Cultura organizzativa


Cultura organizzativa e top



Scaricare 73.21 Kb.
Pdf recensione
Pagina3/5
26.11.2019
Dimensione del file73.21 Kb.
1   2   3   4   5
Cultura organizzativa e top

manager

La cultura organizzativa può essere

classificata anche sulla base della

personalità dei top manager. In questo

caso, è possibile individuare cinque tipi di

cultura organizzativa

[5]

:

1. cultura carismatica: si manifesta



quando la personalità del manager

è di tipo teatrale, ovvero quando,

quest'ultimo, è una persona che ha



bisogno di attenzione, è

esibizionista, ha sentimenti di

grandiosità ed ha un alto bisogno di

visibilità. Tende a essere

affascinante ma superficiale, infatti

le decisioni all'interno

dell'organizzazione sono basate

sull'intuito;

2. cultura paranoica: la personalità del

manager è di tipo sospettoso.

Infatti, il manager non si fida di

nessuno, è ostile nei confronti degli

altri collaboratori. In questo tipo di

organizzazione c'è il timore che gli

altri possano acquisire potere,

perciò la condivisione delle

informazioni risulta essere difficile;



3. cultura conservativa: tipica delle

organizzazioni con manager

depresso. Si hanno comportamenti

passivi, di scarsa attività e di bassa

fiducia in se stessi, poiché c'è l'idea

di non essere capaci di influire sugli

eventi. Il manager si focalizza

prevalentemente nel far rispettare le

regole dell'organizzazione;

4. cultura burocratica: la personalità

del manager è di tipo coercitivo.

L'attenzione è rivolta al controllo dei

comportamenti dei membri

dell'organizzazione, infatti il bisogno

è quello di esercitare il controllo;



5. cultura politicizzata: si manifesta

quando la personalità del manager

è distaccata nei confronti delle altre

persone e dell'ambiente. Si evitano

le relazioni interpersonali e vi è un

atteggiamento di freddezza.





Condividi con i tuoi amici:
1   2   3   4   5


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale