Diocesi di roma


/ Sotto il segno della croce



Scaricare 174.21 Kb.
Pagina37/55
29.03.2019
Dimensione del file174.21 Kb.
1   ...   33   34   35   36   37   38   39   40   ...   55
3/ Sotto il segno della croce

Poiché volete la vita cristiana per il vostro bambino, sulla sua fronte verrà tracciato il segno della Croce, segno fondamentale dell’appartenenza a Gesù. Alla risurrezione dei santi, ci dice San Giovanni nell’Apocalisse, i servitori di Dio saranno riconosciuti da questo segno sulla loro fronte (Ap 7,1-8 e 14,1).

Questo segno di riconoscimento del cristiano accompagnerà vostro figlio per tutta la vita. È probabilmente dal segno della Croce che inizierà ad apprendere la preghiera e, nell’ultimo giorno della vita terrena, è ancora sotto il segno della Croce che la Chiesa lo affiderà alla terra nell’attesa della risurrezione.

Ogni realtà cristiana è contrassegnata dal segno della Croce: essa domina dall’alto del campanile i nostri quartieri, costella le strade e molti fedeli la indossano in ricordo del loro Battesimo. Molti genitori fanno il segno della Croce sulla fronte dei figli in numerose occasioni, al momento della loro partenza da casa, per esempio, oppure la sera, prima di andare a dormire. Allo stesso modo è lodevole usanza mettere in casa, al posto d’onore, un Crocifisso.

Questi gesti cristiani sottolineano che la Croce è la “nostra unica speranza”, come si proclama il Venerdì Santo. Non dimentichiamolo: la Croce di Gesù non è una decorazione, ma un richiamo costante alla nostra salvezza; è anche la proclamazione della nostra volontà di vivere illuminati dal suo mistero di amore.




Condividi con i tuoi amici:
1   ...   33   34   35   36   37   38   39   40   ...   55


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale