Diocesi di roma


/ Nel Battesimo professiamo che Dio è Padre, Figlio e Spirito Santo



Scaricare 174.21 Kb.
Pagina25/55
29.03.2019
Dimensione del file174.21 Kb.
1   ...   21   22   23   24   25   26   27   28   ...   55
2/ Nel Battesimo professiamo che Dio è Padre, Figlio e Spirito Santo

La fede cristiana non è solo un'idea. Non è l'adesione ad una forma di pensiero. È l'incontro con il Dio vivente che si è fatto vicino a noi in Cristo. Noi crediamo in Dio perché Egli ci ha mandato il suo Figlio. Senza Gesù non riusciremmo a credere, non potremmo fidarci di Dio. Ma poiché in Lui Dio si è fatto carne, ecco che tutto nella vita acquista un senso, la gioia come il dolore, la nascita come la malattia, l'amore come il perdono: Gesù ha portato Dio in ogni frammento della nostra vita. Se Gesù Cristo fosse soltanto un uomo - un rabbino o un filosofo - non ci interesserebbe più di tanto: Dio sarebbe ancora lontano e la morte e il peccato regnerebbero ancora sul mondo.

Il Credo battesimale, che è il più antico Credo, ci chiede invece la professione di fede nel Padre e nel Figlio. Come la fede in Dio Padre così anche la nostra fede nello Spirito Santo nasce dal nostro incontro con Gesù: è stato Lui a prometterci di donarci il suo Spirito. Egli lo ha inviato perché anche noi potessimo avere la sua vita divina.

L'Incarnazione si prolunga allora nella storia della Chiesa e nei Sacramenti. Come noi non avremmo mai conosciuto il vero volto di Dio se Gesù non fosse venuto in mezzo a noi, così ora noi riceviamo la vita divina nel segno del Battesimo.





Condividi con i tuoi amici:
1   ...   21   22   23   24   25   26   27   28   ...   55


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale