Corso di fisica prof. Francesco Zampieri



Scaricare 445 b.
14.11.2018
Dimensione del file445 b.


CORSO DI FISICA

  • Prof. Francesco Zampieri

  • http://digilander.libero.it/fedrojp/

  • fedro@dada.it


MECCANICA

  • Si occupa dei fenomeni connessi al MOVIMENTO dei corpi



CINEMATICA

  • Il moto è studiato senza preoccuparsi delle cause



DINAMICA



STATICA

  • EQUILIBRIO = “non moto” = conservazione dello stato di moto



IL MOTO

  • DEF: Un corpo C si muove se varia la sua posizione s nel tempo t





SISTEMI DI RIFERIMENTO

  • 1D, 2D, 3D



Moto rettilineo





LO SPOSTAMENTO

  • Si misura in metri (S.I.)‏



MISURA DEL TEMPO t [secondi!]

  • Il moto, come tutti i fenomeni, ha una certa durata temporale Δt = tf – t0 [cronometro]











VELOCITA’

  • Nel moto uniforme è costante

  • il rapporto fra spazio percorso e tempo



MISURA DI v





LEGGE ORARIA del moto uniforme





GRAFICI DEL MOTO

  • Se tx e s y, posso costruire il grafico spazio-tempo (t,s)‏











ACCELERAZIONE a

  • È la grandezza fisica che indica la variazione della velocità nel tempo



MISURA DELL’ACCELERAZIONE

  • Che UDM ha a? Se nel SI: [s]=m e [t]=s e [v] = m/s



MOTO UNIFORMEMENTE ACCELERATO (m.u.a.)‏



LEGAME FRA a, v, t

  •  C’è una importante formula che ci dà la dipendenza di v da t



DIAGRAMMI DEL MOTO U.A.





LEGGE ORARIA DEL MOTO U.A.

  • Ma allora come cambia s al variare di t? Una legge oraria è s = s(t)‏







LEGGE ORARIA DEL MOTO U.A.












































©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale