Corridoni campana



Scaricare 106 Kb.
12.11.2018
Dimensione del file106 Kb.







ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE

"CORRIDONI - CAMPANA"

60027 OSIMO (AN)



Cod. Mecc. ANIS00900Q - Cod. Fisc. 80005690427





A.S. 2015/2016
PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DIPARTIMENTO

DISCIPLINA SPAGNOLO

CLASSI QUARTE RIM SEZ. A- B
DOCENTE: BRUGÈ DILETTA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DEL DIPARTIMENTO DI LINGUE STRANIERE
Prima lingua INGLESE per tutti i corsi; seconda lingua - FRANCESE per i corsi AFM , RIM; terza lingua SPAGNOLO, TEDESCO per i corsi RIM
Livelli di riferimento definiti dal Consiglio d’Europa tra il 1989 e il 1996 con lo scopo di fornire parametri e metodi omogenei, applicabili a tutte le lingue europee, per valutare il livello di competenza individuale.

Gran parte degli Enti Certificatori delle varie lingue europee utilizza le nuove denominazioni dei livelli di conoscenza linguistica per le certificazioni rilasciate.
Livello A2 Livello pre-intermedio o "di sopravvivenza" Comprendere frasi ed espressioni usate frequentemente relative ad ambiti di immediata rilevanza (es. Informazioni personali e familiari di base, fare la spesa, la geografia locale, l’occupazione). Comunicare in attività semplici e di routine che richiedono un semplice scambio di informazioni su argomenti familiari e comuni. Saper descrivere in termini semplici aspetti del proprio background, dell’ambiente circostante; saper esprimere bisogni immediati.
Livello B1 Livello intermedio o "di soglia" Comprendere i punti chiave di argomenti familiari che riguardano la scuola, il tempo libero ecc. Sapersi muovere con disinvoltura in situazioni quotidiane . Saper produrre un testo semplice relativo ad argomenti che siano familiari o di interesse personale. Saper esprimere esperienze ed avvenimenti, sogni, speranze e ambizioni e spiegare brevemente le ragioni delle proprie opinioni e dei propri progetti.

Livello B2 Livello Post-intermedio Comprendere le idee principali di testi complessi su argomenti sia concreti che astratti, comprese le discussioni tecniche sul proprio campo di specializzazione. Saper interagire con una certa scioltezza e spontaneità . Saper produrre un testo chiaro e dettagliato su un’ampia gamma di argomenti e spiegare un punto di vista su un argomento fornendo i pro e i contro delle varie opzioni.

Esiti linguistici in uscita: Le  indicazioni nazionali, prevedono per tutti gli studenti, alla fine del percorso quinquennale del secondo ciclo almeno il raggiungimento del livello B2.

BIENNIO

TRIENNIO

Biennio di tutti gli indirizzi:

Prima lingua Straniera Inglese

Livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue

Per tutti i corsi Inglese- Francese Terza lingua straniera, Spagnolo, Tedesco

Terzo anno                           Livello B1 A1

Quarto anno Livello B1+ A2/B1

Quinto anno Livello B1/B2 B1+

Biennio del corso AFM , RIM:

Seconda lingua straniera Francese

Livello A2/B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue









PROGRAMMAZIONE MODULARE / PER AMBITI TEMATICI

ALLEGATO AL Mod.06 rev.08 A.S. 2015/2016

MATERIA: Lingua e civiltà spagnola

MODULO 1:

Testi: “Prisma Plus” vol. 1-2 ed. Edinumen Editorial , “Entre Palabras” di Carrera Diaz Manuel ED. LOESCHER



TEMPO: metà settembre, ottobre, novembre e dicembre.

COMPETENZE CERTIFICABILI:

Conoscere strutture morfosintattiche più complesse, saper esprimersi con un registro linguistico più elevato. Sapersi esprimere al passato e al futuro. Saper fare promesse, chiedere favori. Saper riassumere letture svolte e saperle relazionare.






UNITA’ DIDATTICA

CONTENUTI

MODALITA’ DI LAVORO

STRUMENTI

TIPOLOGIA DI VERIFICA (FORMATIVA/SOMMATIVA)




1.Repaso



Ripasso dei tempi passato e degli accenti
Cultura: origen de la lengua española; el descubrimiento de América

Lezione frontale e interattiva, esercizi grammaticali strutturati, sviluppo delle abilità di ascolto e lettura attraverso prove di ascolto e scritte con input al passato

Lavagna LIM, CD, DVD, libri di testo, laboratorio multimediale.

Verifica durante o alla fine dell’unità didattica




2.Unidad 15: ‘Te prometo que iré’



Contenidos:
funcionales: hacer promesas; justificarse; hablar de acciones futuras que dipenden de una condición; hacer predicciones
gramaticales: futuro, morfología y usos: expresiones de timpo futuro; es que; Si+presente di indicativo+futuro
léxicos: la publicidad
Cultura: el descubrimiento de América desde la perspectiva europea y latino-americana. El concepto de maravilla

Verranno poste le condizioni per l’apprendimento mediante l’uso reale della lingua in aula. In tal modo, gli alunni saranno messi in grado di individuare le strategie adeguate per affrontare situazioni reali in un contesto autentico. Tutto ciò, senza trascurare la dimensione morfosintattica della lingua. Si promuoverà lo sviluppo graduale, negli alunni, della consapevolezza e autonomia nei confronti del processo di insegnamento/apprendimento della lingua. Il docente agirà da guida, ascoltando, comprendendo e aiutando ad apprendere, affinché gli alunni si rendano protagonisti del proprio processo didattico.

Le lezioni, frontali partecipate, saranno tenute prevalentemente in spagnolo. Tuttavia, si farà ricorso all'italiano nelle situazioni in cui si manifesterà una palese difficoltà di comprensione.

Quanto agli strumenti didattici, si farà uso del libro di testo, che sarà uno dei tanti strumenti didattici utilizzati.


Vedi sopra

Vedi sopra




3. Unidad 1 – Primas Plus 2

Estaría enfermo en su casa’





Contenidos:
funcionales: hacer conjeturas en pasado; dar consejos y sugerencias; refirirse al futuro respecto al pasado; expresar cortesía
gramaticales: condicional simple morfología y usos
léxicos: el consultorio, la farmacia
cultura: España hoy, geografía, política, turismo



Vedi sopra

Vedi sopra

Vedi sopra










Vedi sopra

Vedi sopra

Vedi sopra

Vedi sopra

N° MINIMO DI VERIFICHE SOMMATIVE DEL MODULO 2 orali e 2 scritte






PROGRAMMAZIONE MODULARE / PER AMBITI TEMATICI

ALLEGATO AL Mod.06 rev.08 A.S. 2015 /2016

MATERIA: Lingua e civiltà spagnola

MODULO 2:

Testi: “Prisma Plus” vol. 2 ed. Edinumen Editorial , “Entre Palabras” di Carrera Diaz Manuel ED. LOESCHER



TEMPO: Da gennaio a giugno

COMPETENZE CERTIFICABILI: Conoscere strutture morfosintattiche più complesse, saper esprimersi con un registro linguistico più elevato. Saper dare consigli e ordini; saper esprimere desideri, inviti; saper esprimere la probabilità. Riassumere letture svolte e saperle relazionare.




UNITA’ DIDATTICA

CONTENUTI

MODALITA’ DI LAVORO

STRUMENTI

TIPOLOGIA DI VERIFICA (FORMATIVA/SOMMATIVA)

1. Unidad 2

Cierra la puerta’




Contenidos:
funcionales: pedir y concedir permiso; expresar prohibición; dar consejos o recomendaciones; dar órdenes o intrucciones; expresar deseos o peticiones; invitar u ofrecer
gramaticales: imperativo afirmativo y negativo; usos de imperativo; morfología de presente de subjuntivo; introducción a los usos del subjuntivo
léxicos: las tareas domésticas; la vida familiar; aprender un idioma
Cultura: las fiestas populares en España

Verranno poste le condizioni per l’apprendimento mediante l’uso reale della lingua in aula. In tal modo, gli alunni saranno messi in grado di individuare le strategie adeguate per affrontare situazioni reali in un contesto autentico. Tutto ciò, senza trascurare la dimensione morfosintattica della lingua. Si promuoverà lo sviluppo graduale, negli alunni, della consapevolezza e autonomia nei confronti del processo di insegnamento/apprendimento della lingua. Il docente agirà da guida, ascoltando, comprendendo e aiutando ad apprendere, affinché gli alunni si rendano protagonisti del proprio processo didattico.

Le lezioni, frontali partecipate, saranno tenute prevalentemente in spagnolo. Tuttavia, si farà ricorso all'italiano nelle situazioni in cui si manifesterà una palese difficoltà di comprensione.

Quanto agli strumenti didattici, si farà uso del libro di testo, che sarà uno dei tanti strumenti didattici utilizzati.


Lavagna LIM, CD, DVD, libri di testo, laboratorio multimediale.

Verifica durante o alla fine dell’unità didattica

2. Unidad 3

‘¡Qué te diviertas !




Contenidos:
funcionales: expresar deseos; reaccionar ante un deseo; animar a alguien
gramaticales: morfología de presente de subjuntivo regular e irregular; ojalá, espero que, deseo que, quiero que
léxicos: los estudios
culturales: el sistema edcativo en España


Vedi sopra

Vedi sopra

Vedi sopra

3. Unidad 4: ¡Pero qué dices !



Contenidos:
funcionales: expresar probabilidad en el presente, en el pasado, en el futuro; lamentarse; responder con seguridad; nedar/afirmar con decisión; expresar preocupación; tranquilizar
gramaticales: morfología y usos de futuro perfecto; contraste futuro simple, futuro perfecto y condicional simple; marcadores de probabilidad; Tenía que+infinitivo compuesto
léxicos: la educación
Cultura: arquitectura y arte. Gaudí y Picasso



Vedi sopra

Vedi sopra

Vedi sopra

N° MINIMO DI VERIFICHE SOMMATIVE DEL MODULO 2 orali e 2 scritte





Condividi con i tuoi amici:


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale