Documentazione e certificazioni


Il rischio nel laboratorio di informatica



Scaricare 0.8 Mb.
Pagina24/67
29.03.2019
Dimensione del file0.8 Mb.
1   ...   20   21   22   23   24   25   26   27   ...   67

Il rischio nel laboratorio di informatica


E’ importante sapere che l'uso prolungato degli apparecchi muniti di videoterminali può comportare:

  • disturbi alla vista (stanchezza, bruciore, lacrimazione, visione annebbiata);

  • disturbi muscolari e scheletrici (dolore e rigidità al collo, alle spalle, alla schiena, alle braccia, alle mani).

Per ridurre l'affaticamento e i rischi della vista è necessario:



  • orientare il VDT in modo da non avere sorgenti luminose anteriori o posteriori allo schermo, evitando riflessi e abbagliamenti;

  • non utilizzare schermi video con caratteri sullo poco definiti e l'immagine instabile;

  • mantenere la distanza degli occhi dallo schermo compresa tra i 60 e gli 80 centimetri..

Per evitare o ridurre i disturbi scheletrici o muscolari, soprattutto in caso d’uso prolungato dei VDT, è consigliabile:



  • stare seduti col bacino leggermente spostato in avanti e la colonna vertebrale leggermente piegata all'indietro;

  • variare di tanto in tanto la posizione del corpo;

  • evitare di tenere a lungo il capo inclinato in avanti o all'indietro;






Condividi con i tuoi amici:
1   ...   20   21   22   23   24   25   26   27   ...   67


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale