Corso di Studio


Non sono ammessi trasferimenti e passaggi per gli studenti immatricolati presso altre Università nell’anno accademico 2004-2005



Scaricare 1.1 Mb.
Pagina3/11
14.11.2018
Dimensione del file1.1 Mb.
1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11

Non sono ammessi trasferimenti e passaggi per gli studenti immatricolati presso altre Università nell’anno accademico 2004-2005.

Gli studenti che sono stati ammessi a chiedere il trasferimento / passaggio da altro Corso di studio del medesimo o di altro Ateneo, una volta regolarizzata la posizione amministrativa presso la competente Segreteria Studenti (via Ostiense, 175), dovranno presentare, al fine del riconoscimento dei CFU, alla Segreteria del Corso di laurea in Lingue e Comunicazione Internazionale (Dr.ssa Noemi Brandileone) i seguenti documenti:



  1. SCHEDA STUDENTE contenente la scelta del curriculum e delle lingue

  2. (eventuali) certificazioni di Lingua, di abilità informatiche, di attività di Tirocinio in possesso dello studente al momento della presentazione della SCHEDA STUDENTE ai fini del riconoscimento di CFU

N.B. la SCHEDA di cui al punto 1 si ritira presso la Segreteria del C.d.S. in Lingue e Comunicazione Internazionale, via Ostiense, 234.




Qualora allo studente iscritto venga riconosciuto un numero di crediti acquisiti pari o superiore a 180, è consentita, su richiesta dello studente stesso, l’ammissione alla prova finale. Tale ammissione è subordinata al parere favorevole espresso dal Consiglio di Corso di laurea che verificherà la corrispondenza tra i crediti acquisiti ed il nuovo curricula, ed eventualmente indicherà il numero e il tipo di crediti necessari per completare l’iter formativo.

Gli studi compiuti per conseguire i diplomi universitari in base ai previgenti ordinamenti didattici sono valutati in crediti e riconosciuti per il conseguimento della laurea.


  • Abbreviazioni di corso studenti laureati e/o in possesso di Diploma Scuola Interpreti e Traduttori.

Gli studenti che, in possesso di Diploma di laurea, richiedano l’abbreviazione di corso, sono esonerati dalla pre-iscrizione e possono, quindi, immatricolarsi al Corso di Laurea in Lingue e Comunicazione Internazionale dal 1° settembre 2003 al 31 dicembre 2004, effettuando il pagamento delle tasse e contributi presso qualunque Agenzia della Banca di Roma, utilizzando i moduli ottenibili presso la Segreteria Studenti, via Ostiense, 175.


Una volta regolarizzata la posizione amministrativa presso la competente Segreteria Studenti (via Ostiense, 175), gli studenti in possesso di laurea dovranno comunicare - tramite la compilazione della SCHEDA STUDENTE - alla Segreteria del Corso di laurea in Lingue e Comunicazione Internazionale (Dr.ssa Noemi Brandileone) ai fini della convalida della carriera pregressa la scelta del curriculum e delle due lingue.
Il Consiglio del C.d.S. valuterà caso per caso, sulla base della documentazione, i titoli e il curriculum degli studi seguiti e proporrà l’ammissione di ogni singolo studente ai vari anni di corso (con relativo riconoscimento di esami).
NOTA BENE


  • Non possono immatricolarsi al Corso di laurea in Lingue e Comunicazione Internazionale gli studenti in possesso del diploma di laurea in Lingue e Letterature Straniere – vecchio ordinamento.

  • Gli esami convalidati dal Consiglio di C.d.S. verranno inseriti ufficialmente (a cura della Segreteria Studenti), con la data ed il voto già assegnato, nel "curriculum" dello studente e concorrono a determinare la media generale ai fini dell'esame di Laurea.

Diploma triennale (vecchio ordinamento) rilasciato dalla

Scuola Universitaria Superiore per Interpreti e Traduttori
Chi è in possesso di diploma triennale (vecchio ordinamento) viene ammesso al II anno, con il riconoscimento sia per la 1^ che per la 2^ lingua di tutti i CFU relativi al 1° e 2° anno di corso nel s.s.d. Lingua e Traduzione e nel s.s.d. Letteratura. In particolare, sono riconosciuti nel s.s.d Lingua e Traduzione gli esami denominati “scritti di lingua” e quelli denominati “Linguaggi settoriali” oppure “Storia della lingua”; sono riconosciuti nel s.s.d. Letteratura gli esami con la stessa denominazione.


  • Chi ha sostenuto l’esame di Informatica avrà riconosciuti 4 CFU come “abilità informatiche” del 1 anno (“Altre” attività formative);

  • Chi ha sostenuto l’esame di Letteratura italiana avrà riconosciuti 4 CFU nel s.s.d. L-FIL-LET/10 Letteratura Italiana se il curriculum prescelto è quello “Operatori della comunicazione interculturale”; se invece il curriculum scelto è “Lingua e Linguistica” avrà riconosciuti 4 CFU nel s.s.d. L-FIL-LET/11 Letteratura Italiana Moderna e Contemporanea.

  • chi ha sostenuto l’esame di Storia della Lingua italiana avrà riconosciuti 4 CFU nel s.s.d. L-FIL-LETT/12 Linguistica Italiana.


Diploma biennale (vecchio ordinamento) rilasciato dalla

Scuola Universitaria Superiore per Interpreti e Traduttori


  • Chi è in possesso di diploma biennale (vecchio ordinamento) sarà ammesso al II anno, con il riconoscimento sia per la 1^ che per la 2^ lingua di tutti i CFU relativi al 1° anno nel s.s.d. Lingua e Traduzione e nel s.s.d. Letteratura, mentre al 2° anno sono riconosciuti, sia per la 1^ sia per la 2^ lingua, soltanto 5 CFU nel s.s.d. Lingua e Traduzione. In particolare: sono riconosciuti nel ssd Lingua e Traduzione gli esami denominati “scritti di lingua” e quelli denominati “Linguaggi settoriali” (oppure “Storia della lingua”); sono riconosciuti nel ssd . Letteratura gli esami con la stessa denominazione;

  • Chi ha sostenuto l’esame di Informatica avrà riconosciuti 4 CFU come “abilità informatiche” del 1 anno (“Altre” attività formative);

  • Chi ha sostenuto l’esame di Letteratura italiana avrà riconosciuti 4 CFU nel settore s.d. L-FIL-LET/10 Letteratura Italiana se il curriculum prescelto è quello “Operatori della comunicazione interculturale”; se invece il curriculum scelto è “Lingua e Linguistica” avrà riconosciuti 4 CFU nel s.s.d. L-FIL-LET/11 Letteratura Italiana Moderna e Contemporanea.


Diploma triennale / biennale (nuovo ordinamento) rilasciato dalla

Scuola Universitaria Superiore per Interpreti e Traduttori
A chi è in possesso di diploma triennale o biennale (nuovo ordinamento) saranno riconosciuti i crediti conseguiti compatibili con l’ordinamento didattico del C.d.S. in Lingue e Comunicazione Internazionale vigente al momento della richiesta di abbreviazione di corso.

Studi all’estero con il programma Socrates

Progetto ERASMUS



  • Premessa

Gli studenti iscritti al CdS in L.C.I. possono compiere parte dei loro studi in una Università europea tra quelle con cui l’Università degli Studi Roma Tre ha stabilito rapporti di cooperazione. Gli studi compiuti all’estero saranno certificati nel curriculum dello studente, con la valutazione relativa.



  • Pubblicazione del Bando Erasmus

In conseguenza di accordi stipulati con le varie Università vengono bandite -suddivise per aree disciplinari - le borse di studio relative ai soggiorni presso varie Università europee, indicando la durata di ciascuna borsa. Gli studenti interessati potranno, quindi, concorrere su domanda all'assegnazione di una borsa entro i termini e con le modalità indicate nel bando di concorso.
NOTA BENE
Gli studenti interessati al progetto Socrates/Erasmus, dovranno contattare preliminarmente con un congruo anticipo l’indirizzo E-MAIL: studlci@ling.uniroma3.it



  • Adempimenti dello Studente e progetto di studio (learning agreement)

Gli studenti selezionati dovranno:

1) adempiere alle successive formalità burocratiche richieste da questa Università e dall'Università ospitante;

2) contestualmente preparare, con la consulenza di uno dei docenti facenti parte della Commissione Erasmus, un progetto di studio basato su informazioni aggiornate dei curricula dell'università ospitante. Tale progetto deve essere rigidamente assolto nella Università loro assegnata, pena l'esclusione dell'esame dalla certificazione. Il progetto di studio è integrato in un “Learning agreement” che rappresenta il documento sul quale si basa il riconoscimento degli studi.

Ad ogni modo lo studente deve accertarsi che le discipline che intende seguire all'estero siano presenti nel Piano di studio. In caso contrario dovrà fare domanda di modifica (anche senza rispettare i tempi ordinari) onde evitare problemi di convalida al momento del rientro. Il Piano di studio con le eventuali modifiche dovrà essere approvato dal Consiglio di C.d.S.




  • Il Consiglio di Corso di Studio, quale organo collegiale, è l'unico titolare del diritto di approvazione finale dei progetti di studio/ learning agreement ed in generale dell'approvazione di tutte le questioni riguardanti gli studenti assegnatari della Borsa Erasmus prima, durante e dopo la permanenza all'estero.


Gli studenti sono tenuti, prima della partenza, a presentare alla Presidenza del Corso di Studio i seguenti documenti:



  • una copia del piano di Studio approvato;

  • una copia del "learning agreement" debitamente firmato dal Coordinatore;

  • indicazione degli esami che intendono sostenere all'estero.



  • Convalida esami sostenuti all’estero

Sulla base della documentazione ufficiale inviata direttamente dall’ dall'Università ospitante all’Ufficio relazioni Internazionali di Roma Tre, la Commissione si riunirà per valutare la carriera di ciascun studente e proporrà, in sede di Consiglio di Corso di Studio, la convalida degli esami sostenuti ed i relativi voti.


***
Durata massima e periodo del soggiorno Erasmus:

  • per gli studenti del nuovo ordinamento, la durata massima del soggiorno presso le Università partner straniere è di 6 mesi; il semestre può essere scelto esclusivamente tra il primo o il secondo semestre del secondo anno, o il primo semestre del terzo anno;

  • le borse Erasmus di durata semestrale sono riservate esclusivamente agli studenti del Nuovo ordinamento.



Esami da sostenere obbligatoriamente in sede:

  • Esami relativi ai s.s.d. L-FIL-LET/10 – Letteratura italiana; L-FIL-LET/11 – Letteratura italiana contemporanea; L-FIL-LET/12 – Linguistica italiana;

  • Esami relativi alla 3^ annualità dei s.s.d. di “Lingua e traduzione” (sia 1^ che 2^ lingua);

  • la prova finale di livello nella lingua straniera scelta e la Tesina finale;


Esami da sostenere obbligatoriamente prima della partenza:

Lo studente, prima della partenza, deve aver sostenuto gli esami nel s.s.d. “Lingua e traduzione” (1^ annualità) nella lingua del Paese scelto come destinazione.


***

Gli studenti interessati al programma Socrates devono essere regolarmente iscritti a Roma Tre, non dovranno pagare altre tasse all’università cui sono destinati, e avranno a disposizione una borsa di studio della Unione Europea per coprire, anche se parzialmente, le spese di viaggio e di soggiorno.


Succesivamente alla pubblicazione del bando Erasmus e del relativo elenco delle borse di studio richiesto alla UE, gli studenti che faranno domanda dovranno, in vista di una possibile attribuzione della borsa di studio, rafforzare la loro preparazione linguistica presso il Centro Linguistico di Ateneo (è richiesta una buona conoscenza della lingua del paese in cui lo studente seguirà i corsi)..
L'ufficio per le Relazioni internazionali contribuirà a facilitare l'acquisizione di tutte le informazioni in merito al programma Erasmus, soprattutto mettendo a disposizione in orari stabiliti il proprio l'archivio (stanza 51), ma tale pianificazione rientra nella responsabilità dello studente e del proprio Corso di Studio.

L’Ufficio Relazioni Internazionali si trova in Via Ostiense 159 e riceve nei seguenti giorni: lun. e merc. 10.00-13.00, mart. e giov. 15.00-16.30.


Informazioni, spesso più aggiornate, sono reperibili sui siti Internet delle Università partner, cui si può accedere anche attraverso la pagina Web del Settore Relazioni Internazionali: http://europa.uniroma3.it o dai laboratori informatici della propria Facoltà o presso il Centro Accoglienza e Servizi (v. Indirizzi utili).


  • La Commissione Erasmus del C.d.S. in L.C.I., preposta all'esame ed alla definizione di tutte le pratiche relative al progetto Erasmus, è composta dai seguenti docenti: Claudia Lasorsa, Andrea Giannetti, Paolo Vaciago.




  • Responsabile studenti Erasmus in arrivo: Patrick Boylan

Curriculum

LINGUA E LINGUISTICA

1. Percorso formativo (tabelle)




Lingue attivate
Docente: dott.ssa gabriella bianconi tipologia modulo:



1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11


©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale