Contratto



Scaricare 360.04 Kb.
Pagina4/5
14.11.2018
Dimensione del file360.04 Kb.
1   2   3   4   5



Docente

QUAGLIAROLI MARCO


Disciplina

STORIA

Classe

3G

Anno scolastico

2014_/2015_

Monte ore

66

Contenuti e Tempi

  • Modulo tempo:

  • 45 ORE

  • LA RINASCITA DOPO IL MILLE; I COMUNI; LE REPUBBLICHE MARINARE; LE SIGNORIE; LE CROCIATE; LA LOTTA TRA

  • PAPATO ED IMPERO; LA CRISI DEL 1300; LA GUERRA DEI

  • CENT’ANNI; GLI STATI REGIONALI; L’ETA’ UMANISTICO-

  • RINASCIMENTALE; LE SCOPERTE GEOGRAFICHE; LA RIFOR-

  • MA PROTESTANTE; LA CONTRORIFORMA CATTOLICA;

  • L’ETA’ DI CARLO V° E LA LOTTA TRA SPAGNA E FRANCIA;

  • LA GUERRA DEI TRENT’ANNI.






Obiettivi

Saper classificare un documento storico attribuen-

Dolo al livello giusto (sociale, economico, politico);

Individuare il rapporto causa-effetto; analizzare un

Fatto come risultato possibile attribuibile a specifi-

Ci livelli; distinguere i fatti di breve e lunga durata;

Utilizzare la terminologia appropriata; saper com-

Prendere e analizzare un fatto storico come avveni-

Mento complesso.




Strumenti

Libro di testo, sussidi audiovisivi, indicazioni biblio-


Grafiche.


Metodologia

Lezione frontale e dialogata, discussioni guidate.


Verifica

15 ore


Questionari ed interrogazioni.


Recupero

6 ore variabili secondo le necessita’ della classe.





Docente

Paola Ghiringhelli

Disciplina

Inglese

Classe

3 G

Anno scolastico

2014/2015

Monte ore

99

Contenuti e Tempi

Grammar
Section A

Revision of tenses: present simple and continuous, past simple and continuous, used to, would.



Section B

Present perfect simple and continuous, past perfect, ever, never, for, since, yet, already, just. Will, be going to, future continuous and perfect.



Section C

Modal verbs: obligations, prohibition, advice, permission. First and second conditional. The passive.



Section D

Relative clauses, reported speech.



Section E

Modal verbs: speculation and deduction. Third conditional. I wish. If only.


Culture: Study of literature through topics from the origins to Shakespeare.

Vocabulary

Appearance, personality, transport, accommodation, cities and houses, food, school and university, inventions, technology, sport and sport venues, art, theatre, music, nations, state and politics, shops.

All the vocabulary regarding the topics dealt in literature.

Writing

Describe a person, the appearance, past habit, a place. Making notes, writing and informal email, an informal letter, an invitation, a replay, formal letter of application. Summarizing a text, writing a for and against essay a film review, a story. Answer question using literary vocabulary, complete charts.



Obiettivi

Language

Comprensione globale, selettiva e dettagliata di testi orali/scritti attinenti alle aree di interesse di ciascuna sezione di specializzazione.

Produzione di testi orali e scritti strutturati e coesi per riferire fatti, descrivere fenomeni e situazioni, sostenere opinioni con le opportune argomentazioni. Interazione,anche con parlanti nativi, in maniera adeguata sia agli interlocutori sia al contesto. Riflessione sulla lingua e i suoi usi, anche in un’ottica comparativa.

Riflessione sulle strategie di apprendimento nella lingua straniera per trasferirla ad altra lingua.



Culture

Comprensione di aspetti relativi alla cultura dei paesi in cui si parla la lingua con particolare riferimento agli ambiti di più’ immediato interesse (artistico/architettonico/ambientale)

Comprensione di testi letterari di epoche diverse.

Analisi e confronto di testi letterari e produzioni artistiche provenienti da lingue e culture diverse.

Studio di argomenti provenienti da discipline non linguistiche in linguastraniera.

Utilizzo di nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione



Strumenti

Testi in adozione, fotocopie, materiale multimediale

Metodologia

Lezione frontale,Group work.Pair work.

Uso della L.I.M. ove possibile

Listening ad reading comprehension

Lezioni con assistente madrelingua in copresenza



Verifica

Verifiche formative.Verifiche sommative.Test orali.

Valutazione secondo la scala numerica da 1 a 10.

Congruo numero di verifiche per ogni quadrimestre


Recupero

Secondo le indicazioni del Collegio docenti

Progetti



Attività diversificate curriculari / tempi

10/12 ore di conversazione con insegnante madrelingua





Docente

BUSSOLA FABRIZIO

Disciplina

SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE

Classe

3 G

Anno scolastico

2014/2015

Monte ore

66

Contenuti e Tempi

Resistenza: endurance esercitazioni indoor e in ambiente naturale per lo sviluppo della capacità aerobica.

Mobilità articolare: esercizi di mobilizzazione e stiramento muscolare.

Forza: esercizi a carico naturale, esercizi per lo sviluppo della forza in circuito, sprint-training e sviluppo della forza veloce.

Valutazione attraverso la pratica e la periodica somministrazione di test specifici della propria condizione fisica.



Sport tradizionali e alternativi: fondamentali individuali, semplici fondamentali di squadra e regolamenti di gioco. Conoscenza e organizzazione attraverso la pratica di discipline sportive individuali e di squadra.

Attività natatoria: esercizi di galleggiamento, tecnica della respirazione, perfezionamento stili ( crawl, dorso, rana ).

Teoria: le qualità fisiche aspetti anatomici e fisiologici, problematiche legate al loro sviluppo attraverso il movimento.



Obiettivi

Specifici della materia



Strumenti

In uso palestra



Metodologia

Analitica e globale



Verifica

Test funzionali ,relazioni, elaborati.



Recupero

In itinere



Disciplina: laboratorio grafico Docente: Sabbadin Cristina Monte ore: 198


contenuti

modulo 1

Strumenti del disegno grafico

Tecniche grafiche

Iter progettuale

modulo 2

L’immagine digitalizzata:

  • bitmap e vettoriale

  • risoluzione e formati elettronici più diffusi

  • gestione delle immagini digitali

  • la riproduzione tramite scansione

  • realizzazione di immagini vettoriali

  • fotoritocco e fotomontaggio delle immagini

modulo 3

I software grafici come strumenti propedeutici al progetto grafico:

  • Adobe Photoshop

  • Adobe Illustrator

  • Adobe Indesign

modulo 4

Il colore digitale:

  • il colore nelle immagini digitali

  • rapporto dei colori con lo spazio

  • il colore e la leggibilità

  • il metodo RGB e CMYK

  • saturazione, tonalità, chiarezza, vividezza, ecc.

  • elaborati grafici (sovrapposizione del colore, contrasto, positivo/negativo, ecc.)

modulo 5

Il carattere tipografico:

  • elementi di base

  • gamma seriale

  • crenatura

  • spaziatura

  • interlinea

  • giustezza

  • formati

  • composizione di immagini, tramite i font

  • calligramma e tipogramma

modulo 6

Il marchio e l’immagine coordinata:

  • storia e tipologia di marchi e logotipi

  • classificazione dei marchi (logogramma, pittogramma, composto o misto e verbo-visivo)

  • immagine coordinata




obiettivi

  • saper rappresentare i principi della percezione visiva e della forma grafico-visiva attraverso il disegno grafico e le tecniche grafico visive

  • sapere le varie funzioni dei principali software grafici e le loro specifiche applicazioni tecniche

  • saper tradurre digitalmente il progetto grafico-visivo

  • saper riconoscere le diverse famiglie dei font e saperle applicare nel giusto contesto

  • saper elaborare digitalmente il font con i vari strumenti specifici

  • saper comporre uno stampato grafico caratterizzato da testo e immagine

Il laboratorio di grafica ha la funzione di contribuire, in sinergia con le discipline grafiche, all’acquisizione e all’approfondimento delle tecniche e delle procedure specifiche.

Inteso come fase di riflessione sollecitata da una operatività più diretta, il laboratorio rappresenta il momento di confronto, verifica o sperimentazione, in itinere e finale, del processo in atto sulle ipotesi e le sequenze di realizzazione del proprio lavoro. La programmazione potrà presentare cambiamenti in itinere per il continuo confronto con la materia di Discipline grafiche.




strumenti

  • laboratorio di informatica,

  • supporti multimediali

  • software: Photoshop, Illustrator, InDesign

metodologia

  • lezioni frontali

  • lavoro di gruppo

  • esecuzione di tavole elaborate a mano e/o al computer

  • esercitazioni guidate

  • esercitazioni individuali.

  • Elaborati grafici e fotografici prodotti in laboratorio ed eventualmente terminati a casa

Le lezioni avranno carattere scritto-pratico con relative verifiche.

verifica

Ogni elaborato costituisce prova di verifica.

La valutazione si basa su prove dirette ed accertate:



  • capacità operative, di ricerca e di analisi

  • conoscenza delle tecniche e delle tecnologie

  • capacità di gestione di un progetto

  • capacità di stesura di una relazione

  • regolare e puntuale consegna dei progetti

  • interesse e impegno

  • acquisizione di un corretto metodo di lavoro

recupero

  • eventuali interventi di recupero verranno effettuati in itinere in classe, o a casa

eventuali progetti

  • quelli previsti dal Consiglio di Classe



1   2   3   4   5


©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale