Come interpretare I risultati del Test d'ingresso



Scaricare 7.58 Kb.
12.11.2018
Dimensione del file7.58 Kb.

Come interpretare i risultati del Test d'ingresso


RISULTATI RIPORTATI IN RETE (ACCANTO AL CODICE FISCALE DEL CANDIDATO)

PUNTEGGIO TEST: Ha un valore massimo di 80 e rappresenta il punteggio totale ottenuto in tutte le sezioni del test, valutando 1 la risposta corretta, -0.25 la risposta sbagliata, 0 la risposta non data.

INDICE ATTITUDINALE: Ha un valore massimo di 100 ed è calcolato elaborando il punteggio ottenuto nel test, normalizzato ai migliori risultati assoluti ottenuti da tutti i partecipanti, e la carriera pregressa dello studente (voto di maturità).

VOTO INGLESE: Se uguale o superiore a 52/60, il test viene equiparato al superamento della prova curricolare di lingua, con riconoscimento di tre crediti (per le istruzioni relative alla registrazione del risultato del Test d’inglese collegarsi al seguente indirizzo: http://www2.ing.unipi.it/Presidenza/studenti/provalingua_rev16.pdf )

INTERPRETAZIONE

Il test di ingresso ha come scopi:

1) l’accertamento delle conoscenze basilari considerate minime per poter iniziare gli di studi nella nostra Facoltà;

2) la valutazione del grado di attitudine per gli studi di Ingegneria.

Come avrà avuto modo di leggere nella “Guida alla Prova di Ammissione ai Corsi delle Facoltà di Ingegneria”, dalla analisi statistica condotta in anni passati anche presso altri atenei risulta che, su 100 allievi che hanno completato con successo gli studi di ingegneria, 60 si erano classificati nel primo terzo, 30 nel secondo terzo, 10 nell’ultimo terzo della graduatoria.

Su questa base, in relazione alla sua collocazione in graduatoria, e al punteggio totale ottenuto, le consigliamo:



  • nel caso che il punteggio del test sia inferiore a 16/80 le sue conoscenze di base sono considerate insufficienti indipendentemente dalla sua collocazione in graduatoria, e la sua eventuale iscrizione a un corso di laurea della Facoltà sarebbe gravata da Obblighi Formativi Aggiuntivi; perciò se lei desidera iscriversi la invitiamo a frequentare i precorsi organizzati dalla Facoltà e, quindi, a prendere visione sul sito Web www.ing.unipi.it delle possibilità che le vengono offerte per assolvere gli OFA che le verrebbero attribuiti al momento dell’iscrizione; le ricordiamo che, in base al regolamento di Facoltà, in caso di iscrizione presso la nostra Facoltà non potrà sostenere alcun esame di profitto prima di avere assolto gli OFA.

  • se classificato nell’ultimo terzo della graduatoria (indice attitudinale inferiore o pari a 52,09/100) di valutare con attenzione la sua eventuale iscrizione, nella consapevolezza che le sue apparenti lacune generali, se non colmate adeguatamente, le impediranno di seguire con profitto le future attività didattiche;

  • se classificato nel secondo terzo (indice attitudinale tra 52,10/100 e 62,73/100) di procedere alla iscrizione ma di impegnarsi con assiduità, fin dall’inizio del primo periodo di attività didattica, per migliorare la sua preparazione generale, unendo un consistente lavoro personale ad una attenta organizzazione del suo tempo di studio;

  • se classificato nel primo terzo (indice attitudinale superiore o pari a 62,75/100) di procedere senz’altro alla iscrizione, avendo mostrato una chiara attitudine per gli studi in ingegneria; ciò comunque non la dispensa da colmare le eventuali lacune in matematica di base, e non deve indurla a trascurare l’organizzazione del suo tempo di studio: sarà sempre necessario da parte sua un impegno adeguato alla difficoltà degli studi intrapresi.

Come già sottolineato, le correlazioni fra l’esito del test ed il successo negli studi di ingegneria si basano su dati pluriennali ritenuti molto affidabili; tenga tuttavia presente che tali correlazioni hanno valore esclusivamente statistico e che quindi il dato potrebbe essere influenzato dalle condizioni e dal modo in cui lei ha affrontato la prova: nessuno può essere pertanto miglior giudice del candidato stesso sulla attendibilità del risultato personale conseguito.




©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale