Estratto clausole importanti



Scaricare 14.83 Kb.
02.02.2018
Dimensione del file14.83 Kb.

ESTRATTO CLAUSOLE IMPORTANTI
Opzione Light

a) Pensionato € 140,00

b) coniuge o convivente “more uxorio” € 140,00

c) ogni figlio € 140,00

d) nipote del titolare € 140,00

e) nuora/genero del titolare € 140,00


- L’inserimento di tutti i nuovi familiari come sopra riportato di cui ai punti b), c), d), e), sarà vincolato alla compilazione di un questionario anamnestico fornito dalla compagnia.
- Non è invece prevista la compilazione del suddetto questionario per i familiari già inclusi in copertura nel 2015
---------------------------------------------------------------------------------------------------
Opzione Top

a) Pensionato single € 850,00

b) pensionato e nucleo fiscalmente a carico, inteso come coniuge o convivente “more uxorio” e figli” € 1.100,00

c) coniuge non fiscalmente a carico o convivente “more uxorio” € 400,00

d) ogni figlio non fiscalmente a carico € 400,00

e) nipote del titolare € 400,00

f) nuora/genero del titolare € 400,00


L’inserimento di tutti i nuovi familiari come sopra riportato di cui ai punti c), d), e), f), sarà vincolato alla compilazione di un questionario anamnestico fornito dalla compagnia.
- Non è invece prevista la compilazione del suddetto questionario per i familiari giù inclusi in copertura nel 2015 e per i nuovi pensionati e/o familiari a carico per i quali saranno previsti i termini di carenza come indicato al relativo articolo A.2 “Periodi di carenza contrattuali.

Per il socio non precedentemente coperto da polizza n.000410300742656, stipulata dall’Unione Nazionale fra i pensionati del Banco di Napoli, la garanzia decorre dalle ore 24 del 120° giorno successivo a quello di effetto dell’assicurazione.
SOLO I NUOVI ISCRITTI ALLA POLIZZA 2016 DOVRANNO COMPILARE IL MODULO RID/SEPA A FAVORE DELL’UPBN (Unione Pensionati Banco Napoli(IBAN reperibile sul modulo di iscrizione alla Polizza e All’UPBN, mentre il modulo Rid SEPA è reperibile in una qualsiasi Agenzia Bancaria).
Per i familiari fiscalmente a carico del socio (intesi come coniuge, convivente e figli) non precedentemente coperti da polizza n. 00041030074265, la garanzia decorre dalle ore 24:
- del 120° giorno successivo a quello di effetto dell’assicurazione

- del 180° giorno successivo a quello di effetto dell’assicurazione per il parto e le malattie da puerperio


Per i familiari non fiscalmente a carico del socio (intesi come coniuge, convivente, figli, nipoti, nuore e generi) non precedentemente coperti da polizza n. 00041030074265, FERMO l’obbligo dell’invio del questionario

anamnestico in assenza del quale il piano non può intendersi operativo, la garanzia decorre:


_ dalle ore 24:00 dell’effetto della polizza per gli eventi legati agli Infortuni
_ dal 30° giorno successivo a quello di effetto della polizza per quanto attiene le Malattie,
_ dal 180° giorno successivo a quello di effetto dell’assicurazione per il Parto e per le Malattie da Puerperio

NOTA: Ci permettiamo di consigliare che nel caso si volesse assicurare il nucleo famigliare del proprio figlio/figlia, di creare a loro nome, un NUOVO NUCLEO affinché possa utilizzare PROPRI MASSIMALI senza essere incluso in quello del proprio genitore (capo nucleo). In questo caso occorrerà compilare tutta la modulistica prevista per il NUOVO SOCIO compreso anche il modulo RID/SEPA a fav. di UPBN

Unica incombenza richiesta di essere iscritto come socio sostenitore all'UPBN al costo di € 25,00/anno, in analogia a quanto avviene per il proprio genitore Capo Nucleo.
A.10 DICHIARAZIONI RELATIVE ALLE CIRCOSTANZE DEL RISCHIO
Le dichiarazioni inesatte o reticenti dell’Assicurato rese in sede di compilazione del Questionario Sanitario, relative a circostanze che influiscono sulla valutazione del rischio, possono comportare la perdita automatica totale o parziale del diritto all’indennizzo, nonché la cessazione dell’Assicurazione ai sensi degli artt. 1892, 1893, 1894 c.c.

A.11 ALTRE ASSICURAZIONI

Il Contraente e esonerato dal dichiarare alla Società l’eventuale esistenza di altre polizze da lui stipulate per il medesimo rischio, fermo l’obbligo dell’assicurato di darne avviso per iscritto in caso di sinistro, ai sensi dell’art.

1910 c.c. .


A.12 AGGRAVAMENTO E DIMINUZIONE DEL RISCHIO E VARIAZIONI DELLA PROFESSIONE

Le circostanze legate al trasferimento della sede operativa o della sede legale dell’Azienda assicurata o le eventuali variazioni della professione degli assicurati possono influire sul rischio. Il Contraente, ai sensi dell’art. 1898 c.c., ha quindi l’obbligo di comunicare per iscritto alla Società dette circostanze.

B.1 ESTENSIONE TERRITORIALE

L’assicurazione vale in tutto il mondo.


B.3 LIMITI DI ETÀ
L’assicurazione può essere stipulata o rinnovata fino al raggiungimento dell’87° anno di età del titolare, cessando automaticamente alla prima scadenza annuale di polizza; in tal caso per tutti i componenti del nucleo familiare del titolare l’assicurazione cessa nel medesimo momento in cui termina per il titolare.
Qualora, invece, un componente del nucleo familiare raggiunga l’87° anno di età, l’assicurazione cesserà alla prima scadenza annua limitatamente a questo Assicurato.




©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale