Competenze chiave per l'apprendimento permanente



Scaricare 128.3 Kb.
Pagina1/7
02.06.2018
Dimensione del file128.3 Kb.
  1   2   3   4   5   6   7





Competenze chiave per l'apprendimento permanente

Il sistema scolastico italiano assume come orizzonte di riferimento verso cui tendere il quadro delle competenze-chiave per l’apprendimento permanente definite dal Parlamento Europeo e dal Consiglio dell’Unione Europea (Raccomandazione del 18 dicembre 2006).

Le competenze chiave per l'apprendimento permanente sono una combinazione di conoscenze, abilità e attitudini appropriate al contesto. In particolare, sono necessarie per la realizzazione e lo sviluppo personali, la cittadinanza attiva, l’inclusione sociale e l’occupazione.

Esse sono:



  • la comunicazione nella madrelingua che è la capacità di esprimere e interpretare concetti, pensieri, sentimenti, fatti e opinioni in forma sia orale sia scritta (comprensione orale, espressione orale, comprensione scritta ed espressione scritta) e di interagire adeguatamente e in modo creativo sul piano linguistico in un’intera gamma di contesti culturali e sociali;

  • la comunicazione in lingue straniere che, oltre alle principali abilità richieste per la comunicazione nella madrelingua, richiede anche abilità quali la mediazione e la comprensione interculturale. Il livello di padronanza dipende da numerosi fattori e dalla capacità di ascoltare, parlare, leggere e scrivere;

  • la competenza matematica e le competenze di base in campo scientifico e tecnologico. La competenza matematica è l’abilità di sviluppare e applicare il pensiero matematico per risolvere una serie di problemi in situazioni quotidiane, ponendo l’accento sugli aspetti del processo, dell’attività e della conoscenza. Le competenze di base in campo scientifico e tecnologico riguardano la padronanza, l’uso e l’applicazione di conoscenze e metodologie che spiegano il mondo naturale. Tali competenze comportano la comprensione dei cambiamenti determinati dall’attività umana e la consapevolezza della responsabilità di ciascun cittadino;

  • la competenza digitale consiste nel saper utilizzare con dimestichezza e spirito critico le tecnologie della società dell’informazione (TSI) e richiede quindi abilità di base nelle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC);

  • imparare ad imparare è collegata all’apprendimento, all’abilità di perseverare nell’apprendimento, di organizzare il proprio apprendimento sia a livello individuale che in gruppo, a seconda delle proprie necessità, e alla consapevolezza relativa a metodi e opportunità;

  • le competenze sociali e civiche. Per competenze sociali si intendono competenze personali, interpersonali e interculturali e tutte le forme di comportamento che consentono alle persone di partecipare in modo efficace e costruttivo alla vita sociale e lavorativa. La competenza sociale è collegata al benessere personale e sociale. È essenziale comprendere i codici di comportamento e le maniere nei diversi ambienti in cui le persone agiscono. La competenza civica e in particolare la conoscenza di concetti e strutture sociopolitici (democrazia, giustizia, uguaglianza, cittadinanza e diritti civili) dota le persone degli strumenti per impegnarsi a una partecipazione attiva e democratica;

  • senso di iniziativa e di imprenditorialità significa saper tradurre le idee in azione. In ciò rientrano la creatività, l'innovazione e l'assunzione di rischi, come anche la capacità di pianificare e di gestire progetti per raggiungere obiettivi. L’individuo è consapevole del contesto in cui lavora ed è in grado di cogliere le opportunità che gli si offrono. È il punto di partenza per acquisire le abilità e le conoscenze più specifiche di cui hanno bisogno coloro che avviano o contribuiscono ad un’attività sociale o commerciale. Essa dovrebbe includere la consapevolezza dei valori etici e promuovere il buon governo;

  • consapevolezza ed espressione culturali che implicano la consapevolezza dell’importanza dell’espressione creativa di idee, esperienze ed emozioni attraverso un’ampia varietà di mezzi di comunicazione, compresi la musica, le arti dello spettacolo, la letteratura e le arti visive.

Obbligo di istruzione: linee guida del 27 dicembre 2007

I saperi e le competenze per l’assolvimento dell’obbligo di istruzione sono riferiti ai quattro assi

culturali (dei linguaggi, matematico, scientifico–tecnologico, storico-sociale). Essi costituiscono la trama su cui si definiscono le competenze chiave per la cittadinanza attiva:


  • Imparare ad imparare;

  • Elaborare progetti

  • Risolvere problemi

  • Individuare collegamenti e relazioni

  • Acquisire ed interpretare l’informazione

  • Comunicare

  • Collaborare e partecipare

  • Agire in modo autonomo e responsabile


Il Gruppo di Coordinamento Tecnico della Bassa Friulana ha stilato il seguente documento di raccordo tra competenza chiave e ambiti di insegnamento condiviso in sede di Collegio docenti ed inserito nel piano dell'Offerta Formativa del nostro Istituto.

COMPETENZE CHIAVE – CAMPI DI SVILUPPO


D.M. 139


Costruzione di

Imparare ad imparare

Progettare

Relazione con gli altri

Comunicare

Collaborare e partecipare

Agire in modo autonomo

Rapporto con la realtà

Risolvere i problemi

Acquisire e interpretare informazioni

Individuare collegamenti e relazioni

Ambito chiave di cittadinanza: Costruzione del sé


AREA DISCIPLINARE


L’alunno competente è in grado di …

Soglia di accettabilità della competenza:

l’alunno è in grado di …



IMPARARE AD IMPARARE (Affrontare autonomamente un percorso di apprendimento proposto applicando strategie

Italiano – L2

Arte e immagine

Musica

Ed. fisica



  • Ricavare informazioni da testi e fonti di varia tipologia e provenienza

  • Usare la comunicazione per svolgere progetti tematici

  • Riconoscere gli elementi caratterizzanti il linguaggio

  • Utilizzare diverse fonti di informazione anche extrascolastiche per organizzare il proprio apprendimento

  • Formulare domande relative al suo percorso di apprendimento prossimo al suo vissuto

  • Utilizzare, guidato informazioni e strategie note per svolgere compiti non complessi

  • Esprimere / manifestare desideri, emozioni, riflessioni legate al suo percorso scolastico

Storia

Geografia




  • Analizzare materiali e fonti

  • Elaborare mappe e sintesi

  • Riconoscere le caratteristiche naturali ed antropiche del territorio

  • Usare gli strumenti per sviluppare tematiche storico/territoriali

  • Osservare l’ambiente che lo circonda e, se guidato, di coglierne la dimensione spazio/temporale e di relazionarvisi

Matematica

Scienze


Tecnologia

  • Comprendere una regola, effettuare alcune dimostrazioni, motivare un risultato

  • Usare sussidi e strumenti

  • Usare il libro di testo per ricavare informazioni essenziali

  • Organizzare tempi e metodi di studio adeguati

PROGETTARE (Proporre e progettare autonomamente un proprio percorso di apprendimento e definire strategie utili al raggiungimento dell’obiettivo)

Italiano – L2

Arte e immagine

Musica

Ed. fisica



  • Svolgere progetti tematici usando in modo corretto il linguaggio

  • Sostenere il proprio punto di vista, argomentando le opinioni espresse

  • Usare in modo funzionale gli strumenti linguistici

  • Definire strategie di azione ed utilizzare le conoscenze per progettare e realizzare attività di studio e di lavoro

  • Realizzare, in un contesto prossimo al suo vissuto, un semplice prodotto / percorso organizzando le informazioni date

Storia

Geografia



  • Progettare e predisporre mappe e sintesi per contestualizzare le informazioni

  • Realizzare, in un contesto prossimo al suo vissuto, un semplice prodotto / percorso organizzando le informazioni date

Matematica

Scienze


Tecnologia

  • Tradurre alcuni aspetti della realtà in termini matematici o scientifici

  • Interpretare alcuni modelli matematici in termini di realtà

  • Utilizzare il linguaggio multimediale per illustrare attività scolastiche

  • Predisporre mappe e sintesi per organizzare le informazioni






Obiettivi di apprendimento al termine della classe quinta della scuola primaria
Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria per la lingua inglese
Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria



Condividi con i tuoi amici:
  1   2   3   4   5   6   7


©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale