Comune di policoro provincia di matera


A decorrere dall’anno 2014, non è dovuta l’imposta municipale propria



Scaricare 211 Kb.
Pagina13/87
28.03.2019
Dimensione del file211 Kb.
1   ...   9   10   11   12   13   14   15   16   ...   87
A decorrere dall’anno 2014, non è dovuta l’imposta municipale propria di cui all’articolo 13 del decreto‐legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, e successive modificazioni, relativa ai fabbricati rurali ad uso strumentale di cui al comma 8 del medesimo articolo 13 del decreto‐legge n. 201 del 2011.

  • A decorrere dal 1° gennaio 2014 sono esenti dall’imposta municipale propria i fabbricati costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita, fintanto che permanga tale destinazione e non siano in ogni caso locati.

  • L’imposta municipale propria non si applica al possesso dell’abitazione principale e delle pertinenze della stessa, ad eccezione di quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9, per le quali continuano ad applicarsi l’aliquota di cui al comma 7 e la detrazione di cui al comma 10 dell’articolo 13 del decreto‐legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214.




    Capitolo 1 disciplina generale “iuc”
    L’imposta municipale propria non si applica, altresì:
    Sono considerate direttamente adibite ad abitazione principale le seguenti unità immobiliari
    Sono escluse dal tributo:
    La tari è dovuta da chiunque possieda o detenga a qualsiasi titolo locali o aree scoperte
    Per la determinazione del n° di componenti il nucleo familiare nei casi previsti dal regolamento comunale
    La quota fissa della tariffa per le utenze non domestiche



    Condividi con i tuoi amici:
  • 1   ...   9   10   11   12   13   14   15   16   ...   87


    ©astratto.info 2017
    invia messaggio

        Pagina principale