Curricolo verticale per competenze



Scaricare 0.51 Mb.
Pagina1/274
26.03.2019
Dimensione del file0.51 Mb.
  1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   274

ISTITUTO COMPRENSIVO “E. D’ARBOREA”
CURRICOLO VERTICALE PER COMPETENZE

INTRODUZIONE

Il Curricolo dell’Istituto Comprensivo “E.D'Arborea” nasce dall’esigenza di garantire il diritto dell’alunno ad un percorso formativo organico e completo, che promuova uno sviluppo articolato e multidimensionale del soggetto il quale, pur nei cambiamenti evolutivi e nei diversi ordini scolastici, costruisce progressivamente la propria identità. Il nostro Curricolo rappresenta un punto di riferimento per la progettazione dei percorsi di apprendimento e per l’esercizio dell’attività di insegnamento all’interno dell’Istituto. La motivazione che ha spinto noi insegnanti a concepirlo in questo modo risiede nella volontà di riuscire a lavorare insieme, realizzando una continuità orizzontale e verticale, per contribuire efficacemente alla maturazione delle competenze trasversali e disciplinari dei nostri allievi, ossia di un sapere spendibile e costantemente capace di arricchirsi nel tempo.

“Il Curricolo Verticale d’Istituto “è dunque il cuore didattico del Piano dell’Offerta Formativa e rappresenta l’insieme delle esperienze didattiche che, dai 3 ai 14 anni, in modo progressivo, graduale e continuo, promuovono negli allievi il conseguimento dei risultati attesi sul piano delle “competenze”. Il Curricolo fa riferimento alle Competenze chiave europee, alle Competenze chiave di cittadinanza (declinate nel D.M. 139/2007 “Regolamento recante norme in materia di adempimento dell’ obbligo di istruzione”), alle Linee guida per la valutazione nel primo ciclo di istruzione (2010), alle Nuove Linee guida regionali (2011), alle Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo d’ istruzione” (2012).

Gli insegnanti dei tre ordini ricostruiscono il senso del loro lavoro avendo in mente questa prospettiva.

La progettazione di tale curricolo si sviluppa quindi partendo dai campi di esperienza della Scuola dell’Infanzia alle discipline della Scuola Primaria e Secondaria di primo grado, prevede, per ogni campo o disciplina, i traguardi per lo sviluppo delle competenze, i nuclei fondanti dei saperi, abilità, conoscenze e livelli di padronanza da raggiungere, definiti per ogni annualità per la scuola primaria e secondaria di primo grado, per l’ultimo anno, per la scuola dell’infanzia. Nella sua dimensione verticale, il curricolo scolastico elaborato organizza i saperi essenziali delle discipline coniugandoli alle competenze trasversali di cittadinanza, fondendo i processi cognitivi disciplinari con quelli relazionali finalizzando, quindi, l’azione educativa della scuola alla formazione integrale del cittadino europeo in grado di trasferire le conoscenze scolastiche in contesti reali, nell’interazione emotivo -affettiva e nella comunicazione sociale.




Condividi con i tuoi amici:
  1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   274


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale