Deliberazione della giunta comunale estratto



Scaricare 37.88 Kb.
14.11.2018
Dimensione del file37.88 Kb.



COMUNE DI COMPIANO

PROVINCIA DI PARMA


Via M. R. Sidoli n° 3 - 43053 Compiano

Tel.: 0525/825125 - Fax: 0525/825528 -

E mail: compiano@comune.compiano.pr.it




DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE - COPIA

N. 27 DEL 07.08.2012




O G G E T T O

APPROVAZIONE CONVENZIONE CON IL CONSORZIO DELLA BONIFICA PARMENSE PER L’ATTUAZIONE DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL PROGETTO “DIFESA ATTIVA DELL’APPENNINO”.



     

L'anno DUEMILADODICI il giorno SETTE del mese di AGOSTO alle ore 14;25, su convocazione del Sindaco ai sensi dell'art. 50 del Decreto Legislativo 267/2000, la Giunta Comunale si è riunita in adunanza nell'apposita sala del Palazzo Municipale.


All'appello risultano:





PRESENTI

ASSENTI

1 – DELNEVO SABINA – Sindaco

X



2 – CARDINALI MAURO – Assessore

X



3 – EMANUELI GIAN PAOLO – Assessore

X



4 – LUSARDI ELIO – Assessore

X



5 – NEGRI GIANFERMO – Assessore



X

Assiste il Segretario Comunale GHEZZI Dott.ssa LETIZIA;


La Sig.na SABINA DELNEVO nella sua qualità di Sindaco, assume la presidenza e, constatata la legalità dell'adunanza, invita la Giunta a deliberare sull'oggetto sopra indicato.





N.

27


APPROVAZIONE CONVENZIONE CON IL CONSORZIO DELLA BONIFICA PARMENSE PER L’ATTUAZIONE DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL PROGETTO “DIFESA ATTIVA DELL’APPENNINO”.

DATA

07.08.2012



LA GIUNTA COMUNALE

RICORDATO il progetto denominato “Difesa attiva dell’Appennino” che nasce dalla constatazione che il progressivo abbandono della Montagna ha ridotto negli anni il ruolo di presidio che da sempre ha garantito alle popolazioni locali il controllo di alcune delle cause predisponenti i movimenti franosi, quali la manutenzione diffusa e capillare della rete di drenaggio delle acque e la costruzione di semplici e piccole opere di consolidamento dei corsi d’acqua e dei versanti.

CONSIDERATO che tale Progetto:




  • si pone nell’ottica di responsabilizzare le popolazioni montane e di restituire loro il ruolo di protagonisti nella manutenzione del territorio;

  • nasce dalla crescente necessità di raccolta e condivisione dei dati rilevati dai diversi enti che operano nel campo della difesa del suolo. Questa, emersa soprattutto durante l'aggiornamento della cartografia dell'inventario del Dissesto, è, con gli anni, aumentata soprattutto in un'ottica di prevenzione di situazioni di rischio come quelle che hanno colpito la nostra provincia in passato. A questo fine, una conoscenza più approfondita dei processi e delle zone maggiormente esposte al rischio può permettere di intervenire sia in fase di pianificazione urbanistico-territoriale e di emergenza in modo da prevenire o controllare situazioni di rischio.

 

CONSIDERATO ancora:



  • che in seguito all'emanazione della L. 183/89 che ha assegnato i compiti e le funzioni delle Istituzioni che operano nel campo della difesa del suolo e anche in seguito ai consistenti finanziamenti che hanno permesso la realizzazione di opere e l'installazione di reti di monitoraggio, è considerevolmente aumentata la conoscenza del territorio montano e in particolare sono state studiate le principali aree dell'Appennino minacciate dal rischio idrogeologico;

  • che nell’ambito di tale programma il Consorzio della Bonifica Parmense mette a disposizione delle aziende agricole ubicate nel territorio del Comune di Compiano risorse finanziarie per la realizzazione di interventi rientranti nel progetto denominato appunto “Difesa attiva dell’Appennino”;

RICHIAMATI gli articoli 11 e 15 della L. 241/1990 che consentono alle Pubbliche Amministrazioni di concludere accordi, da stipularsi a pena di nullità in forma scritta, senza pregiudizio dei diritti dei terzi ed in ogni caso nel perseguimento del pubblico interesse sia con soggetti privati anche utilizzando forme contrattuali atipiche (art. 11) che con Enti dotati di personalità giuridica di diritto pubblico qual’è il Consorzio di Bonifica Parmense per disciplinare lo svolgimento in collaborazione di attività di interesse comune (art. 15);


VISTA, e ritenuta corrispondente alle finalità da perseguire, la bozza di convenzione contenente gli estremi essenziali dell’accordo;
ACQUISITI i pareri allegati, richiesti e favorevolmente espressi sulla suindicata proposta di deliberazione, ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18.08.2000 n. 267;

CON VOTI unanimi legalmente espressi;


D E L I B E R A


  • di richiamare le motivazioni, le ragioni di fatto e di diritto esposte nella narrativa che precede e che costituiscono parte integrante del presente dispositivo.




  • di approvare, per quanto di competenza, il Progetto “Difesa attiva dell’Appennino” e lo schema di convenzione per l’attuazione degli interventi relativi al medesimo Progetto nel territorio del Comune di Compiano, allegati facenti parte integrante e sostanziale del presente atto.




  • di esprimere indirizzo al Sindaco, che in qualità di legale rappresentante dell’Ente ha mandato per la sottoscrizione della Convenzione, ed al Responsabile del servizio tecnico-urbanistico affinchè, ognuno per quanto di competenza, predispongano, approvino e sottoscrivano gli atti conseguenti a quanto fin qui deliberato per il perfezionamento dell’accordo convenzionale anche per l’eventuale definizione dei contenuti non essenziali della Convenzione il cui schema è stato testè approvato.

ALLEGATI:



  1. Progetto “Difesa attiva dell’Appennino”.

  1. Schema di convenzione.






APPROVAZIONE CONVENZIONE CON IL CONSORZIO DELLA BONIFICA PARMENSE PER L’ATTUAZIONE DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL PROGETTO “DIFESA ATTIVA DELL’APPENNINO”.




Pareri art. 49 D.Lgs n. 267/2000


PARERE DI REGOLARITÀ TECNICA
Per quanto attiene alla regolarità dell’atto si esprime:
 Non si riscontrano aspetti correlati alla regolarità tecnica

 Parere favorevole del Responsabile del servizio, che altresì dà atto dell’avvenuto accertamento circa la conformità del progetto alle norme urbanistiche ed edilizie

 Parere contrario per i seguenti motivi: ___________________________________________________

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO-URBANISTICO

F.to: Bucci Geom. Piero
_________________________________

Compiano, lì 03.08.2012

Per quanto attiene alla regolarità contabile, per l’assenza del Responsabile del Servizio economico-finanziario, ai sensi del 2° comma dell’art. 49 del D.Lgs. 267/2000 e del comma terzo dell’art. 5 del Regolamento comunale di contabilità, si esprime:
 Non si riscontrano aspetti correlati alla regolarità contabile

 Parere favorevole

 Parere contrario per i seguenti motivi: ___________________________________________________

IL SEGRETARIO COMUNALE

F.to: (Ghezzi dott.ssa Letizia)
_________________________________

Compiano, lì 07.08.2012

Le determinazioni assunte vengono formalizzate nel presente verbale, che quindi viene così sottoscritto:

L'Assessore Il Presidente Il Segretario Comunale

F.to: Emanueli Gian Paolo F.to: Delnevo Sabina F.to: Ghezzi Dr.ssa Letizia

Il sottoscritto Segretario Comunale, visti gli atti d'ufficio,



A T T E S T A


- che la presente deliberazione:

(X) è in pubblicazione all'Albo Pretorio on line del Comune da oggi addì 17.08.2012 e

per 15 giorni, ai sensi dell'art. 124 del D.Lgs. 267/2000;

(X) è stata comunicata ai signori capigruppo consiliari così come prescritto dall'art. 125 del

D.Lgs. 267/2000;
Compiano, lì 17.08.2012 IL SEGRETARIO COMUNALE

F.to: Ghezzi Dr.ssa Letizia



RELATA DI PUBBLICAZIONE

Si certifica che copia della presente deliberazione è stata affissa all'Albo Pretorio on line del Comune per 15 giorni consecutivi e cioè dal 17.08.2012 al 01.09.2012 e che contro la stessa non sono stati prodotti opposizioni o reclami.


Compiano, lì 03.09.2012 IL SEGRETARIO COMUNALE

Ghezzi Dr.ssa Letizia




ESECUTIVITA' DELLA DELIBERAZIONE

- la presente deliberazione è divenuta esecutiva il 27.08.2012:

(X) decorsi 10 giorni dall'inizio della pubblicazione (art. 134, comma 3, del D.Lgs. 267/2000);

( ) perchè dichiarata immediatamente eseguibile (art. 134, comma 4, del D.Lgs. 267/2000);


Compiano, lì 28.08.2012 IL SEGRETARIO COMUNALE

Ghezzi Dr.ssa Letizia

Per copia conforme all'originale in carta libera per uso amministrativo.
Compiano, lì _____________ IL SEGRETARIO COMUNALE

Ghezzi Dr.ssa Letizia



Pag. /



Condividi con i tuoi amici:


©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale