Cinema esteso



Scaricare 1.27 Mb.
28.03.2019
Dimensione del file1.27 Mb.

venezia colori neutri-01

VENEZIA A NAPOLI. IL “ CINEMA ESTESO”

film e incontri dalla

74.MOSTRA INTERNAZIONALE D'ARTE CINEMATOGRAFICA. LA BIENNALE DI VENEZIA

NAPOLI, VII edizione, 26 – 29 ottobre 2017



GIOVEDI 26 OTTOBRE
ASTRA

ore 21:30



Venezia 74

Jusqu'à la garde
di Xavier Legrand
Francia / 90’
LEONE D’ARGENTO - PREMIO PER LA MIGLIOR REGIA / LEONE DEL FUTURO – PREMIO VENEZIA OPERA PRIMA “LUIGI DE LAURENTIIS”
Saranno presenti Alberto Barbera e il regista Xavier Legrand

SINOSSI
Myriam e Antoine Besson hanno divorziato, e Myriam cerca di ottenere l’affido esclusivo del figlio Julien per proteggerlo da un padre che ritiene violento. Antoine perora la propria causa di padre disprezzato e il giudice assegnato al caso, decide per l’affido congiunto. Vittima del conflitto sempre più esacerbato tra i suoi genitori, Julien viene spinto al limite per evitare che accada il peggio.

locandina j..jpg
VENERDI 27 OTTOBRE
ASTRA

ore 17:30



32.Settimana della Critica

Temporada de caza
di Natalia Garagiola
Argentina, USA, Germania, Francia, Qatar / 110’
Premio del pubblico SIAE
SINOSSI
Ernesto è una rispettata guida di caccia che vive in Patagonia con la sua nuova famiglia. In seguito alla morte della prima moglie, l’uomo è costretto a ospitare il figlio, Nahuel, che non vede da oltre dieci anni. Messo di fronte al passato che si era lasciato alle spalle, Ernesto cerca di contenere le esplosioni di violenza del giovane. Immersi in una natura ostile, il risentimento cederà il passo a un possibile rapporto fra i due uomini. Il loro ritrovarsi li porterà a confrontarsi con la loro capacità di uccidere e perdonare.

locandina t..jpg

VENERDI 27 OTTOBRE
ASTRA

ore 21:30



Venezia 74 - Fuori Concorso

La mélodie
di Rachid Hami
Francia / 102’
Sarà presente in sala il regista Rachid Hami
SINOSSI
Simon è un famoso violinista, ormai disilluso. Arnold è uno studente timido affascinato dal violino, che scopre di avere una forte predisposizione per lo strumento. Grazie al talento di Arnold e alla incoraggiante energia della sua classe, Simon riscopre la gioia della musica. Supereranno insieme molti ostacoli fino a che la classe parteciperà al concerto di fine d’anno della prestigiosa Filarmonica di Parigi.

locandina le m..jpg


SABATO 28 OTTOBRE
ASTRA

ore 17:30
Venezia 74 - Proiezioni speciali

L’ordine delle cose

di Andrea Segre

Italia, Francia / 102’
SINOSSI

Corrado è un funzionario del Ministero degli Interni italiano scelto dal Governo italiano per affrontare una delle spine nel fianco delle frontiere europee: i viaggi illegali dalla Libia verso l’Italia. Corrado si muove tra stanze del potere, porti e centri di detenzione per migranti. La sua tensione è alta, ma lo diventa ancor di più quando infrange una delle principali regole di chi lavora al contrasto dell’immigrazione: mai conoscere nessun migrante. Corrado, invece, incontra Swada, una donna somala che sta cercando di scappare dalla detenzione libica e di raggiungere il marito in Europa. Come tenere insieme la legge dello Stato e l’istinto umano di aiutare qualcuno in difficoltà? Corrado cerca una risposta nella sua vita privata, ma la sua crisi diventa sempre più intensa e s’insinua pericolosa nell’ordine delle cose.
locandina l\\'ordine.jpg
SABATO 28 OTTOBRE
ASTRA

ore 19:30
32.Settimana della Critica

Les garçons sauvages
di Bertrand Mandico
Francia / 111’
PREMIO MARIO SERANDREI – HOTEL SATURNIA PER IL MIGLIOR CONTRIBUTO TECNICO
SINOSSI
All’inizio del XX secolo, sull’isola de La Réunion, cinque adolescenti di buona famiglia, appassionati di scienze occulte, commettono un feroce crimine. Un capitano olandese se ne prende carico e li costringe ad una crociera di rieducazione a bordo di un vascello fatiscente e spettrale. Sfiniti dai metodi del capitano, i cinque ragazzi pianificano l’ammutinamento. La loro meta è un’isola sovrannaturale dalla vegetazione lussureggiante che cela un segreto sconvolgente.

locandina les.jpg
LUNEDI 30 OTTOBRE
Evento speciale in collaborazione con Istituto francese e premio Lina Mangiacapre

ISTITUTO FRANCESE DI NAPOLI, PALAZZO GRENOBLE ore 19
Orizzonti

Les bienhereux
di Sofia Djama
Francia, Belgio, Qatar / 102’
PREMIO ORIZZONTI PER LA MIGLIOR INTERPRETAZIONE FEMMINILE a LYNA KHOUDRI

Sarà presente in sala la regista Sofia Djama
SINOSSI
Algeri, pochi anni dopo la fine della guerra civile. Amal e Samir hanno deciso di festeggiare il loro ventesimo anniversario di matrimonio in un ristorante. Durante il tragitto, si scambiano le proprie impressioni sull’Algeria: Amal parla delle illusioni perdute, mentre Samir della necessità di superarle. Nel frattempo, il loro figlio Fahim e i suoi amici Feriel e Reda si aggirano in un’Algeri ostile, pronta a rubare la loro giovinezza.

the_blessed - copia.png



Parallelo 41 produzioni

Via De Meis 221 - Napoli

www.paralello41produzioni.com

www.veneziaanapoli.it






Condividi con i tuoi amici:


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale