Consorzio cst terra di Lavoro


ORGANIZZAZIONE LOGICA DELLA REALIZZAZIONE SERVIZI di anagrafe integrata e tributi



Scaricare 0.72 Mb.
Pagina9/25
03.06.2018
Dimensione del file0.72 Mb.
1   ...   5   6   7   8   9   10   11   12   ...   25

4.2.2. ORGANIZZAZIONE LOGICA DELLA REALIZZAZIONE SERVIZI di anagrafe integrata e tributi


AZIONE 1: Progettazione e realizzazione del Sistema Informativo CST

OBIETTIVO GENERALE

Obiettivo di tale Azione è la progettazione/realizzazione della infrastruttura e della piattaforma hardware/software che tenga conto delle necessità immediate ma anche degli obiettivi a medio-lungo termine che metta in rete i Comuni, la Provincia, Regione, altri Enti (Agenzia del Territorio, Conservatoria...).

ATTIVITA’

  • Progettazione/implementazione della piattaforma di interscambio dati EE.LL./CST/A.d.T/Altri Enti

  • Progettazione/realizzazione dei servizi e dei web-services per l’interoperabilità tra sistemi informativi e banche dati ai fini urbanistici

  • Rilascio del software, testing, start up dei servizi terrritoriali, affiancamento e formazione

RISULTATI

L’attività produrrà l’infrastruttura di comunicazione e scambio sia tra gli Enti del CST, sia con altri Enti istituzionali, intesi sia come Enti Locali sia come enti che entrano nel processo di conservazione e trattamento dei dati territoriali.

La Piattaforma risultante sarà completa dei moduli software di competenza del Centro Servizi Territoriale per il trattamento dei dati e l’erogazione dei servizi.

Inoltre al termine dell’attività sarà disponibile l’anagrafe integrata e il servizio tributi nelle loro funzionalità, con particolare riferimento all’interoperabilità con le banche dati a sostegno dei servizi. Verranno realizzati tutti i processi e i servizi elencati nel paragrafo precedente.

Dopo la fase di testing la rete sarà disponibile per il completamento delle banche dati e nel contempo potrà essere utilizzata per la fase di Start Up.



Risultati misurabili: numero di servizi realizzati e attivati







AZIONE 2 – Progettazione e realizzazione delle componenti Comunali

OBIETTIVO GENERALE

Dotare i Comuni di procedure informatiche e modulistica condivisa, omogeneizzando i processi e le modalità di trattamento dei dati.

ATTIVITA’

  • Progettazione delle procedure informatiche per il trattamento dei dati e la gestione dei flussi degli iter amministrativi comunali

  • Realizzazione dei moduli software

RISULTATI

L’attività produrrà software specialistico dedicato agli Uffici Anagrafe e Tributi comunali.

Il software dovrà essere aderente alle esigenze e dovrà prevedere la possibilità di ricevere telematicamente le pratiche e la possibilità di trasmettere telematicamente autorizzazioni e certificazioni.



Risultati misurabili: numero dipendenti utilizzatori del software







AZIONE 3 - Realizzazione delle Banche Dati

OBIETTIVO GENERALE

L’obiettivo generale dell’azione è l’implementazione delle banche dati e la creazione di un patrimonio informativo risultante dalla sintesi delle basi di dati certificate che gli enti rendono disponibili. L’obiettivo può essere suddiviso nei seguenti sub-obiettivi

  1. Ottenere archivi normalizzati secondo regole e indici certi.

  2. Ottenere basi di dati anagrafici e tributari secondo tematismi di interesse per gli EE.LL., le imprese, i professionisti.

ATTIVITA’

  • Realizzazione della banca dati Anagrafe e Tributi e integrazione banche dati presenti negli EE.LL.




RISULTATI

L’attività è il nucleo dell’intero percorso, poiché renderà disponibili le banche dati che danno un significato reale ai servizi. Al termine dell’attività, infatti, il sistema sarà completo ed immediatamente fruibile in termini di navigazione tra le informazioni geograficamente distribuite, i metadati messi a disposizione e i documenti.

Risultati misurabili: numero e tipologia di informazioni raggiungibili dagli utenti.







      1. Crono programma

Il cronoprogramma per lo sviluppo dei servizi territoriali è riportato di seguito ed è su base mensile






1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18


























































Progettazione e realizzazione del Sistema CST

x

x

x

x

x

X

x

x































Progettazione/realizzazione Componenti Comunali







x

x

x

X

x


































Realizzazione banche dati













x

X

x

x

x

x

x

x

x

x

x










Start-up servizi territoriali





































x

x

x

x

x

x


SERVIZI DA EROGARE NEL PRIMO QUINQUENNIO
Omissis ….


CAPITOLO V


L’analisi dei servizi a valore aggiunto che si intende assicurare, sulla base di intese documentate, per razionalizzare e semplificare il rapporto tra ciascun Comune e le altre Pubbliche Amministrazioni, centrali, regionali e locali.

Il progetto COPERNICO, come si è esplicitato nel precedente capitolo V, prevede l’implementazione di tutti servizi di base nei Comuni costituenti l’aggregazione proponente il medesimo progetto.

Pertanto non si è ritenuto necessario effettuare preliminari intese per razionalizzare e semplificare il rapporto tra ciascun Comune e le altre Pubbliche Amministrazioni, centrali, regionali e locali

CAPITOLO VI


Una descrizione dettagliata delle modalità con cui si intende garantire l’interoperabilità dei servizi e l’allineamento delle banche dati.



Servizi di amministrazione e gestione



1   ...   5   6   7   8   9   10   11   12   ...   25


©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale