Cnipa gestione carte per l’accesso ai servizi caS



Scaricare 364 Kb.
Pagina11/32
28.03.2019
Dimensione del file364 Kb.
1   ...   7   8   9   10   11   12   13   14   ...   32

3.5STANDARD E NORME


Nel caso in cui il tipo di CAS richiesto dall’Amministrazione sia la Carta Nazionale dei Servizi (CNS), devono essere rispettate le relative norme di legge tra le quali quelle relative alla firma digitale, in quanto la CNS è anche un dispositivo sicuro per la firma digitale e il certificato di autenticazione deve essere emesso sulla CNS da un Certificatore accreditato. La tabella che segue riassume la normativa di riferimento:


Norma

Descrizione

D.P.R 28 dicembre 2000, n. 445

Disposizioni legislative in materia di documentazione amministrativa

D. Lgs. 23 gennaio 2002, n. 10

Recepimento della direttiva 1999/93/CE sulla firma elettronica

D.P.R. 7 aprile 2003, n. 137

Regolamento recante disposizioni di coordinamento in materia di firme elettroniche a norma dell'articolo 13 del decreto legislativo 23 gennaio 2002, n. 10.

D.P.C.M. 13 gennaio 2004

Regole tecniche per la formazione, la trasmissione, la conservazione, la duplicazione, la riproduzione e la validazione, anche temporale, dei documenti informatici

D.P.R. 2 marzo 2004, n. 117

Regolamento concernente la diffusione della Carta Nazionale dei Servizi, a norma dell’articolo 27, comma 8, lettera b), della legge 16 gennaio 2003, n.3

Decreto 9 dicembre 2004

Regole tecniche e di sicurezza relative alle tecnologie e ai materiali utilizzati per la produzione della Carta Nazionale dei Servizi

D.Lgs. 7 marzo 2005, n. 82

Codice dell’Amministrazione Digitale

È peraltro possibile che l’Amministrazione richieda la fornitura di dispositivi tecnicamente equivalenti alle CNS senza tuttavia richiedere che abbiamo la stessa “valenza” legale (per es. nel caso in cui tali carte non siano destinate a cittadini bensì a dipendenti dell’Amministrazione stessa, per usi esclusivamente interni). In tal caso, starà all’Amministrazione decidere quali standard e norme debbano essere rispettati dal fornitore.


Nel caso in cui la CAS sia basata su una tecnologia differente, resta all’Ammini­strazione stabilire quali specifiche tecniche debbano essere rispettate dal fornitore.



Condividi con i tuoi amici:
1   ...   7   8   9   10   11   12   13   14   ...   32


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale