Consorzio cst terra di Lavoro


AREA SERVIZI DI BASE: ANAGREFE E TRIBUTI



Scaricare 0.72 Mb.
Pagina8/25
03.06.2018
Dimensione del file0.72 Mb.
1   ...   4   5   6   7   8   9   10   11   ...   25

4.2 AREA SERVIZI DI BASE: ANAGREFE E TRIBUTI


Servizi di amministrazione e gestione

  • Registrazione e profilazione utente

Per usufruire dei servizi offerti sarà necessario registrarsi al sistema e, preliminarmente, attivare i necessari meccanismi di autenticazione. Superata questa fase, in cui l’utente avrà accesso ad un insieme di servizi “di default”, la registrazione potrà essere completata grazie ad un potente strumento di profilazione, che consente di individuare la tipologia d’utenza, determinandone caratteristiche, classi di appartenenza e soprattutto preferenze. L’individuazione esatta della platea cui ci si riferisce, e delle sue esigenze, consente di affinare e focalizzare gli strumenti ed i metodi di comunicazione, divenendo sempre più efficaci nel fornire informazione e servizi, anche in forma personalizzata.

L’accesso al sistema è sempre possibile per gli utenti non registrati, anche detti anonimi, in particolare per i contenuti informativi pubblici, ma l’accesso ai servizi è normalmente riservato esclusivamente agli utenti registrati.



Per accedere ad alcune tipologie di servizi on line è necessario che l’utente sia “identificabile digitalmente”.

  • configurazione dei minisiti comunali

Il servizio prevede la realizzazione, e la successiva integrazione, del minisito avente le stesse caratteristiche del portale (sia in struttura sia in layout) con la sola differenziazione del testo di riferimento del relativo comune.

  • configurazione newsletter

La gestione redazionale della newsletter è legata principalmente alla selezione delle notizie e all’invio delle stesse in formato elettronico a chi ne abbia fatto richiesta in fase di registrazione ai servizi.

Servizi di back-office

  • news

E’ uno strumento che permette di divulgare, via e-mail, informazioni sia di tipo generico che specialistico agli utenti che ne fanno richiesta. La gestione redazionale si occuperà della gestione delle news organizzando i contenuti secondo la struttura grafica, la modalità di presentazione ed il settore di riferimento, in modo da permettere agli utenti di reperire in modo semplice e diretto tutte e sole le notizie di specifico interesse.

  • eventi

La gestione redazionale si occuperà della pubblicazione di un particolare evento (religioso, sportivo, scolastico, ecc.) in modo da informare e coinvolgere l’utenza indicando data, luogo ecc.

  • gestione utente

La redazione, dal profilo utente scaturito dalla fase di registrazione dal portale, potrà definire i ruoli dei vari utenti a partire dai quali è possibile gestire le autorizzazioni e le non autorizzazioni per i servizi richiesti (newsletter, sondaggi, ect.).

  • gestione ambiti

I Piani Sociali di Zona (PdZ) sono lo strumento fondamentale per definire e costruire il sistema integrato di interventi e servizi sociali. Il processo di costruzione dei PdZ parte dal territorio e si sviluppa sia attraverso il lavoro dei Comitati di Distretto, per la parte politica, sia attraverso il lavoro di tavoli tecnici e tematici cui partecipano non solo le istituzioni (in particolare Regione, Province, Comuni, Aziende USL, alcune amministrazioni statali), ma anche le IPAB, il mondo della cooperazione sociale e del volontariato, le organizzazioni sindacali e varie forme di associazionismo. La gestione delle informazioni relative agli ambiti territoriali, darà la possibilità ai vari comuni non solo di poter condividere documentazione, modelli, bandi etc. con un reale e chiaro snellimento e velocizzazione delle procedure ma anche e soprattutto mette a disposizione degli utenti una serie di servizi atti ad effettuare le operazioni di consultazione e di gestione degli ambiti sociali cui appartengono i comuni della rete di comuni casertani. Le funzionalità previste sono:

  • Ambito Sociale del comune di appartenenza dal quale è possibile accedere alle informazioni relative al piano di zona relativo

  • Ambiti Sociali dal quale è possibile accedere all’area di consultazione e gestione degli ambiti sociali definiti.

  • gestione archiviazione documenti

    Il servizio di Archiviazione permette la creazione e la gestione di archivi di documenti digitali messo a disposizione per particolari categorie di utenti. Lo scopo principale dell’applicazione è quello di raccogliere, preservare e distribuire documenti in formato digitale. Questi possono essere testo, tabelle, immagini, registrazioni audio e/o video, ecc; materiale comunale: regolamenti, bandi di gara, statuti ecc.

    Mediante tale servizio è possibile:



    1. Gestire documentazione comunale o qualsiasi altra tipologia di documentazione digitale;

    2. Possibilità di effettuare ricerca sia semplice che avanzata offrendo la possibilità di ricercare:

    3. nei metadati (nome autore, titolo documento, data di inserimento, etc)

    4. all’interno del testo dei documenti stessi

    5. Funzionalità di navigazione nell’archivio, con filtro automatico sulla visualizzazione o meno di documenti riservati a determinate tipologie di utenza

    6. Procedura di archiviazione eseguibile dall’autore dei documenti tramite un’interfaccia user friendly;

    Il servizio di Archiviazione è riservato solo alle tipologie di utenti che sono riconosciuti dal sistema appartenenti al gruppo di utenza che può accedere all’area riservata e usufruire dello strumento in esame.

  • gestione sondaggi.

La redazione propone e pubblica tematiche attraverso i quali è possibile ottenere informazioni riguardanti le opinioni dei vari utenti relativamente ad aspetti ed argomenti della vita delle comunità locali; essi sono utili per fare velocemente il punto della situazione, raccogliere proposte o pareri su iniziative sociali, economiche e di interesse collettivo.

Gli utenti “abilitati” possono partecipare attivamente ad ognuno di essi e successivamente vederne i risultati e discuterne sul forum.



    La sezione sondaggi all’interno del Portale si divide in due macro funzionalità:

  1. Consultazione dei sondaggi;

  2. Gestione dei sondaggi.

    Per entrambe le funzionalità esitono le seguenti regole:

  1. L’accesso previsto solo in modalità Utente Autenticato;

  2. Area di interesse dal Sondaggio

  3. Visibilità del sondaggio

Servizi front-office

  • servizi al cittadino

In tale sezione viene messo mette a disposizione degli utenti una serie di servizi applicativi, disponibili sia nella versione ‘accessibile’(= grafica adatta a utenti ipovedenti) che in quella ‘normale’. I servizi di tipo informativo rappresentano un primo stadio d’interazione tra il cittadino e l’ente. Il cittadino in tal modo richiede informazioni direttamente al Portale, l’ufficio non è direttamente coinvolto nella risposta e l’informazione ricevuta è certificata dal fatto che i dati sono stati prelevati direttamente dalla banca dati. I servizi di seguito elencati daranno la possibilità ai cittadini di ottenere informazioni ed in particolare di poter generare e stampare autocertificazioni (non modificabili dall’utente) in modo semplice.

Servizio di accesso all’archivio Anagrafica per i seguenti servizi di consultazione:

    • di nascita

    • di cittadinanza

    • di esistenza in vita

    • di morte

    • di residenza

    • di stato civile

    • di stato di famiglia

    • di posizione rispetto agli obblighi militari

    • di diritti politici

Servizio di accesso all’archivio dei tributi ICI per i seguenti servizi di consultazione:

  • storico delle denunce. Per consultare la situazione delle denunce dell’utente;

  • situazione degli immobili per l’anno specificato

  • pagamenti effettuati

  • inviare il documento firmato elettronicamente

  • provvedimenti di liquidazione ed accertamenti in corso che l’Amministrazione ha emesso nei confronti del cittadino;

Servizio di accesso all’archivio dei tributi TARSU per i seguenti servizi di consultazione:

  • storico delle denunce. Per consultare la situazione delle denunce dell’utente;

  • occupazione TARSU (immobili, descrizione, superficie, utilizzo, ecc.)

  • pagamenti effettuati

  • importo dovuto/versato

  • provvedimenti di liquidazione ed accertamenti in corso che l’Amministrazione ha emesso nei confronti del cittadino;

  • videoconferenza

La videoconferenza è un'applicazione che permette non solo di avviare una conferenza-web audio\video in tempo reale con altri utenti connessi, ma in più offre le seguenti funzionalità:

  1. lavagna condivisa : è una finestra condivisa visibile da tutti gli utenti, nella quale è possibile caricare come sfondo i file messi in condivisione, utilizzare il pannello di controllo della lavagna per inserire testo, figure come, rettangoli ,cerchi e frecce. Le modifiche apportate alla lavagna verranno visualizzate in tempo reale da tutti gli utenti che partecipano alla conferenza.

  2. chat : è una finestra che permette agli utenti di comunicare utilizzando una chat testuale.

  3. condivisione file tra utenti della conferenza: si possono condividere file con altri utenti, inserirli come sfondo della lavagna o effettuarne il download.

  4. partecipazione degli utenti a sondaggi: durante le conferenze si possono lanciare o rispondere a sondaggi in tempo reale.

  5. Registrazione di una conferenza: un utente può registrare una conferenza a cui partecipa, per poterla poi visualizzare in differita.

E’ un’area d'accesso dove un utente ha a disposizione una conferenza per comunicare con altri

utenti della stessa area. E’ possibile utilizzare due tipi di conferenza:



  • videoconferenze : gli utenti di quest'area possono interagire tra loro attraverso una comunicazione audio/video in tempo reale. Vengono visualizzati contemporaneamente tutti gli utenti collegati alla videoconferenza con una webcam e un microfono ( fino ad un massimo di 16 utenti ).

  • Audioconferenze ( auditorium ): a differenza della videoconferenza, in quest'area viene visualizzato solo un utente che avvia la comunicazione, gli altri utenti hanno un'approccio passivo alla comunicazione. In qualsiasi momento un utente può chiedere il controllo della comunicazione.

Inoltre ad ogni conferenza possono essere associati due diversi tipi di permessi:

  • Conferenza pubblica: alla conferenza pubblica hanno accesso tutti gli utenti connessi all'applicazione indipendentemente dall'organizzazione.

  • Conferenza privata: ogni conferenza privata può essere associata a una o più organizzazioni, a questa stanza avranno accesso solo gli utenti che fanno parte di tali organizzazioni.

  • forum

Il forum è uno strumento di social network che consente l’interazione diretta tra fornitore di

informazioni, servizi e utenza. La redazione ha la possibilità di creare vari argomenti di

discussione (anche proposti da utenti) , moderare i messaggi che gli utenti inviano ai forum,

gestire gli accessi e curarne l’aspetto.



  • blog

È un modo per stare (virtualmente) insieme agli altri e per esprimere liberamente la propria creatività, la propria opinione sui più svariati argomenti.

La redazione si occuperà della gestione del Blog circoscrivendo l’area di intervento alla pubblicazione di informazioni di pubblico interesse che le PA hanno necessità di pubblicizzare o far conoscere al maggior numero di persone.



  • borsa lavoro

E’ possibile adempiere per via telematica agli obblighi di legge previsti per le segnalazioni ai Centri per l'Impiego delle comunicazioni obbligatorie (cessazioni, nuove assunzioni, proroghe, trasformazioni) effettuate dalle imprese o dai consulenti del lavoro, che ricevono mandato dall'azienda. Tale servizio favorisce la comunicazione telematica delle comunicazioni obbligatorie verso i Centri per l'Impiego garantendo sicurezza e validità giuridica delle informazioni inviate. Inoltre, offre uno spazio virtuale agli utenti sia per “comprare” certe professionalità, che “vendere” le proprie competenze. La borsa lavoro è infatti dedicata all’incontro domanda-offerta di lavoro on-line e mette a disposizione degli utenti una serie di servizi in rete per facilitare l’occupazione nel mercato del lavoro locale, nazionale e comunitario. I servizi a disposizione si rivolgono sia a lavoratori e imprese, che a quegli organismi (pubblici e privati) che svolgono attività di mediazione tra chi cerca e chi offre lavoro.

È uno strumento informatico equivalente ad una tradizionale bacheca a disposizione in un luogo pubblico. All’interno dell’area riservata costituisce un potente strumento a disposizione degli enti per pubblicare avvisi e messaggi atti a favorire, in modo asincrono, la collaborazione fra essi. Ogni messaggio viene moderato dalla redazione che ha la facoltà anche di modificare ed eliminare i vari messaggi oltre che di pubblicarne di nuovi on line.

  • sondaggi

I sondaggi sono strumenti statistici attraverso i quali è possibile ottenere informazioni riguardanti le opinioni dei vari utenti relativamente ad aspetti ed argomenti della vita delle comunità locali; essi sono utili per fare velocemente il punto della situazione, raccogliere proposte o pareri su iniziative sociali, economiche e di interesse collettivo.

Le tematiche dei sondaggi possono essere proposte anche dai singoli cittadini, fruitori della piattaforma. In questo caso le proposte saranno attentamente valutate e vagliate dalla redazione prima di essere pubblicate.

La redazione si occuperà della gestione dei sondaggi solo relativamente alla segnalazione delle problematiche o proposte oggetto degli stessi, demandando al gestore della piattaforma informatica sia la competenza in termini di gestione dell’aspetto tecnologico che il compito di quantizzare e valutare statisticamente i dati.


  • contatti con la redazione

I servizi che saranno presenti in questa sezione sono destinati a fornire un insieme appropriato di strumenti atto a favorire la comunicazione rapida far la redazione del portale e gli utenti finali (o delle amministrazioni).

Saranno presenti, di conseguenza, sia tutte le informazioni per contattare la redazione in modo tradizionale (telefono, posta, fax, ecc.) sia gli strumenti tipici del web, come le e-mail, strumenti di instant messaging, e ulteriori servizi collegati a quanto verrà esposto nel paragrafo successivo.



  • Recupero elusione ed evasione fiscale

L’obiettivo del Sistema è fornire un sistema per l’integrazione, la visualizzazione e l’utilizzo di tutti i dati fisici e territoriali negli applicativi di back-office, al fine di fornire sia funzioni a supporto dell’attività di accertamento svolta dai comuni, sia funzioni utili al cittadino contribuente, come la consultazione dei dati di calcolo on-line dei tributi. E’ richiesto l’utilizzo di un modulo GIS che consenta di mettere in correlazione ed integrare automaticamente le informazioni disponibili, siano esse di natura fiscale o territoriale, in una rappresentazione cartografica. I benefici introdotti dall’applicativo dovranno essere:

    1. integrazione e scambio dei dati tra diversi settori della stessa amministrazione o di amministrazioni differenti;

    2. disponibilità di un valido strumento di supporto decisionale per la pianificazione e il controllo dei tributi e del territorio;

    3. conoscenza effettiva del territorio amministrato e dei soggetti passivi risultante dall’integrazione e correlazione delle informazioni di carattere fiscale e territoriale;

    4. flessibilità per l’analisi e il confronto dei dati, per l’individuazione di posizioni anomale, dati mancanti, errati o di bonifica delle banche esistenti;

    5. offerta di strumenti avanzati al servizio del cittadino come il calcolo dei tributi e il pagamento on-line degli stessi;

  • Sicurezza Urbana

Tale servizio è stato pensato per rispondere, con moderni strumenti, alla crescente domanda di sicurezza che proviene dal Cittadino. Gli Enti Locali, attraverso i comandi di Polizia Urbana, devono garantire una risposta concreta ad una crescente e non differenziata domanda di sicurezza dei cittadini, riconoscendo la sicurezza quale bene pubblico da garantire tra le finalità trasversali dell'ente. Con l’adozione di tale servizio l’Ente attiva politiche di promozione della sicurezza dei cittadini privilegiando strategie partecipative della comunità e dei soggetti istituzionali che vi operano. Nell’ottica di una moderna politica di sicurezza urbana, il progetto assume la veste di un insieme di azioni positive e concrete che, lungi dall'esaurirsi in un elenco, costituiscono nello stesso tempo un impegno puntuale per l'Amministrazione Comunale.

Servizi di back-office

Gestione Area finanziaria:

Sono previsti una serie di applicazioni che automaticamente calcolano/elaborano risultati in merito alla:



  • Contabilità Finanziaria: consente la gestione completa degli adempimenti finanziari aggiornata al Nuovo Testo Unico degli Enti Locali D.Lgs. 267/2000 e successive modificazioni.

  • Contabilità Iva con la possibilità di avere le contabilità iva separate per servizi ed indicazione dei diversi codici attività.

  • Contabilità Irpef con la possibilità di effettuare riepiloghi per codice tributo, tipo ritenute e creditori. Stampa della certificazione fiscale e modelli CUD e la generazione mandati per il versamento delle ritenute d’acconto

  • Dichiarazione previdenziali e fiscali con la possibilità di produrre le dichiarazioni per il modello Unico, il 770 semplificato/ordinario ed Emens

  • Gestione Tesoreria per il controllo dei flussi di cassa, dei sospesi e relative stampe del giornale di cassa e del conto del tesoriere

  • Verifica degli Equilibri come previsto dall’articolo 193 del testo unico sulla salvaguardia degli equilibri di bilancio

  • Rendicontazione composta dalla Rideterminazione dei residui, la gestione del patto di stabilità e la relazione tecnica del conto del bilancio

  • Contabilità Mutui, Economato

  • Contabilità Economica Patrimoniale,

  • Certificati al Bilancio di Previsione ed al Conto Consuntivo (omologati),

  • Contabilità Clienti Fornitori,

  • Patrimonio.

Gestione Servizi Demografici:

Vengono supportate le diverse attività degli Uffici preposti, riducendo il carico di lavoro e migliorando l'affidabilità delle registrazioni e la qualità degli atti. L'automazione del sotto sistema relativo ai Servizi Demografici, viene effettuata con un insieme di procedure altamente integrate per la gestione di Anagrafe, A.I.R.E., Stato Civile, Elettorale, Statistiche, Leva scolastica e Militare, Interscambio dati con gli Enti centrali e locali, tale da realizzare il conseguimento di obbiettivi e risultati ai quali l'Amministrazione attribuisce primaria importanza nel piano di informatizzazione. Rappresenta per l’Ente la struttura di base sulla quale costruire progetti di e-government realmente efficaci ed in grado di consentire l’accesso telematico dei cittadini ai servizi erogati on-line e/o attraverso terminali self-service. Le funzionalità previste sono:



  • Possibilità di avere informazioni (anche via web) sulla popolazione nella sua collocazione sul territorio e secondo le caratteristiche richieste (fascia di età, sesso, professione, titolo di studio, cittadinanza, ecc.).

  • Possibilità di avere un quadro globale delle attività presenti sul territorio comunale.

  • Offre la possibilità di integrare e scambiare i dati con i principali applicativi del Comune (tributi, commercio, edilizia, servizi sociali, rette e trasporto scolastico, delibere e protocollo informatico, ecc…).

  • Possibilità di abilitare la consultazione da parte di altri operatori interni ed esterni (Forze dell’Ordine, Vigili Urbani, ecc…) .

  • Consente la gestione remota del sistema demografico con connessione in rete geografica da n delegazioni comunali, con possibilità di discriminare le funzionalità.

  • Possibilità di attivazione di Totem per l’autocertificazione.

  • Archiviazione storica di tutte la variazioni anagrafiche intercorse con conseguente rilascio di certificazione storica e conseguente possibilità di richiedere al Ministero dell’Interno l’autorizzazione per l’abbandono del cartaceo.

  • Gestione rilascio delle carte di identità elettronica.

  • Gestione guidata per la validazione dei codici fiscali; gestione del SIATEL.

  • Popolamento e aggiornamento dell’INA.

  • Integrazione del sistema XML-SAIA v.2 (invio delle comunicazioni anagrafiche AP5 e Servizio di Consultazione Anagrafica tra comuni ed enti).

  • Gestione completa dell’A.I.R.E. ed integrazione con il software ANAG-AIRE.

  • Integrazione con il software ISI-ISTATEL per l’invio telematico delle statistiche demografiche all’ISTAT.

  • Integrazione del sistema ARCO-WEB dell’I.N.P.S.

  • Export dati per enti esterni: ASL, Questura, Motorizzazione civile, INPS, RAI, Distretto Militare.

  • Possibilità di estrarre statistiche della popolazione sia secondo criteri prestabiliti sia sulla base di parametri definiti dall’utente.

  • Gestione di anagrafi parallele (irreperibili, anagrafe temporanea, persone in soggiorno, cittadini non residenti cui viene rilasciata la carta di identità, ecc..).

  • Gestione del rilascio e monitoraggio delle attestazioni di soggiorno regolare e permanente per i cittadini comunitari.

  • Gestione censimento della popolazione.

  • Possibilità di esportare dati verso altri sistemi applicativi.

  • Digitalizzazione ed archiviazione dei modelli AP/5, AP/6, Cartellini delle carte di identità, foto dei cittadini.

  • Gestione Vigilanza Anagrafica

Gestione Segreteria:

  • Gestione messi, casa comunale ed albo pretorio

  • Gestione completa degli atti amministrativi (Delibere e Determine)

  • Protocollo Informatico (con modulo di acquisizione ottica)

Gestione del Personale:

  • Paghe

  • Rilevazione Presenza, Gestione Economica del Dipendente

Gestione Cimiteriali sia amministrativo che cartografico

Edilizia Privata: gestione pratiche edilizie, catasto, catasto incendi, certificato destinazione

urbanistica, certificato di agibilità ed anagrafe immobiliare



Servizi di front-office

Obiettivo principale consiste nel soddisfacimento della esigenze di cittadinanza ed imprese operanti sul territorio, tramite la consultazione ed interrogazione dei servizi on-line,. Ad alcuni Servizi è consentito un accesso pubblico, mentre ad altri si può accedere solo a seguito di registrazione ed autenticazione. L’autenticazione avviene tramite riconoscimento di una smart card (carte di identità elettronica o carta servizi) o di utente e password preventivamente rilasciati dall’Ente.



Area Demografici

  • consultazione anagrafica (dati anagrafici e di stato civile del cittadino e foglio di famiglia.

  • consultazione liste elettorali

  • richiesta certificati originali

  • consultazione consistenza elettorale

  • compilazione modulo di cambio residenza

Area Tributi

  • consultazione tributi

  • dettaglio pratica o immobili

  • dettaglio pagamenti effettuati

  • violazioni

  • ruoli

  • discarichi

  • rimborsi

  • rateazioni

  • compilazione modulo di denuncia Tarsu

  • compilazione modulo di denuncia Ici

Area contabile

  • consultazione bilancio di previsione

  • consultazione conto consuntivo

  • fatture fornitori (i fornitori, previo rilascio di password, possono consultare lo stato di avanzamento delle proprie fatture)

Area Personale

  • cedolino paghe

  • consultazione Timbrature

  • consultazione monte ore ferie

  • richiesta ferie e permessi

Area segreteria

  • consultazione albo pretorio

  • consultazione delibere

  • possibilità di ricerca full-text delle delibere e visualizzazione in formato pdf

  • consultazione protocollo





1   ...   4   5   6   7   8   9   10   11   ...   25


©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale