Documentazione e certificazioni


Il rischio d'infortunio durante l'attività di educazione fisica



Scaricare 0.8 Mb.
Pagina22/67
29.03.2019
Dimensione del file0.8 Mb.
1   ...   18   19   20   21   22   23   24   25   ...   67

Il rischio d'infortunio durante l'attività di educazione fisica


Rischi specifici d'infortunio sono presenti durante lo svolgimento dell'educazione fisica, vuoi per le difficoltà proprie di ciascun esercizio e che per l'uso di attrezzi; proprio per tale motivo durante l'attività d’educazione fisica, ai fini della sicurezza, gli allievi sono equiparati ai lavoratori ed hanno l'obbligo di osservare le disposizioni di cui all’art. 20 del D. Lgs 81/2008.
Per eliminare le situazioni di rischio e per tutelare la propria salute è comunque opportuno:

  • usare prudenza ed attenersi a regole operative impartite dai docenti e dal personale incaricato

  • utilizzare un abbigliamento idoneo per ogni tipo di disciplina sportiva e/o attività motoria (scarpe ginniche con suole antisdrucciolo; tuta da ginnastica e/o divisa con maglietta, ginocchiere e protezioni idonee su indicazione del docente/personale di turno)

  • attendere l'arrivo del docente prima di iniziare l'attività, e lavorare solo in sua presenza seguendo con attenzione le sue indicazioni.

  • eseguire solo gli esercizi programmati e secondo le istruzioni ricevute.

  • eseguire un accurato e specifico avviamento per riscaldare la muscolatura.

  • lavorare in modo ordinato utilizzando solo l'attrezzatura necessaria ed uno spazio adeguato (riporre gli attrezzi eventualmente non necessari evitando che rimangano sul terreno d'azione)

  • informare il docente sul proprio stato di salute segnalando immediatamente condizioni di malessere, anche momentaneo.

  • evitare di affaticarsi eccessivamente attuando periodi di recupero, anche al termine della lezione.

  • non utilizzare le attrezzature in modo improprio (per fini diversi da quelli specifici) e senza l'autorizzazione del docente.

  • non prendere iniziative personali.

  • non utilizzare gli spazi a disposizione con un numero di persone maggiore di quello previsto dai regolamenti

  • mettere in pratica le consuete norme igieniche al termine dell'attività motoria


Il rischio dall’uso di macchinari ed attrezzature per la didattica


L’uso di macchinari e di attrezzature a scopo didattico deve avvenire sempre sotto la vigilanza del personale scolastico, comunque l’allievo:

  • deve usare prudenza ed attenersi a regole operative impartite dai docenti e dal personale incaricato

  • deve utilizzare le macchine e le attrezzature in modo appropriato, seguendo le istruzioni ricevute

  • non deve compiere operazioni o manovre che non siano di sua competenza

  • utilizzare, se previsto, i necessari dispositivi di protezione individuale

  • non deve rimuovere o modificare i dispositivi di sicurezza o di segnalazione, senza l'autorizzazione del docente o altro personale preposto.






Condividi con i tuoi amici:
1   ...   18   19   20   21   22   23   24   25   ...   67


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale