Decisioni prese dalla sezione lavoro del tribunale di firenze in ordine al c


INAMMISSIBILITA’ dei RICORSI AVENTI ad OGGETTO un LICENZIAMENTO SOTTOPOSTO alla TUTELA di cui all’art. 8 L. 604/66



Scaricare 9.88 Kb.
Pagina4/6
29.03.2019
Dimensione del file9.88 Kb.
1   2   3   4   5   6
INAMMISSIBILITA’ dei RICORSI AVENTI ad OGGETTO un LICENZIAMENTO SOTTOPOSTO alla TUTELA di cui all’art. 8 L. 604/66 : con il rito previsto dalla L. 92/2012 non possono essere presentate domande aventi ad oggetto la tutela c.d. obbligatoria, nemmeno se proposte in ipotesi. Il ricorso, limitatamente a queste domande, in questo caso è inammissibile . Qualora, a seguito di una domanda formulata ex art. 18 L. 300/70 ( e quindi ammissibile) la sommaria istruttoria evidenzi l’insussistenza del requisito dimensionale che consente la tutela apprestata dall’art. 18, il giudice respingerà il ricorso, ma il lavoratore potrà proporre azione per la tutela obbligatoria con il rito lavoro ordinario.

  • INAMMISSIBILITA’ dei RICORSI AVENTI ad OGGETTO DOMANDE DIVERSE da QUELLE PREVISTE dall’art.1 COMMA 47 : ogni domanda diversa da quelle previste dall’art.1 comma 47 verrà dichiarata inammissibile. La domanda avente ad oggetto la richiesta di ricostituzione del rapporto per nullità della clausola oppositiva del termine non rientra tra quelle previste dalla legge per l’introduzione del giudizio con il rito Foriero.

  • L’AZIONE INTRAPRESA con il RITO FORNERO IMPEDISCE la DECADENZA di cui all’art. 32 Collegato Lavoro, ANCHE SE il GIUDICE DICHIARA INAMMISSIBILE il RICORSO : qualora la parte abbia intrapreso l’azione con il rito Fornero ma il licenziamento non rientra tra le ipotesi previste dall’art. 18 L. 300/70, di tal che il giudice o respinge il ricorso ( se la domanda è stata proposta chiedendo la tutela dell’art. 18 L. 300/70) o lo dichiara inammissibile ( quando nelle conclusioni si chiede la tutela di cui all’art. 8 L. 604/66), l’iniziativa giudiziaria comunque impedisce la decadenza prevista dall’art. 32 del Collegato Lavoro.




  • Condividi con i tuoi amici:
  • 1   2   3   4   5   6


    ©astratto.info 2019
    invia messaggio

        Pagina principale