Centro per l’impiego della spezia/sarzana



Scaricare 181.39 Kb.
18.11.2017
Dimensione del file181.39 Kb.



provsp eu logo

CENTRO PER L’IMPIEGO DELLA SPEZIA/SARZANA

SCHEDA AZIENDA


RAGIONE SOCIALE *:

PARTITA IVA* / C.F.*:
INDIRIZZO SEDE LEGALE*: CAP* COMUNE*

INDIRIZZO SEDE OPERATIVA*: CAP* COMUNE*
TEL.*: CELL.: FAX*:
E-MAIL: SITO INTERNET:
SETTORE DI ATTIVITÀ*: AGRICOLTURA  ARTIGIANATO  COMMERCIO  INDUSTRIA 
SERVIZI  STUDI PROFESSIONALI  TRASPORTI  ALTRO  ____________________________
N° DIPENDENTI: C.C.N.L. APPLICATO:
REFERENTE*: TEL.: E-MAIL:

DESCRIZIONE ATTIVITÀ PRODUTTIVA* (es. Impresa di costruzioni edìli, negozio di abbigliamento):


REQUISITI DELLA DOMANDA



PROFILO PROFESSIONALE * :


LAVORATORI RICHIESTI N°*:


LUOGO DI LAVORO:

(Precisare se sono previste trasferte, spostamenti, etc.)

CODICE QUALIFICA (riservato all’ufficio)

DESCRIZIONE DELLE ATTIVITA’ DA SVOLGERE:

(elencare anche le meno significative, e/o quelle non facilmente ricavabili dalla descrizione del profilo)


Livello di autonomia richiesto:
Grado di responsabilità richiesto:



*I campi contrassegnati con l’asterisco sono obbligatori.


PROFILO PROFESSIONALE

REQUISITI OGGETTIVI
Si precisa che:

  • la voce indispensabile identifica un requisito di cui i candidati proposti dovranno necessariamente essere provvisti (pertanto non saranno proposti profili di candidati sprovvisti di tali requisiti)

  • la voce preferibile identifica un requisito con carattere prioritario ma non indispensabile (pertanto saranno proposti prioritariamente profili di candidati con il requisito indicato ma in mancanza di questo anche quelli che ne sono sprovvisti)





ETÀ MIN.: ETÀ MAX.: SESSO**: STATO CIVILE**: CITTADINANZA**:



TITOLO DI STUDIO (specificare) :

 INDISPENSABILE


 PREFERIBILE
VOTAZIONE:



ESPERIENZE PREGRESSE MATURATE NEL RUOLO RICHIESTO :
CON …………… MESI / ANNI DI SERVIZIO PRESTATI
 INDISPENSABILI

 PREFERIBILI *

 NON NECESSARIE
 ANCHE IN APPRENDISTATO


LINGUE

(Vedi legenda)

COMPRENSIONE

PARLATO

SCRITTO

ASCOLTO

LETTURA

CONVERSAZ.

PROD. ORALE

PROD. SCRITTA

INGLESE











FRANCESE











TEDESCO











SPAGNOLO
























CONOSCENZA LINGUE PREFERIBILE  INDISPENSABILE 




CONOSCENZE INFORMATICHE

INDISPENSABILI  P REFERIBILI 


 DI BASE



 UTILIZZATORE



 PROFESSIONALE



LINGUAGGI DI PROGRAMMAZIONE:

SISTEMI OPERATIVI:

 Windows  Unix


 Machintosh
 Altro (specificare):

SOFTWARE APPLICATIVI:

 Word  Excel  Access  PowerPoint


 Internet  Posta elettronica  Photoshop

 Coreldraw  GIS  CAD  AS400


 Altro (specificare):




PATENTE TIPO: _________ ABILITAZIONI: ________ MEZZO PROPRIO: __________
 INDISPENS.  PREFERIBILE  INDISPENS.  PREFERIBILE  INDISPENS.  PREFERIBILE


** Si precisa che il Servizio non potrà, in virtù di precise disposizioni normative, effettuare discriminazioni legate al sesso (salvo rari casi particolari), alla cittadinanza, allo stato civile, alla religione o all’appartenenza politica.


DESCRIZIONE DI ALTRE

CONOSCENZE, ABILITÀ, ATTEGGIAMENTI RICHIESTI:





Orario di lavoro (specificare nel dettaglio ore, giorni e/o mesi per gli stagionali) :
Possibilità di offrire alloggio:  SI gratuito  SI a pagamento  NO
Posizione rispetto a candidature provenienti da fuori provincia/regione:
 province limitrofe  altre regioni con “appoggio logistico” sul territorio  altre regioni




TIPOLOGIE CONTRATTUALI OFFERTE



 Tempo indeterminato  Part time ore ____  Full time

 Tempo determinato mesi/giorni  Part time ore ____  Full time

 Lavoro intermittente  tempo determinato  tempo indeterminato
 Apprendistato specificare il tipo (es. professionalizzante) ________________________________
 Lavoro a progetto (co. co. pro)  Contratto D’opera Occasionale  co. co. co. minima

 Lavoro occasionale accessorio  Lavoro a domicilio  Telelavoro

 Tirocinio reinserimento/inserimento  Tirocinio formativo e di orientamento

 Tirocinio estivo

 Lavoro ripartito (Job Sharing)  Da stabilire  lavoro autonomo (specificare)_
 collocamento mirato Legge 68/99   disabili   altri non disabili




Timbro e firma dell’Azienda

(con la quale si autorizza il trattamento dei dati ai sensi del D.Lgs. 196/03)



Legenda requisiti oggettivi
Lingue straniere

Istruzioni per l'uso della griglia di conoscenza delle lingue straniere.

La griglia è stata sviluppata dal Consiglio d’Europa per il “Quadro europeo comune di riferimento per le lingue”.



La griglia è articolata in 3 categorie:

- Livello elementare (livelli A1 e A2);

- Livello intermedio (livelli B1 e B2);

- Livello avanzato (livelli C1 e C2).
COMPRENDERE

Ascoltare

A 1: Capisco parole familiari ed espressioni assai frequenti su di me, sulla mia famiglia e sul contesto concreto e immediato, se la gente parla lentamente e chiaramente.

A 2: Capisco espressioni e un vocabolario assai frequente relativi a ciò che mi concerne da vicino (ad es.: io, la mia famiglia, gli acquisti, il contesto che mi circonda, il lavoro). Capisco la parte essenziale di: annunci e messaggi semplici e chiari.

B 1: Capisco i punti essenziali se si usa un linguaggio chiaro e standard e si tratta di soggetti familiari su: lavoro, scuola, tempo libero, ecc. Capisco la parte essenziale di numerose trasmissioni radio o TV di attualità o su soggetti che m’interessano a titolo personale o professionale se si parla in modo relativamente lento e chiaro.

B 2: Capisco conferenze e discorsi abbastanza lunghi e seguire un’argomentazione complessa se il tema mi è relativamente familiare. Capisco la maggior parte delle trasmissioni TV d’attualità e le informazioni. Capisco la maggior parte dei film in linguaggio standard.

C 1: Capisco un discorso lungo anche se non è chiaramente strutturato e le articolazioni sono solo implicite. Capisco le trasmissioni TV e i film senza troppa fatica.

C 2: Non ho alcuna difficoltà a capire la lingua orale, diretta o nei media e se si parla veloce, a condizione d’avere del tempo per abituarmi con un certo accento.

Leggere

A 1: Capisco nomi familiari, parole e frasi molto semplici, ad es. in annunci, manifesti o cataloghi.

A 2: Posso leggere testi brevi assai semplici. Trovo un’informazione particolare prevedibile in documenti comuni come piccole pubblicità, prospetti, menù e orari e capisco lettere personali brevi e semplici.

B 1: Posso capire testi redatti essenzialmente in un linguaggio comune o relativo al mio lavoro. Capisco la descrizione di eventi, l'espressione di sentimenti e di auguri in lettere personali.

B 2: Posso leggere articoli e rapporti su tematiche contemporanee in cui gli autori adottano un atteggiamento o un punto di vista particolare. Capisco un testo letterario contemporaneo in prosa.

C 1: Posso capire testi specifici o letterari lunghi e complessi, apprezzandone le differenze stilistiche. Sono in grado di capire articoli specializzati e lunghe istruzioni tecniche anche se non legate al mio settore.

C 2: Posso leggere senza fatica qualsiasi tipo di testo, anche astratto o complesso per quanto riguarda contenuto o forma, ad esempio un manuale, un articolo specializzato o un’opera letteraria.
PARLARE

Conversare (interazione)

A 1: Posso comunicare, in modo semplice, a patto che l'interlocutore sia disposto a ripetere o a riformulare le sue frasi più lentamente e ad aiutarmi a formulare ciò che cerco di dire. Posso porre domande semplici su temi familiari o su ciò di cui ho immediatamente bisogno e rispondere ad analoghi quesiti.

A 2: Posso comunicare in occasione di compiti semplici e abituali che richieSono solo uno scambio semplice e diretto d'informazioni su temi e attività familiari. Posso avere scambi molto brevi anche se, di norma, non capisco abbastanza da seguire una conversazione.

B 1: Posso far fronte alla maggioranza delle situazioni che si hanno durante un viaggio in una regione in cui si parla la lingua in questione. Posso partecipare senza preparazione ad una conversazione su temi familiari o d'interesse personale o riguardanti la vita quotidiana (ad es. famiglia, tempo libero, lavoro, viaggi e attualità).

B 2: Posso comunicare con una certa spontaneità ed agio che rende possibile un’interazione normale con un madrelingua. Posso partecipare attivamente ad una conversazione in situazioni familiari, presentare e difendere le mie opinioni.

C 1: Posso esprimermi spontaneamente e correntemente senza dover cercare le parole. Posso usare la lingua in modo flessibile ed efficace per relazioni sociali o professionali. Posso esprimere le mie idee e opinioni con precisione e collegare i miei interventi a quelli dei miei interlocutori.

C 2: Posso partecipare senza fatica a qualsiasi conversazione o discussione e sono a mio agio con le

espressioni idiomatiche e i modi di dire. Posso esprimermi correntemente ed esprimere con precisione anche le nuances più sottili di senso. In caso di difficoltà, posso fare marcia indietro per rimediarvi con abbastanza abilità, in modo che ciò passi inosservato.



Colloquiare correntemente (produzione orale)

A 1: Posso usare espressioni e frasi semplici per descrivere dove abito e chi conosco.

A 2: Posso usare una serie di frasi o espressioni per descrivere in termini semplici la mia famiglia e altre persone, le mie condizioni di vita, la mia formazione e la mia attività professionale attuale o recente.

B 1: Posso articolare semplici espressioni per raccontare esperienze ed eventi, i miei sogni, le mie speranze e i miei obiettivi. Posso spiegare in breve i motivi e giustificare le mie opinioni o i miei progetti. Posso raccontare una storia o l'intreccio di un libro o di un film ed esprimere le mie reazioni.

B 2: Posso esprimermi in modo chiaro e dettagliato su molti temi relativi ai miei interessi. Posso sviluppare un punto di vista su un tema d’attualità e spiegare i vantaggi e gli svantaggi di varie possibilità.

C 1: Posso presentare descrizioni chiare e dettagliate di temi complessi, integrando temi collegati, sviluppando certi punti e terminando il mio intervento in maniera adeguata.

C 2: Posso presentare una descrizione o un’argomentazione chiara e fluida in uno stile adatto al contesto, creare una presentazione logica e aiutare chi mi ascolta a notare e ricordare i punti più importanti.
SCRIVERE

A 1: Posso scrivere una breve cartolina semplice, ad es. dalle vacanze. Posso inserire dettagli personali su un questionario, inserire ad es. nome, cittadinanza e indirizzo su una scheda alberghiera.

A 2: Posso scrivere note e messaggi semplici e brevi. Posso scrivere una lettera personale assai semplice, ad es. di ringraziamento.

B 1: Posso scrivere un testo semplice e coerente su temi familiari o che mi interessano. Posso scrivere lettere personali per descrivere esperienze e impressioni.

B 2: Posso scrivere testi chiari e dettagliati su molti temi relativi ai miei interessi. Posso scrivere un saggio o un rapporto, trasmettendo un’informazione o esponendo ragioni a favore o contro un’opinione. Posso scrivere lettere che valorizzano il senso che attribuisco agli eventi e alle esperienze.

C 1: Posso esprimermi in un testo chiaro e ben strutturato e sviluppare il mio punto di vista. Posso scrivere su temi complessi in una lettera, un saggio o un rapporto, sottolineando i punti che ritengo importanti. Posso adottare uno stile adatto al destinatario.

C 2: Posso scrivere un testo chiaro, fluido e stilisticamente adatto alle circostanze. Posso scrivere lettere, rapporti o articoli complessi, con una costruzione chiara che permette al lettore di cogliere e memorizzare i punti importanti. Posso sintetizzare e criticare per iscritto un’opera professionale o letteraria.

Conoscenze informatiche
Di Base: saper interagire con il computer: accendere e spegnere, archiviare un file, scrivere un documento word, compilare un foglio excel, ecc.
Utilizzatore: conoscere e saper correttamente utilizzare le principali funzioni dei programmi applicativi del pacchetto Office e/o dei software gestionali indicati nella richiesta aziendale.
Professionale: conoscenza a livello professionale dei sistemi operativi, software applicativi e linguaggi di programmazione indicati nella richiesta.
Legenda servizi offerti

Pubblicazione sul portale www.formazionelavoro.regione.liguria.it che prevede possibilità di autocandidatura spontanea da parte di persone in cerca di occupazione interessate agli annunci pubblicati. Il Centro per l’Impiego effettuerà uno screening sulle candidature ricevute ed invierà all’azienda una rosa di nominativi in possesso dei requisiti richiesti.

Tutti i servizi offerti sono gratuiti.



Sito internet: www.lavoro.laspezia.it
e-mail: provsp.maretti@provincia.sp.it
provsp.lambrosa@provincia.sp.it

provsp.peticco@provincia.sp.it
Maretti Emanuela Tel. 0187/779320

Francesca Lambrosa/Sara Peticco Tel. 0187/779354
Fax : 0187 / 779343
Centro per L’Impiego della Spezia

Via XXIV maggio, 22 - 19124 La Spezia



La scheda azienda può essere consegnata a mano, inviata via fax al numero indicato, inviata via mail agli indirizzi di posta elettronica sopra richiamati scaricandola direttamente dal portale www.lavoro.laspezia.it  Sezione Progetti à Garanzia Giovani  Per le Aziende Area Download in basso nella pagina.


Condividi con i tuoi amici:


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale