Capitolo 1 economia aziendale (definizione)


CAPITOLO 5 TEORIA CONTRATTUALISTICA



Scaricare 350.19 Kb.
Pagina9/39
20.10.2019
Dimensione del file350.19 Kb.
1   ...   5   6   7   8   9   10   11   12   ...   39
CAPITOLO 5

TEORIA CONTRATTUALISTICA

GIUSEPPE CERBONI (1827-1917)

L’azienda, se studiata dal lato scientifico e per via di analisi, si presenta complesso di più elementi:



  1. In senso oggettivo, comprende la SOSTANZA AMMINISTRABILE (patrimonio) e l’AZIONE AMMINISTRATIVA;

  2. In senso soggettivo, comprende il proprietario, l’amministratore, agenti e corrispondenti.

Volendo unire 2 a 2 questi termini, si ha che l’azienda racchiude:

  1. La SOSTANZA AMMINISTRATA  in relazione al PROPRIETARIO

  2. L’AZIONE AMMINISTRATIVA in relazione e svolta da L’AMMINISTRATORE, coadiuvato dagli AGENTI e CORRISPONDENTI.

SOSTANZA AMMINISTRABILE= “somma generale e specifica dei diritti e delle obbligazioni dell’ente per mandato del quale l’amministrazione economica viene condotta”.

SVANTAGGIO DI TALE TEORIA  una simile frammentazione del concetto di azienda impedisce all’autore di elaborare un’organica visione unitaria, sebbene metta in evidenza l’aspetto strutturale e dinamico.



TEORIA PERSONALISTICA DEI CONTI (Consiste nell’accensione di prospetti di conto a singole persone per seguire le dinamiche finanziarie, cioè le entrate e le uscite) =

È giustificata dal fatto che qualunque operazione amministrativa, inerente la gestione di qualsiasi azienda, assume rilevanza giuridica in virtù dei rapporti di credito o debito che essa provoca.





Condividi con i tuoi amici:
1   ...   5   6   7   8   9   10   11   12   ...   39


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale