Corso di clinica psichiatrica Prima parte Dott. Pasquale Parise



Scaricare 0.97 Mb.
Pagina57/71
28.03.2019
Dimensione del file0.97 Mb.
1   ...   53   54   55   56   57   58   59   60   ...   71

Fibromialgia non so se sapete cos'e' , neanch'io lo sapevo fino a quando mi e' ' stata diagnosticata : disturbo dei neurotrasmettitori una specie di reumatismo che colpisce i muscoli e le articolazioni... in pratica ,come mi ha spiegato l'ultimo reumatologo che mi ha visitato,e' una malattia autoimmune , le difese immunitarie combattono contro gli anticorpi.. da questo combattimento scaturisce il dolore... dolore che non mi lascia mai... vivo con il dolore in tutto il corpo... noi fibromialgici abbiamo 18 punti doloranti nel corpo ,i tenders point. testa collo braccia gambe inguine ecc... il dolore non ci lascia mai neanche la notte...... Tutto e' cominciato 3 anni fa dopo un influenza sono cominciati i dolori poi un giorno ero in scooter con mio marito e ad un tratto un dolore forte alla gamba sinistra mi ha bloccato!!!!!!! non riuscivo piu' a scendere dallo scooter,al che vado dal medico... faccio le relative analisi e la diagnosi arriva subito Fibromialgia. ma cosa si puo' fare chiedo... niente mi risponde il medico, bisogna conviverci, si tratta di nervosismo... .... io sono del parere che quando i medici non sanno trattare una patologia dicono subito e' nervosismo ,ansia depressione .Da premettere che depressa non sono, come tutti ho i giorni si e giorni no , ansiosa ? nervosa? nella normalita'....Da qui inizia il mio calvario da un medico all'altro... all'inizio mi curano con antidepressivo che dicono agisce per il dolore, un mese di leggero sollievo e poi ritorno come prima, poi antinfiammatori vari che su di me non hanno alcun effetto, nel frattempo finisco 2 volte al pronto soccorso per dolore al petto.....(altro sintomo) ma neanche il voltaren ci puo'!!!! adesso si' che mi sento depressa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! non c'e' cura?????e continuo la mia vita con i dolori… esco, vado al lavoro quando posso o passo giornate a casa e a riposo.... Sono un tipo testardo e non mi arrendo, mi documento sempre, e finisco a palermo da un neurologo , dato che dicono che e' una questione di nervi, mi sapra' curare lui, spero ,e vado piena di speranze... e meno male...questo dottore ha suo padre che ha la fibromialgia e quindi mi capisce!!!Sa di cosa parlo! sa dei dolori, dei bruciori all'orecchio che ogni tanto mi tormentano, capisce bene perche' e' uno che li vive e quindi e' uno dei pochi medici che si interessa di questa patologia... e mi trascrive un farmaco per il dolore , solo per il dolore ,e che per avere la cura per fermare la malattia mi spedisce da un reumatologo che tratta la fibromialgia...( il 16 di questo mese ho l'appuntamento.)mi spiega che se non mi curo non camminero' piu' e che ho perso tempo...con la cura sto un po' meglio, dormo di piu' riesco a fare piu' cose .....sono stata con dolori allucinanti per tre anni grazie a medici ignoranti..dal mio medico di base neanche ci vado più, quando ha visto il farmaco che prendo ha solo saputo dire:speriamo le faccia effetto!!!!!!!! gli auguro un giorno di provare cosa significa ....vivere cosi'....e anche se so che non guariro' spero in una cura che mi faccia stare meglio!!!!!!!!!!!!

1   ...   53   54   55   56   57   58   59   60   ...   71


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale