda Cinzia Binelli
libri -> R. T. E. (Un Sogno Riformista)
libri -> Mauro orsatti per lui, con lui, in lui
libri -> Traduzioni telematiche a cura di Rosaria Biondi, Nadia Ponti, Giulio Cacciotti, Vincenzo Guagliardo (Casa di reclusione Opera) Oscar Wilde. IL ritratto di dorian gray. Indice
libri -> Primo Levi. Se questo e' un uomo. Giulio Einaudi editore, Torino 1958. Indice. Prefazione. IL viaggio. Sul fondo. Iniziazione. Ka-Be. Le nostre notti. IL lavoro. Una buona giornata
libri -> Lev N. Tolst�j. Guerra e pace. Libro secondo. Indice. Parte prima: pagina Note: pagina 115. Parte seconda: pagina 118. Note: pagina 282. Parte terza: pagina 289. Note: pagina 449. Parte quarta: pagina 454
libri -> Lorenzo Milani. Lettere alla madre. Marietti, Genova 1997. A cura di Giuseppe Battelli. Indice. Introduzione (di Giuseppe Battelli). Nota editoriale. Bibliografia essenziale. Lettere alla madre
libri -> Ossessione (The Swan thieves)
libri -> Appunti d’idrologia medica


Condividi con i tuoi amici:
1   ...   69   70   71   72   73   74   75   76   ...   94


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale