Confettura di pesche al cioccolato



Scaricare 0.54 Mb.
Pagina1/8
22.05.2018
Dimensione del file0.54 Mb.
  1   2   3   4   5   6   7   8


Marmellate

Raccolta di ricette


a cura di
Silvia Recanatini e Paola Nuccitelli


Settembre 2005




ABBINAMENTI MARMELLATE/FORMAGGI


  • Caciocavallo: marmellata o mostarda di cipolle rosse

  • Caprini: confettura di mirtilli, Mostarda di peperoni

  • Formaggio di fossa: marmellata di fichi

  • Gorgonzola : miele di acacia, Marmellata di fichi o fichi secchi

  • Parmigiano : marmellata/mostarda di pomodori verdi

  • Pecorino fresco : marmellata/mostarda di mele cotogne

  • Pecorino semi stagionato : Marmellata di arance e confettura di peperoni

  • Pecorino stagionato : Mostarda di pere

  • Robiola : miele di castagno

  • Salame : Marmellata di pomodori verdi

Dal forum “Club amici del Bimby”


MARMELLATA DI PEPERONCINI
Ingredienti

250 gr di peperoncini calabresi privati dai semi

1 mela

4/5 pomodorini pachino



400 gr di zucchero
Preparazione

Inserire nel boccale tutti gli ingredienti 20 minuti vel. 4 a 100°


MARMELLATA DI PESCHE E UVA PASSA TM31
Ingredienti

1 chilo di pesche a pasta gialla buone

1 mela verde sbucciata e pulita dal torsolo

400 gr. di zucchero

il succo di mezzo limone spremuto e senza semi

2 cucchiai di uva passa pulita

6 cucchiai di liquore alla pesca(io non avendolo ho messo cointreau)
Esecuzione

Mettere l’uva passa a bagno nel liquore

Mettere le pesche sbucciate e pulite nel boccale con la mela e lo zucchero e limone (frutta a pezzi) potete passarla a vel 5 per 30 sec. cuocere 20 minuti vel. Cucchiaio 100°

Unire l’uvetta con il liquore e cuocere a varoma vel.cucchiaio x 20 minuti

Per tutte le cotture di marmellate mettere un colino x pasta capovolto sopra al foro boccale

Versare nei vasetti capovolgere su un piano di legno fino a raffreddamento prima di riporre in dispensa


MARMELLATA DI ARANCE
Ingredienti

1 kg arance pelate a vivo, 300 g zucchero, succo di un limone e buccia di una arancia(che deve essere tagliata con un pelapatate)


Esecuzione

Inserire nel boccale zucchero e buccia 30 sec. vel. da 5 a turbo. Aggiungere le arance e il succo del limone, sminuzzare: 4/5 sec. vel.5, poi cuocere 30 min. temp. varoma vel.1 e col cestello sul coperchio per evitare gli schizzi ma evapori nello stesso tempo. Sembra molto liquida, ma raffreddando si solidifica.


MARMELLATA DI PESCHE E AMARETTI
Ingredienti

1 kg di pesche

500 g di zucchero

il succo di un limone

100 g di amaretti
Preparazione

Lavare, snocciolare, fare a pezzi le pesche e metterle nel boccale con il succo di limone e gli amaretti, frullare per ottenere una purea 20 sec vel 7.

Aggiungere lo zucchero e cuocere 40 min 100° vel 2 e 10 min temp varoma vel 1.

Togliere il boccale, lasciare riposare cinque minuti, poi invasare, chiudere bene e capovolgere.


MARMELLATA DI PERE E SCORZETTE DI LIMONE
Ingredienti

800 g di pere

1 mela

450 g di zucchero



il succo di 2 limoni

la buccia di un limone non trattato


Preparazione

Sbucciare e fare a pezzi le pere e la mela. Tagliare a listarelle la buccia di un limone (solo la parte gialla) e farla bollire in acqua per 10 minuti. Mettere nel boccale la frutta a pezzi, unire lo zucchero e il succo dei limoni, cuocere 40 min 100° vel 2.Unire le scorrette scolate e continuare la cottura 10 min temp varoma vel 1. Togliere il boccale, lasciare riposare 5 minuti, poi invasare, chiudere bene e capovolgere.


MARMELLATA DI RAPANELLI E MELE
400 g di rapanelli

3 arance pelate a vivo

2 mele

400 g di zucchero


Lavare e togliere i filamenti ai ravanelli, pelare a vivo le arance, sbucciare le mele e tagliarle a tocchetti. Mettere i ravanelli nel boccale, tritare 15 sec vel 5. Unire le mele e le arance intere 30 sec vel 5, cuocere 15 min 100° vel 2. Aggiungere lo zucchero e continuare la cottura 40 min temp varoma vel 1. Togliere il boccale e lasciare riposare 5 minuti, poi invasare, chiudere bene e capovolgere.
MARMELLATA DI FRAGOLE
1 kg di fragole

450 g di zucchero

il succo di 1 limone
Lavare le fragole, togliere i calici verdi e farle asciugare su carta assorbente. Tagliarle a metà e metterle nel boccale, unire lo zucchero, il succo di limone, cuocere 30 min 100° vel 1 e 30 min temp. varoma vel 1. Togliere il boccale , lasciare riposare 5 minuti, poi invasare, chiudere bene e capovolgere.
Consiglio:

Spesso la marmellata di fragole viene utilizzata per confezionare dolci e dolcetti; perché non provare a prepararne qualche barattolo in questo modo: tagliare le fragole e metterle in una terrina con lo zucchero e un bicchierino di alchermes. Fare riposare un paio d’ore , poi preparare la marmellata come sopra.


MARMELLATA DI ALBICOCCHE
1 kg di albicocche

500 g di zucchero

la scorretta di 1 limone non trattato

2 cucchiai di succo di limone


Lavare, snocciolare e fare a pezzi le albicocche. Metterle nel boccale, unire lo zucchero, il succo e la scorza gialla di un limone, cuocere 40 min 100° vel 2 e 10 min temp varoma vel 2. Se desiderate avere una marmellata passata, allora frullate per 30 sec a vel 4-5.

Togliere il boccale, lasciare riposare 5 minuti, poi invasare, chiudere bene e capovolgere.


Consiglio:

Una piacevole variante si ottiene aggiungendo alla marmellata 15 min prima di terminare la cottura 100 g di pistacchi scottati per qualche minuto in acqua calda e privati della pellicina che li ricopre. Questa variante aiuterà a rendere più interessanti le crostate di frutta.


MARMELLATA DI PESCHE
1 kg di pesche

500 g di zucchero

2 cucchiai di succo di limone
Lavare, snocciolare e fare a pezzi le pesche. Metterle nel boccale, unire lo zucchero, il succo di limone, cuocere 40 min 100° vel 2 e 10 min temp. varoma vel 1. Se desiderate avere una marmellata passata, allora frullate per 30 sec a vel 4-5.

Togliere il boccale, lasciare riposare 5 minuti, poi invasare, chiudere bene e capovolgere.


MARMELLATA DI CILIEGIE
1 kg di ciliegie

450 g di zucchero


Lavare e snocciolare le ciliegie e metterle nel boccale, aggiungere lo zucchero e cuocere 40 min 100° vel 1 e 10 min temp. varoma vel 1. Se risultasse troppo liquida allungare il tempo di cottura di 15-20 min a temp. varoma (tutto questo dipende dal tipo di frutta utilizzata).

Togliere il boccale, lasciare riposare 5 minuti, poi invasare, chiudere bene e capovolgere.


Consiglio:

Si possono sostituire le ciliegie con eguale quantità di amarene.


MARMELLATA DI FRUTTI DI BOSCO
400 g di lamponi

400 g di ribes rosso

400 g di mirtilli

300 g di zucchero


Lavare delicatamente la frutta, scartare i calici e sgranare il ribes. Mettere la frutta nel boccale e cuocere per 15-20 min a 80-90° fino a quando la frutta non risulta tenera. Passare al setaccio per eliminare i semini caratteristici di questo tipo di rutta, rimettere la passata nel boccale e unire lo zucchero, portare a cottura per altri 45 min temp. varoma vel 1.

Chi desidera mantenere i semini dovrà cuocere la frutta e zucchero per 40 min 100° vel 2-3. Dopo la cottura invasare, capovolgere. Ricoprire con dei canovacci per rallentare il processo di raffreddamento.


Consiglio:

Preparare una variante in questo modo: togliere ai frutti i calicini verdi e metterli in una terrina; aggiungere a 300 g di miele,un bicchiere di vino passito, versarlo sui frutti e lasciarli macerare per circa 2 ore. Cuocere poi 20 min e passarli al setaccio. Procedere poi come sopra.


MARMELLATA DI MORE
1 kg di more

400 g di zucchero

100 g di acqua

buccia di limone non trattato


Lavare accuratamente le more, metterle nel boccale con l’acqua e la buccia di limone. Cuocere 15 min 100° vel 1. Frullare vel 5 per 30 sec.. passare la purea al setaccio, per eliminare i semini. Rimettere nel boccale, pesando il composto rimasto, unire lo zucchero e cuocere 30-40 min temp. varoma vel 2.

Versare la marmellata ancora bollente nei vasetti, chiudere e capovolgere. Ricoprire con dei canovacci per rallentare il processo di raffreddamento.


Consiglio:

Comunemente si intende per marmellata di more quella realizzata con i frutti di rovo, ma in alcune zone d’Italia sono ancora diffuse e facili da trovare le more del gelso. Si possono sostituire le more con questo frutto, togliendo però 50 g di zucchero per kg di frutta.


MARMELLATA DI MIRTILLI
1 kg di mirtilli

400 g di zucchero

100 g di acqua

buccia di limone non trattato


Lavare accuratamente i mirtilli, metterli nel boccale con l’acqua e la buccia di un limone. Cuocere 15 min 100° vel 1. Frullare vel 5 per 30 sec, passare la purea al setaccio, per eliminare i semini. Rimettere nel boccale, pesando, il composto rimasto, unire lo zucchero e cuocere 30-40 min temp. varoma vel 1. Versare la marmellata bollente nei vasetti, chiudere e capovolgere. Ricoprire con dei canovacci per rallentare il processo di raffreddamento.
MARMELLATA DI CACO E LIMONE
1 kg di cachi maturi

1 limone

500 g di zucchero
Lavare bene i cachi, privarli dei calici verdi e tagliarli a pezzi, metterli nel boccale con lo zucchero e il limone pelato a vivo.

Frullare 10 sec vel 5. Cuocere 45-50 min 100° vel 1-2.

Invasare, chiudere bene e capovolgere.
MARMELLATA DI MELE COTOGNE
1 kg di mele cotogne

500 g di zucchero

1 limone

acqua
Sbucciare le mele, affettarle e irrorarle con il succo del limone.

Versare lo zucchero nel boccale, coprirlo a filo con acqua, cuocere 15 min 100° vel 2. Aggiungere le mele e il succo di limone, continuare la cottura 30 min 100° vel 1. Lasciare raffreddare qualche minuto, frullare 30 sec vel 6. Invasare, chiudere bene e capovolgere.
MARMELLATA DI PERE E SCORZETTE DI LIMONE
Ingredienti

800 g di pere

1 mela

450 g di zucchero



il succo di 2 limoni

la buccia di un limone non trattato


Preparazione

Sbucciare e fare a pezzi le pere e la mela. Tagliare a listarelle la buccia di un limone (solo la parte gialla) e farla bollire in acqua per 10 minuti. Mettere nel boccale la frutta a pezzi, unire lo zucchero e il succo dei limoni, cuocere 40 min 100° vel 2.Unire le scorrette scolate e continuare la cottura 10 min temp varoma vel 1. Togliere il boccale, lasciare riposare 5 minuti, poi invasare, chiudere bene e capovolgere.


MARMELLATA DI FICHI
800 g di fichi

400 g di zucchero

2 limoni
Lavare i fichi, dividerli a metà e metterli nel boccale. Aggiungere lo zucchero e il succo dei limoni, cuocere 40 min 100° vel 2. Togliere il boccale, lasciare riposare 5 minuti poi invasare, chiudere bene e capovolgere.

Consiglio:per una variante gustosa: fare tostare 100 g di mandorle sbucciate e private della pellicina che le ricopre. Unirle alla marmellata a metà cottura. Proseguire la cottura come indicato nella ricetta.


MARMELLATA DI MELE RENETTE
1 kg di mele renette sbucciate

300 g di zucchero

100 g di cacao zuccherato

2 caramelle di menta

1 limone non trattato

200 g di vino bianco secco


Mettere in fusione per 24 ore le mele tagliate a tocchetti, il cacao,il limone,(comprensivo della buccia) tagliato a fettine sottili, le caramelle di menta, lo zucchero e il vino bianco. Versare tutto nel boccale e cuocere 90 min 100° vel 2. Lasciare intiepidire e invasare.
Consiglio:

Sostituire il cacao con altrettanto sciroppo di menta, da preferire uno sciroppo senza coloranti. Otterrete una marmellata davvero singolare e molto rinfrescante.


MARMELLATA DI CASTAGNE
600 g di castagne lessate e sbucciate

500 g di zucchero

1 stecca di vaniglia

450 g di acqua

100 g circa di rum
Mettere le castagne sbucciate e prive di pellicine nel boccale, versare l’acqua e portare a bollore 10 min 100° vel 1; frullare 1min vel 6, aggiungere lo zucchero, la vaniglia e cuocere 30 min 100° vel 2. Togliere il boccale, lasciare raffreddare per 10 min poi versare il rum amalgamare per qualche minuto a vel 4. Invasare, chiudere bene e capovolgere.
Consiglio:

E’ possibile ottenere una variante golosa aggiungendo alla purea di castagne 70 g di cacao amaro e procedendo come sopra.


MARMELLATA DI UVA AL TIMO
600 g di uva da vino

300 g di mele

il succo di 1 limone

100 g di vino bianco secco

500 g di zucchero

1 cucchiaino di foglie di timo fresche


Lavare velocemente le foglie di timo e porle in un recipiente di vetro. Scaldare il vino nel boccale per 4 min 100° vel 1. Versarlo sulle foglie di timo e lasciare in fusione per 1 ora. Nel frattempo sbucciare le mele, tagliarle a cubetti emetterle da parte irrorate con succo di limone. Lavare l’uva, sgranarla dividere i chicchi a metà togliere i semi e metterli nel boccale, frullare: 10 sec vel 4-5. Aggiungere le mele, lo zucchero e cuocere 40 min 100° vel 1 e 50 min temp. varoma vel 2. Unire il vino aromatizzato al timo e continuare la cottura 10 min temp varoma vel 2. Invasare la marmellata calda.


Consiglio:

Quando il timo è in fiori,i suoi fiori hanno un profumo delicato e intenso. Aggiungeteli alla vostra marmellata 10 minuti prima della fine cottura.


MARMELLATA DI FRUTTA MISTA
200 g di albicocche

200 g di pesche

100 g di zucca

200 g di mele

1 arancia

1 limone

500 g di zucchero
Lavare, snocciolare e fare a pezzi le albicocche e le pesche; pelare a vivo gli agrumi e togliere i semi. Sbucciare le mele e tagliarle a fette. Togliere la buccia alla zucca, tagliarla a tocchetti e metterla nel boccale, tritare 10 sec vel 5.

Unire la frutta 10 sec vel 4; aggiungere lo zucchero e cuocere 50 min 100° vel 1. A cottura ultimata versare la marmellata calda nei vasi sterilizzati, chiudere bene e capovolgere.


Consiglio:

Le zucche in commercio sono di diverse tipologie; per le vostre marmellate scegliete la qualità a pasta più soda: sono più saporite.

Si può sostituire lo zucchero semolato con lo zucchero di canna, e a piacere a metà cottura unire 80 g di pinoli tostati.
MARMELLATA DI PERE UVA E RABARBARO
500 g di pere

500 g di uva

500 g di zucchero

a piacere 2-3 fettine di rabarbaro


Sbucciare le pere e tagliarle a pezzi. Lavare e sgranare l’uva. Dividere i chicchi a metà e togliere i semi. Unire nel boccale le pere, i chicchi d’uva, lo zucchero e le fettine di rabarbaro; tritare 10 sec vel 4-5. Cuocere 50 min 100° vel 1 e 10 min temp varoma vel 1. Togliere il boccale lasciare riposare 5 minuti poi invasare e chiudere bene; capovolgere.
MARMELLATA DI MELE COTOGNE E SUCCO D’UVA
1 kg di mele cotogne

500 g di zucchero

1 limone

300 g di succo d’uva moscato


Sbucciare le mele, affettarle, irrorarle con il succo di limone, metterle nel boccale, aggiungere lo zucchero, il succo d’uva e cuocere 50 min 100° vel 2. Lasciare raffreddare qualche minuto, frullare 30 sec vel 6. Invasare, chiudere bene e capovolgere.
MARMELLATA DI ZUCCA PESCHE ALBICOCCHE
300 g di albicocche

300 g pesche

200 g zucca

500 g zucchero

1 limone
Lavare, snocciolare e fare a pezzi le albicocche e le pesche, sbucciare a vivo il limone e togliere i semi. Togliere la buccia alla zucca, tagliarla a tocchetti e metterla nel boccale, tritare 10 sec vel 5. Unire la frutta 10 sec vel 3, aggiungere lo zucchero e cuocere 50 min 100° vel 1. A cottura ultimata, versare la marmellata calda nei vasi sterilizzati, chiudere bene e capovolgere.
MARMELLATA DI FRAGOLE MELE E MENTA
500 g di fragole

500 g di mele a cubetti

450 g di zucchero

1 limone

2 rametti di menta
Lavare le fragole, togliere i calici verdi, e farle asciugare su carta assorbente. Sbucciare e tagliare le mele a dadini, metterle nel boccale con il limone pelato a vivo e privato dei semi, frullare 10 sec vel 5; unire le fragole, lo zucchero, i rametti di menta e cuocere 50 min 100° vel 1-2. Se risultasse un poco liquida continuare la cottura 10 min temp varoma vel 2. Togliere il boccale e lasciare riposare 5 minuti, poi invasare, chiudere bene e capovolgere.
MARMELLATA DI ARANCE ALBICOCCHE E CAROTE
500 g di albicocche

400 g di carote

1 arancia

500 g di zucchero

100 g di acqua

50 g di rum


Pelare le carote e metterle nel boccale, tritare 15 sec vel 5; con lame in movimento aggiungere l’acqua e cuocere 10 min 100° vel 1. Lavare bene e togliere il nocciolo alle albicocche metterle nel boccale con le carote, unire l’arancia pelata a vivo e frullare 15 sec vel 4-5. Aggiungere lo zucchero,cuocere 50 min 100° vel 1. Aggiungere il rum e continuare la cottura 5 min temp. varoma vel 2. Togliere il boccale e lasciare riposare 5 minuti, poi invasare, chiudere bene e capovolgere.
MARMELLATA DI POMODORI ROSSI E ZENZERO
800 g di pomodori

500 g di zucchero

5-6 fettine di zenzero
Lavare bene i pomodori, tagliarli a metà e metterli a perdere acqua nella campana del varoma. Tagliare a pezzi i pomodori, metterli nel boccale con lo zucchero e lo zenzero, cuocere 50 min temp varoma vel 1. Lasciare riposare 5 minuti, frullare a vel 6-7 e invasare.


MARMELLATA DI POMODORI VERDI
800 g di pomodori verdi

450 g di zucchero

2 limoni non trattati

Lavare bene i pomodori, tagliarli a metà e metterli a perdere acqua nella campana del varoma.

Versare nel boccale 100 g di zucchero e la buccia dei limoni (solo la parte gialla), tritare 30 sec vel turbo e mettere da parte. Tritare i pomodori verdi nel boccale per 30 sec vel 6-7. Cuocere 20 min temp varoma vel 1; unire lo zucchero con il limone e il rimanente zucchero, il succo dei limoni, cuocere 30 min temp varoma vel 1. (se risultasse troppo densa diminuire il tempo di cottura a varoma).

Togliere il boccale e lasciare riposare 5 minuti, poi invasare, chiudere bene e capovolgere.


MARMELLATA DI CIPOLLE E MELE
4 cipolle bianche

2 mele renette

1 limone

400 g di zucchero


Sbucciare le cipolle e tagliarle a fette. Sbucciare le mele e tagliarle a dadini. Pelare a vivo il limone e tagliarlo a fettine. Nel boccale mettere tutti gli ingredienti e cuocere 50 min temp varoma vel 2. A fine cottura, se risultasse liquida, continuare la cottura per il necessario ad addensarla.

Versare la marmellata ancora calda nei vasetti, chiudere bene e capovolgere.


MARMELLATA DI ZUCCHINE
1 kg di zucchine

2 arance

400 g di zucchero

2 cucchiai di acqua di fiori d’arancio

2 anice stellato (o un cucchiaino di semi di anice)
Sbucciare le zucchine e tagliarle a dadini. pelare a vivo le arance, metterle nel boccale, frullare 10 sec vel 5. Unire gli altri ingredienti, cuocere 10 min 100° vel 1 poi 30 min temp varoma vel 2. Versare nei vasetti sterilizzati, chiudere bene e capovolgere.

Consiglio:

Se trovate le zucchine a varietà tonda sono da preferire perché più dolci.
MARMELLATA DI POMODORI ROSSI E VANIGLIA
800 g di pomodori maturi

400 g di zucchero

1 limone

1 stecca di vaniglia


Pelare i pomodori, togliere i semi e tagliarli a pezzettini. Mettere nel boccale con lo zucchero, la vaniglia e il limone pelato a vivo e tagliato a tocchetti, cuocere 50 min temp varoma vel 1. Lasciare riposare 5 minuti e invasare.
MARMELLATA DI ZUCCA
700 g di zucca

1 arancia

500 g di zucchero

1 pizzico di cannella

200 g di acqua
Togliere la buccia ala zucca, tagliarla a fette e metterla nel boccale; tritare 10 sec vel 7. Aggiungere l’acqua e cuocere 20 min 100° vel 1. Unire l’arancia pelata a vivo lo zucchero e un pizzico di cannella (a piacere); cuocere 40 min 100° vel 2. A cottura ultimata frullare bene per 30 sec vel 6. Togliere il boccale e lasciare riposare 5 minuti, poi invasare, chiudere bene e capovolgere.
Consiglio:

Volendo si possono aggiungere a questa marmellata 100 g di scorzette di arancia candita. Procedere poi come indicato nella ricetta.


MARMELLATA DI BARBABIETOLE
600 g di barbabietole rosse cotte

400 g di zucchero

il succo di un limone
Sbucciare le barbabietole, tagliarle a pezzi; nel boccale tritare 10 sec vel 5. Aggiungere il succo di limone e lo zucchero: 40 min 100° vel 2. Togliere il boccale e lasciare riposare 5 minuti, poi invasare, chiudere bene e capovolgere.
Consiglio:

Una variante consiste nell’aggiungere la polpa di 2 arance e la scorza di un’arancia tagliata a filettini sottili.


MARMELLATA DI CAROTE
1 kg di carote

500 g di zucchero

1 limone pelato a vivo

300 g di acqua

50 g di rum
Pelare le carote e metterle nel boccale, tritare 10 sec vel 5; con lame in movimento aggiungere l’acqua, cuocere 20 min 100° vel 1. Unire il limone, frullare 10 sec vel 6. Aggiungere lo zucchero e cuocere 30 min 100° vel 2, versare il rum e continuare la cottura 10 min 100° vel 2. Togliere il boccale e lasciare riposare 5 minuti, poi invasare, chiudere bene e capovolgere.

Consiglio:Tostare 100 g di nocciole, sgusciate, spellate e tritate; unirle a metà cottura: si ottiene un’alternativa molto gustosa.


CONFETTURA DI MELANZANE E ARANCE
500 g di melanzane

2 arance non trattate

250 g di zucchero
Lavare bene in acqua calda le arance, togliere la buccia (solo la parte gialla) e tagliarla a fiammifero, bollirla in poca acqua calda per 10 minuti.

Scolare e tenere le bucce da parte.

Sbucciare le melanzane, tagliarle a dadini, e metterle sotto sale per 10 minuti. Lavarle bene sotto l’acqua corrente fredda, metterle nel boccale, aggiungere lo zucchero, le bucce e il succo delle due arance, cuocere 50 min 100° vel 1. Invasare la marmellata a caldo.
MARMELLATA DI MELE, BARBABIETOLA E UVETTA
300 g di mele

300 g di pere

il succo di un limone

1 barbabietola cotta

100 g di uvetta sultanina

500 g di zucchero


Sbucciare e tagliare a tocchetti le mele, le pere e la barbabietola.

Mettere nel boccale pere, mele e succo di limone, unire la barbabietola e frullare 10 sec vel 5-6.

Aggiungere lo zucchero, cuocere 50 min 100° vel1.
MARMELLATA DI ARANCIA ALL’ERBA LUIGIA
700 g di arance non trattate

500 g di zucchero

1 rametto di erba Luigia

lavare bene le arance, bucherellare solo la buccia e mettere a bagno in acqua fredda i frutti per 48 ore, sostituendo l’acqua 4 volte al giorno. Tagliare le arance a dadini metterle a macerare per 4 ore con lo zucchero e l’erba Luigia, versare il tutto nel boccale e cuocere 30 min 100° vel 1 e 20 min temp varoma vel 1. Invasare subito.


MARMELLATA DI FICHI E ZENZERO
800 g di fichi

400 g di zucchero

il succo di 2 limoni

6 fettine di zenzero

Lavare i fichi, dividerli a metà e metterli in una terrina con il succo di limone, lo zenzero e lo zucchero. Lasciare macerare per un 24 ore.

Versare il tutto nel boccale e cuocere 40-50 min 100 ° vel 2.

Togliere il boccale, lasciare riposare cinque minuti, poi invasare, chiudere bene e capovolgere.




Condividi con i tuoi amici:
  1   2   3   4   5   6   7   8


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale