Corso di clinica psichiatrica Prima parte Dott. Pasquale Parise


Distacco affettivo e atteggiamenti di rifiuto mascherati da atteggiamenti educativi e ambivalenza sono frequenti in almeno uno dei due genitori



Scaricare 0.97 Mb.
Pagina30/71
28.03.2019
Dimensione del file0.97 Mb.
1   ...   26   27   28   29   30   31   32   33   ...   71

Distacco affettivo e atteggiamenti di rifiuto mascherati da atteggiamenti educativi e ambivalenza sono frequenti in almeno uno dei due genitori



  • “ I tuoi mezzi verbali d’educazione, efficacissimi e, almeno con me, mai falliti, erano: ingiurie, minacce, ironia, risate sarcastiche e – strano a dirsi – autocommiserazione (…) In fatto di educazione Tu avevi una speciale fiducia nell’ironia che concordava meglio di tutto con la Tua superiorità su di me ”



L’ambivalenza della posizione genitoriale impedisce al bambino di costruire un senso di sé stabile e di sintonizzarsi su stati emotivi ben delineati. Il mondo emotivo emerge spesso in maniera contraddittoria (amore/odio, riconoscenza/rancore…) ed è continuamente soggetto a spiegazioni di tipo logico/discorsivo, piuttosto che esperenziali, da parte dei genitori. Questo determinerà nel bambino la tendenza a regolare la propria dimensione emotiva in base a contesti di riferimento esterni, il più possibile stabili e impersonali.

1   ...   26   27   28   29   30   31   32   33   ...   71


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale