Documentazione e certificazioni


La procedura di prevenzione



Scaricare 0.8 Mb.
Pagina4/67
29.03.2019
Dimensione del file0.8 Mb.
1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   67

La procedura di prevenzione

Il datore di lavoro, avvalendosi della collaborazione del Servizio di Prevenzione e Protezione, è obbligato a:



  • individuare i pericoli presenti sul luogo di lavoro

  • valutare i rischi per la salute e la sicurezza che possono derivare dalle situazioni di pericolo rilevate

  • definire ed attuare, sulla base di uno specifico programma d’intervento, un piano di prevenzione per eliminare o quantomeno ridurre le situazioni di rischio rilevate

  • formare ed informare i lavoratori relativamente a:

    • normativa di igiene e sicurezza sul lavoro che li riguarda in relazione alla loro attività

    • organizzazione aziendale per la prevenzione

    • situazioni di rischio rilevate e relative misure di prevenzione adottate

    • disposizioni aziendali in materia di igiene e sicurezza sul lavoro

    • procedure di emergenza

  • far sottoporre, se necessario, i lavoratori a sorveglianza sanitaria

  • formare in maniera specifica il Responsabile e gli Addetti al Servizio di prevenzione e protezione, gli Addetti alle emergenze, il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza

  • consultare il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (eletto o designato dai lavoratori nell’ambito delle rappresentanze sindacali) in merito all’organizzazione aziendale della prevenzione, alla formazione dei lavoratori, alla valutazione dei rischi, al piano di prevenzione ed ai dispositivi di protezione individuale in uso.

I Preposti, individuati in base alla delega ricevuta ed alla funzione di coordinamento svolta, nel Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi, nel Docente Vicario o Responsabile di plesso e Direttore di Laboratori (solo quando vi operano Assistenti tecnici) hanno l’obbligo di:



  • attuare per quanto di competenza le misure di prevenzione e protezione

  • rendere edotti i lavoratori dei rischi specifici cui sono esposti e sulle misure di prevenzione e protezione adottate

  • vigilare sull’applicazione, da parte dei lavoratori su cui svolgono attività di direzione o di coordinamento, delle norme di igiene e sicurezza sul lavoro e delle disposizioni aziendali di prevenzione

E’ bene ricordare che anche i Docenti, durante la loro attività formativa, svolgono la funzione di Preposto nei confronti degli allievi.
I Lavoratori hanno l’obbligo di:

  • prendersi cura della propria salute e sicurezza e di quella di tutte le altre persone su cui possono ricadere su cui possono ricadere gli effetti delle loro azioni o omissioni;

  • osservare le istruzioni e disposizioni impartite dal Datore di lavoro, dai Dirigenti e dai Preposti;

  • sottoporsi, ove previsto, ai controlli sanitari;

  • collaborare con il Datore di lavoro, Dirigenti e Preposti nell'attuazione delle misure di prevenzione;

  • rispettare le norme e le disposizioni aziendali in materia di igiene e sicurezza sul lavoro

E’ bene ricordare che gli allievi sono equiparati ai lavoratori quando utilizzano laboratori, macchine, attrezzature di lavoro e sostanze pericolose




Condividi con i tuoi amici:
1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   67


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale