Corpus iuris civilis cattedra di Storia del diritto romano


Non tutte le interpolazioni risalgono all’età di Giustiniano; già in epoca postclassica si intervenne sui testi originali che pervennero così ormai alterati



Scaricare 445 b.
Pagina6/8
12.06.2019
Dimensione del file445 b.
1   2   3   4   5   6   7   8

Non tutte le interpolazioni risalgono all’età di Giustiniano; già in epoca postclassica si intervenne sui testi originali che pervennero così ormai alterati



I DIGESTA E LE INTERPOLAZIONI

  • La dottrina ha individuato attraverso metodi critici diverse interpolazioni.

  • Ad oggi si ritiene tuttavia che buona parte dei passi dei giuristi accolti nei Digesta siano sostanzialmente corrispondenti al dettato originario, fatta eccezione per i riferimenti ad istituti ormai scomparsi come la mancipatio, la fiducia cum creditore, la in iure cessio o i processi per legis actiones e per formulas.



La rapidità con la quale i compilatori giustinianei portarono a termine i Digesta (3 anni) ha indotto la dottrina a condurre indagini molto accurate.

  • La rapidità con la quale i compilatori giustinianei portarono a termine i Digesta (3 anni) ha indotto la dottrina a condurre indagini molto accurate.



  • Condividi con i tuoi amici:
1   2   3   4   5   6   7   8


©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale