Comune di policoro provincia di matera



Scaricare 211 Kb.
Pagina1/87
28.03.2019
Dimensione del file211 Kb.
  1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   87



67259_315566991903996_1998214433_n

COMUNE DI POLICORO

Provincia di MATERA




REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA

DELL’IMPOSTA UNICA COMUNALE “I.U.C.”



PREMESSA


L’imposta Unica Comunale, di seguito denominata “IUC”, istituita con legge n. 147 del 27.12.2013, si basa su due presupposti impositivi, uno costituito dal possesso di immobili e collegato alla loro natura e valore e l'altro collegato all'erogazione e alla fruizione di servizi comunali.

La “IUC”, di seguito regolamentata in un testo unico e coordinato, si compone di:



  • IMU: Imposta municipale propria, di natura patrimoniale dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali.

  • TASI: componente riferita ai servizi indivisibili dei comuni, a carico sia del possessore che dell'utilizzatore dell'immobile, escluse le unità immobiliari destinate ad abitazione principale sia del possessore che dell’utilizzatore e dal suo nucleo familiare, ad eccezione di quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8, A/9.

  • TARI: tassa sui rifiuti, destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell'utilizzatore.





Capitolo 1 disciplina generale “iuc”
A decorrere dall’anno 2014, non è dovuta l’imposta municipale propria
L’imposta municipale propria non si applica, altresì:
Sono considerate direttamente adibite ad abitazione principale le seguenti unità immobiliari
Sono escluse dal tributo:
La tari è dovuta da chiunque possieda o detenga a qualsiasi titolo locali o aree scoperte
Per la determinazione del n° di componenti il nucleo familiare nei casi previsti dal regolamento comunale
La quota fissa della tariffa per le utenze non domestiche



Condividi con i tuoi amici:
  1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   87


©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale