Cnipa gestione carte per l’accesso ai servizi caS



Scaricare 364 Kb.
Pagina29/32
28.03.2019
Dimensione del file364 Kb.
1   ...   24   25   26   27   28   29   30   31   32
Indicatore di qualità

Processo trasversale

Caratteristica

Sottocaratt.

acro IQ

Denominazione IQ

cod PT

acro PT

Denominazione PT

Analisi dei requisiti

Specifica dei requisiti

Funzionalità

Accuratezza

RSD

Rispetto degli standard documentali

6.1.1

PGD

Documentazione

Analisi dei requisiti

Specifica dei requisiti

Efficienza

Efficienza temporale

RSC

Rispetto della scadenza contrattuale

6.2.1

PGE

Gestione

Progettazione

Descrizione tecnica CAS

Descrizione architetturale

Descrizione processi

Piano della sicurezza



Funzionalità

Accuratezza

RSD

Rispetto degli standard documentali

6.1.1

PGD

Documentazione

Progettazione

Descrizione tecnica CAS

Descrizione architetturale

Descrizione processi

Piano della sicurezza



Efficienza

Efficienza temporale

RSC

Rispetto della scadenza contrattuale

6.2.1

PGE

Gestione

Realizzazione

Sistema di gestione

Efficienza

Efficienza temporale

RSC

Rispetto della scadenza contrattuale

6.2.1

PGE

Gestione

Collaudo

Ambiente di collaudo

Efficienza

Efficienza temporale

RSC

Rispetto della scadenza contrattuale

6.2.1

PGE

Gestione

Installazione

Ambiente di produzione

Efficienza

Efficienza temporale

RSC

Rispetto della scadenza contrattuale

6.2.1

PGE

Gestione

Esercizio

CAS

Efficienza

Efficienza temporale

TEC

Tempo di emissione CAS










Esercizio

CAS

Efficienza

Efficienza temporale

TGC

Tempo di gestione CAS










Esercizio

CAS ed accessori

Affidabilità

Maturità

DFA

Difettosità delle carte e accessori










Esercizio

Reportistica

Funzionalità

Accuratezza

QRP

Qualità della reportistica










Esercizio

Reportistica

Efficienza

Efficienza temporale

RSC

Rispetto della scadenza contrattuale

6.2.1

PGE

Gestione


Classe di fornitura

gESTIONE CARTE PER L’ACCESSO AI SERVIZI

Caratteristica

/Sottocaratteristica

Efficienza / efficienza temporale

Indicatore/Misura

TEC - tempo di emissione delle CAS

Sistema di gestione delle misure

Le misure si basano sui file di log prodotti dai sistemi del fornitore, nonché sulle evidenze di presa in carico da parte del vettore usato per la consegna delle carte.

Metodi e strumenti di misura

Si misura, per ogni carta, il tempo che intercorre tra la data di ricezione della richiesta di emissione la data di consegna della carta al vettore (es. Poste, corriere).

Unità di misura

percentuale

Dati elementari da rilevare

  • per ogni carta, data di ricezione della richiesta (valida) di emissione

  • per ogni carta, data di consegna della stessa al vettore (es. Poste, corriere)

Periodo di riferimento

mese

Frequenza esecuzione misure

mensile

Regole di campionamento




Formula di calcolo

TCRI = numero totale di carte richieste nel periodo

TCOK = numero di carte emesse in tempo nel periodo

TCKO = numero di carte in ritardo nel periodo

Viene così calcolata la % di forniture emesse in tempo:



TEC = TCOK / TCRI * 100


Regole di arrotondamento

TEC va arrotondato alla frazione di punto percentuale sulla base del primo decimale:

  • al punto % per difetto se la parte decimale è ≤ 0,5

  • al punto % per eccesso se la parte decimale è > 0,5

Obiettivi,

(valori soglia)

    Almeno il 95% delle carte dev’essere emesso entro 15 giorni dalla richiesta cioè TEC>= 95%. La percentuale restante deve essere emessa entro 30 giorni

Azioni contrattuali

Penale del 5 per mille del valore della fornitura, per ogni giorno di ritardo medio, per ogni punto % di riduzione del valore di soglia.

Eccezioni






Classe di fornitura

gESTIONE CARTE PER L’ACCESSO AI SERVIZI

Caratteristica

/Sottocaratteristica

Efficienza / efficienza temporale

Indicatore/Misura

TGC - tempo di gestione delle CAS (attivazione, sospensione, revoca)

Sistema di gestione delle misure

Le misure si basano sui file di log prodotti dai sistemi del fornitore, nonché sulle evidenze di presa in carico da parte del vettore usato per la consegna delle carte.

Metodi e strumenti di misura

Si misura, per ogni carta, il tempo che intercorre tra la data/ora di ricezione della richiesta di gestione (attivazione, sospensione o revoca) e la data/ora di attuazione della richiesta. La richiesta si considera attuata quando il fornitore notifica all’Amministrazione, con le modalità prestabilite, l’avvenuta esecuzione dell’operazione.

Unità di misura

percentuale

Dati elementari da rilevare

  • per ogni carta, la data/ora di ricezione della richiesta (valida) di gestione
    (attivazione, sospensione o revoca)

  • per ogni carta, la data/ora di attuazione della richiesta

Periodo di riferimento

mese

Frequenza esecuzione misure

mensile

Regole di campionamento




Formula di calcolo

TRG = numero totale di richieste di gestione carta nel periodo

TSKO = totale sospensioni non attuate entro il tempo-limite stabilito

TARKO = totale attivazioni e revoche non attuate entro il tempo-limite stabilito

TGKO = numero totale di giornate di ritardo, nel periodo, relativo alle carte che non sono state gestite entro il tempo-limite stabilito
TGC = (TSKO + TARKO) / TRG * 100


Regole di arrotondamento

TGC va arrotondato alla frazione di punto percentuale sulla base del primo decimale:

  • al punto % per difetto se la parte decimale è ≤ 0,5

  • al punto % per eccesso se la parte decimale è > 0,5

Obiettivi,

(valori soglia)

  • 98% delle richieste attuate entro 5 minuti per la sospensione e la restante percentuale entro 30 minuti

  • 98% delle richieste attuate entro 48 ore per la revoca e per l’attivazione e la restante percentuale entro 96 ore

    Nel caso in cui nel Manuale Operativo del certificatore siano indicati tempi-limite diversi, si applicheranno tali tempi invece di quelli sopra indicati.



Azioni contrattuali

Penale del 10% del valore del servizio di gestione nel periodo, per ogni punto % di riduzione del valore di soglia, per ogni giorno di ritardo medio.

Eccezioni






Classe di fornitura

gESTIONE CARTE PER L’ACCESSO AI SERVIZI

Caratteristica

/Sottocaratteristica




Indicatore/Misura

DFA - Difettosità delle carte ed eventuali accessori

Sistema di gestione delle misure

Reportistica del Call Center (se tale servizio è previsto), oppure messaggi di posta elettronica od altra modalità prestabilita per la segnalazione dei prodotti difettosi.

Metodi e strumenti di misura

Si conta il numero di prodotti segnalati come difettosi, con le modalità prestabilite, entro 10 giorni dalla data di consegna.

Unità di misura

percentuale

Dati elementari da rilevare

Segnalazione di prodotto difettoso pervenuta al fornitore, con le modalità prestabilite, entro 10 giorni dalla data di consegna.

Periodo di riferimento

mese

Frequenza esecuzione misure

mensile

Regole di campionamento




Formula di calcolo

TCA = numero totale di carte ed accessori forniti nel periodo

TCAKO = totale prodotti segnalati come difettosi (entro 10 giorni)

CostoFornitura = costo totale dei prodotti forniti nel periodo
DFA = TCAKO / TCA * 100


Regole di arrotondamento

DFA va arrotondato alla frazione di punto percentuale sulla base del primo decimale:

  • al punto % per difetto se la parte decimale è ≤ 0,5

  • al punto % per eccesso se la parte decimale è > 0,5

Obiettivi,

(valori soglia)

    Massimo 3% di carte ed accessori difettosi

Azioni contrattuali

Penale del 10% del valore dei prodotti difettosi per ogni punto % di aumento del valore di soglia.

Eccezioni






Classe di fornitura

gESTIONE CARTE PER L’ACCESSO AI SERVIZI

Caratteristica

/Sottocaratteristica




Indicatore/Misura

QRP - qualità della reportistica (completezza e correttezza)

Sistema di gestione delle misure




Metodi e strumenti di misura

Analisi della reportistica da parte del committente.

Unità di misura

percentuale

Dati elementari da rilevare

  • numero di dati errati

  • numero di dati incompleti

  • numero totale dei dati

    dove con “dati” si intendono i singoli indicatori inclusi nella reportistica.



Periodo di riferimento

mese

Frequenza esecuzione misure

mensile

Regole di campionamento




Formula di calcolo

TDE = numero totale di dati errati

TDI = numero totale di dati incompleti

TD = numero totale di dati inclusi nella reportistica
QRP = 100 * ((TDE + TDI) / TD)


Regole di arrotondamento

QRP va arrotondato alla frazione di punto percentuale sulla base del primo decimale:

  • al punto % per difetto se la parte decimale è ≤ 0,5

  • al punto % per eccesso se la parte decimale è > 0,5

Obiettivi,

(valori soglia)

Azioni contrattuali

Penale di 100 EUR per ogni punto % di riduzione del valore di soglia.

Eccezioni









Condividi con i tuoi amici:
1   ...   24   25   26   27   28   29   30   31   32


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale