Calendario



Scaricare 446 b.
Pagina1/12
18.11.2017
Dimensione del file446 b.
  1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   12



  • CALENDARIO

  • Periodo 6 marzo - 29 maggio

  • Orario

  • ven. 13.00-16.00, Aula 2



  • Linguistica e repertorio

  • ANNO ACCADEMICO 2014-2015

  • Collegio Didattico di riferimento

  • Scienze della Comunicazione

  • Periodo didattico

  • II semestre

  • Valutazione esame Esami scritti

  • C.F.U. 6



Contenuti Linguistica e persuasione

  • Contenuti Linguistica e persuasione

  • Il modulo si propone come corso introduttivo alle tecniche di difesa e di promozione delle proprie tesi, ai fini della persuasione e del convincimento. A questo fine saranno analizzate le figure retoriche e saranno esposti i principi fondamentali della teoria dell’argomentazione, con particolare riguardo a testi pubblicitari e giornalistici.



  • rhētorikḗ (tékhnē)

  • >

  • retoricam artem



1 TS ret., arte e tecnica della comunicazione e della persuasione attraverso il parlare e lo scrivere secondo regole determinate per la prima volta dai sofisti nella Grecia antica e sviluppatesi poi nei secoli secondo le età e le culture: la r. classica, trattato di r. | nel pensiero medievale, una delle tre arti del trivio, insieme alla dialettica e alla grammatica

  • 1 TS ret., arte e tecnica della comunicazione e della persuasione attraverso il parlare e lo scrivere secondo regole determinate per la prima volta dai sofisti nella Grecia antica e sviluppatesi poi nei secoli secondo le età e le culture: la r. classica, trattato di r. | nel pensiero medievale, una delle tre arti del trivio, insieme alla dialettica e alla grammatica

  • 2a TS ling. nella critica letteraria, analisi delle funzioni espressive e delle scelte lessicali, stilistiche e grammaticali di testi scritti e orali

  • 2b CO estens., spreg., modo di scrivere o di parlare eccessivamente ridondante e prolisso con ricerca di effetti esteriori atti a suggestionare il pubblico, ma privo di impegno intellettuale, morale o civile: uno scrittore, un politico pieno di r.

  • 3 OB scol. nell'antico ordinamento scolastico italiano, classe di insegnamento secondario seguente quella di grammatica e precedente quella di filosofia



  • Concezione tecnica, di adesione razionale all’argomentazione:

  • Siracusa sec. V a.C. – Corace e Tisia

  • sembrare vero vs essere vero

  • (verosimiglianza, eikós)



  • Valore psicagogico della parola:

  • punta alla reazione emotiva più che all’adesione razionale (kairós)

  • Gorgia di Leontini

  • Encomio di Elena

  • -ragionamento per antitesi

  • -politropia





  • Atene, sec. V

  • Sofisti

  • Protagora:

  • -applicazione formalistica del concetto di kairós

  • -orthoépeia (proprietà di espressione)

  • -antilogía (relativismo)



  • Atene, sec. V

  • Sofisti

  • Gorgia:

  • -il lógos può produrre apátē e così generare peithṓ

  • -tre tipi di lógos : dei filosofi naturalisti, dell’oratoria

  • giudiziaria, della dialettica filosofica

  • -individuazione di alcune ‘figure’: isocolo

  • omoteleuto

  • antitesi



  • Atene, sec. IV

  • Oratoria

  • Isocrate

  • Cerca di coniugare la ricerca relativa alla forma e

  • l’efficacia dimostrativa con istanze morali e filosofiche



  1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   12


©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale