Contenuto



Scaricare 445 b.
26.01.2018
Dimensione del file445 b.



Contenuto

  • Contenuto

  • Comunicazione - Ridurre TTT (teacher talking time), aumentare STT (student talking time), incoraggiare feedback

  • Conoscenza – Analizzare i processi cognitivi legati all’apprendimento linguistico e insegnare la lingua necessaria ad esprimere pensiero e idee

  • Cultura – Conoscenza di prospettive alternative che approfondiscono la comprensione e la consapevolezza di sé e dell’altro



La traduzione in L2 della lezione disciplinare

  • La traduzione in L2 della lezione disciplinare

  • Favorire la L2 a scapito della DNL o un abbassamento del livello dei contenuti

  • Insegnare con un codice diverso quello che sanno già

  • Una moda o una scelta elitaria per i più capaci



La qualità dell’insegnamento della DNL sarà inferiore?

  • La qualità dell’insegnamento della DNL sarà inferiore?

  • La L2 costituirà una barriera per l’apprendimento dei contenuti?

  • E’ possibile integrare un apprendimento effettivo della disciplina e un consolidamento della L2?



Programmazione tanto tempo

  • Programmazione tanto tempo

  • Risultati dell’apprendimento si fa attenzione a ciò che gli studenti imparano non a ciò che s’insegna

  • Materiali si riutilizzano e si condividono



  • Content /Contenuto

  • Teaching aims / Obiettivi didattici

  • Learning outcomes / Risultati dell’apprendimento

  • Material selection and adaptation / Scelta dei materiali e didattizzazione

  • Language needed to deliver content / Lingua necessaria per veicolare il contenuto

  • Activity types / Attività

  • Risorse necessarie



Alla fine di una lezione d’arte sulla prospettiva gli studenti:

  • Alla fine di una lezione d’arte sulla prospettiva gli studenti:

    • Sapranno che la prospettiva è un modo di mostrare il mondo in 3-D in due dimensioni
    • Saranno capaci di usare la prospettiva in un dipinto
    • Saranno consapevoli che più le cose sono lontane, più sembrano piccole


Aiutano a descrivere il corso in modo chiaro

  • Aiutano a descrivere il corso in modo chiaro

  • Aiutano a definire le attività (task)

  • Si possono usare come controllo per il feedback

  • Rendono chiara la valutazione



Sono focalizzati sullo studente (learner-centred)

  • Sono focalizzati sullo studente (learner-centred)

  • Mostrano quali obiettivi si dovrebbero raggiungere

  • Aiutano a controllare i progressi

  • Rendono possibile differenziare le attività (tenendo conto dei meno capaci e più capaci)



appropriati all’età e al livello

  • appropriati all’età e al livello

  • autentici

  • adeguati agli esiti d’apprendimento

  • graduali rispetto ai contenuti, alla lingua, alle richieste cognitive, alle attività

  • di supporto: glossari, supporti visivi, quadro di riferimento linguistico

  • impegnativi



Creare immagini per dar vita al contenuto

  • Creare immagini per dar vita al contenuto

  • Comprendere concetti astratti

  • Presentazioni dei contenuti/lavori di gruppo

  • Comunicare concetti mescolando testi, immagini e suoni

  • Usare la LIM per cambiare il ritmo della lezione

  • Collaborare tramite email, blog, twitter, podcast



A LIVELLO DEL TESTO E DELLA FRASE

  • A LIVELLO DEL TESTO E DELLA FRASE

    • riordinare le frasi
    • parafrasare
    • eliminare dettagli superflui
    • ridurre la lunghezza delle frasi
    • usare sussidi visivi, diagrammi, animazioni
    • rendere più chiara l’organizzazione della pagina
  • A LIVELLO DELLA PAROLA

    • sottolineare parole chiave
    • definizioni, brevi spiegazioni, glossari


VOCABOLARIO SPECIFICO DELLA DISCIPLINA

  • VOCABOLARIO SPECIFICO DELLA DISCIPLINA

      • foreground/perspective (Arte)
      • loss/peak (Economia)
      • ancient/treaty (Storia)
      • blood cells/heart(Scienze)
  • STRUTTURE

      • strutture semplici : “a cube has six faces”
      • strutture complesse : “if the enemy had been defeated, the country wouldn’t have changed”
  • FUNZIONI

      • comunicare con il docente e i compagni
      • comunicare la conoscenza dei contenuti: “if there are lots of vibrations, the frequency is high”


Chiarire lo scopo

  • Chiarire lo scopo

  • Spiegare le regole di base e i tempi a disposizione

  • Assegnare un ruolo ai gruppi



Dare tempo per riflettere su ciò che si è fatto

  • Dare tempo per riflettere su ciò che si è fatto

  • How did we do? How can we improve?

  • Essere consapevoli della progressione da attività molto guidate ad un uso della lingua sempre più autonomo



LE CAPACITA’ COGNITIVE (THINKING SKILLS) sono i processi che il cervello usa quando pensiamo o impariamo

  • LE CAPACITA’ COGNITIVE (THINKING SKILLS) sono i processi che il cervello usa quando pensiamo o impariamo

        • LOTS lower order thinking skills: ricordare o riordinare, definire gli oggetti, controllare la comprensione
        • HOTS higher order thinking skills: fare ipotesi,valutare, prevedere
  • LE CAPACITA’ DI APPRENDIMENTO (LEARNING SKILLS) imparare ad imparare. Una sequenza di attività cognitive

        • Prendere appunti, problem solving, rivedere il proprio lavoro




implicano l’analisi e saper dare spiegazioni;

  • implicano l’analisi e saper dare spiegazioni;

  • la valutazione (una interpretazione dei dati);

  • usate per sviluppare il ragionamento, incoraggiare la ricerca e la discussione;

  • abilità cognitive creative;

  • discussioni aperte.







DEFINING

  • DEFINING

  • What is a…?

  • Give me a definition of a…

  • How would you define a…?

  • Who can define/give me a definition of…?

  • Can anyone give me a definition of…?

  • What do we call this?

  • What is the name/(technical) term for this?



Per attività di listening, reading, speaking e writing, per imparare la lingua e imparare nuovi concetti

  • Per attività di listening, reading, speaking e writing, per imparare la lingua e imparare nuovi concetti

  • E’ importante per saper effettuare le attività richieste e non sperimentare l’insuccesso

  • Dipende dal livello di conoscenza della lingua



Un’attività è “una parte del lavoro in classe che coinvolge gli studenti nel comprendere, manipolare, produrre o interagire nella lingua mentre l’attenzione si focalizza principalmente sul significato piuttosto che sulla forma” (Nunan, 1989)

  • Un’attività è “una parte del lavoro in classe che coinvolge gli studenti nel comprendere, manipolare, produrre o interagire nella lingua mentre l’attenzione si focalizza principalmente sul significato piuttosto che sulla forma” (Nunan, 1989)

    • Disegnare una carta geografica ascoltando una registrazione(task)
    • Riempire gli spazi con il tempo corretto (exercise)


a) Attività per migliorare la comunicazione tra pari (peer communication) (assimilare i concetti+migliorare la competenza comunicativa)

  • a) Attività per migliorare la comunicazione tra pari (peer communication) (assimilare i concetti+migliorare la competenza comunicativa)

  • b) Attività per sviluppare le strategie di lettura

  • c)  Attività per guidare la produzione (orale e scritta)

  • d)  Attività per impegnare le abilità cognitive più alte



I SUPPORTI VISIVI O GRAFICI :

  • I SUPPORTI VISIVI O GRAFICI :

    • Collegare conoscenze e idee
    • Comprendere e ricordare le informazioni
    • Selezionare, trasferire, categorizzare le informazioni
    • Produzione orale e scritta nella lingua straniera
    • Pensare in modo creativo
  • SI POSSONO USARE:

    • All’inizio della lezione per ripassare conoscenze già acquisite
    • Durante la lezione come supporto mentre gli studenti prendono appunti o nella produzione orale
    • Dopo la lezione per aiutare a fare collegamenti
    • Alla fine di una lezione, una unità, un modulo per valutare la comprensione del contenuto e dell’apprendimento
    • MULTI-MEDIALITA’
    • Laboratori, CD-ROM, LIM per rendere più vivo il contenuto (animazioni, presentazioni…)


LA LINGUA CHE SI USA IN CLASSE:

  • LA LINGUA CHE SI USA IN CLASSE:

    • Interazione tra docente e studenti/tra studenti
    • Da parte del docente per attivare conoscenze precedenti, verificare la comprensione, incoraggiare, attivare HOTS
    • Da parte degli studenti per prendere parte attiva in una conversazione


Fare domande è il cuore dell’apprendimento e dell’insegnamento” (Fisher, 2005)

  • Fare domande è il cuore dell’apprendimento e dell’insegnamento” (Fisher, 2005)

    • Brainstorming
    • Domande aperte anziché chiuse
    • Questionario prima di una ricerca su Internet
    • Discussioni a coppie, preparare posters or presentazioni PPT
    • Riferire
    • Role play, dibattiti
    • Fare un feedback alla fine della lezione
  • CODICE DIVERSO: si può usare L1 per aiutare nella comprensione e gli studenti possono usarla per verificare la comprensione, per spiegare, per ripetere





GRADAZIONE

  • GRADAZIONE

    • Voti o livelli
    • higher order thinking skills per voti alti
  • SUPPORTO

    • PRIMA: parafrasare, utilizzo di supporti visivi, diagrammi, matching/numbering/gap-fill tasks, limitare la lunghezza del lavoro scritto
    • DURANTE: spiegare le istruzioni chiaramente, permettere uso del glossario, uso di domande a risposta chiusa, lasciare più tempo












Kay Bentley, The TKT course – CLIL Module, Cambridge University Press

  • Kay Bentley, The TKT course – CLIL Module, Cambridge University Press



“Attitude is a little thing that makes a big difference”.

  • “Attitude is a little thing that makes a big difference”.

  • Winston Churchill








©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale