Età del bronzo età del ferro



Scaricare 3.23 Mb.
Pagina9/15
14.02.2020
Dimensione del file3.23 Mb.
1   ...   5   6   7   8   9   10   11   12   ...   15
Acciai comuni: il carbonio è presente in percentuale variabile in contenuto in carbonio dallo 0,05% all'1,3%; acciai di base e di qualità, anche detti acciai da costruzione di uso generale.

  • Acciaio extra dolce (C. 0,25 allo 0,05%)

  • Acciaio dolce, acciaio semi-duro, (C. 0,50 allo 0,25%) il tondino usato nel cemento armato, è costituito da acciaio dolce e ha un allungamento superiore al 20%.

  • Acciaio duroacciaio, durissimoacciaio, extra-duro (C. all'1,9%). A questa classe appartengono gli acciai da carpenteria o strutturali che si trovano in commercio sotto forma di laminati, tubi, travature, ecc.

  • Acciai speciali, con aggiunta di altri elementi, come l’acciaio inossidabile INOX. + 18% di cromo e dall’8 al 10% di nichel (al nichelcromo) utilizzati per pentole e posate ecc ... (resistente alla corrosione).

    L’ALLUMINIO

    L’Alluminio (Al, numero atomico 13), è presente in moltissimi minerali (il più diffuso in natura), ma l’industria metallurgica lo estrae dalla bauxite: roccia metallifera al 25% circa, L’alluminio pesa circa un terzo dell'acciaio o del rame; si produce frantumando e affinando la bauxite con aggiunta di soda caustica a temperatura di 180°, si ottiene la “farina di bauxite“ in forma di polvere bianca molto fine che. prende il nome di allumina (ossido di Al).

    Nella seconda fase l’allumina immessa in vasche speciali, per mezzo di celle elettrolitiche, viene trasformata in alluminio fuso … L’alluminio fonde a 660o, ha colore argenteo, è malleabile, infatti, è tenero e facile da fondere, è duttile e pieghevole, è buon conduttore di calore ed elettricità: la sua leggerezza (2,7 kg/dm) lo rende adatto a moltissime applicazioni industriali, (testate dei motori, i pistoni delle auto, nei cerchi e nei telai delle biciclette, nei treni super veloci, negli aerei, nelle navi, nelle finestre, nei mobili, nei contenitori sui tetti, nei microchip dei computer, e nei AD, nelle sponde dei camion, nelle lattine, nelle pentole e, persino, sui vestiti e gioielli. edilizia, contenitori, vaschette, lattine, fogli, ecc..).

    Molte applicazioni trovano anche le leghe d’alluminio (oggi se ne producono più di 300 tipi), con altri metalli come: rame, magnesio, silicio, manganese, zinco, cromo e titanio.



    L’alluminio usato è riciclabile al 100%, può essere raccolto e rifuso.




    Condividi con i tuoi amici:
  • 1   ...   5   6   7   8   9   10   11   12   ...   15


    ©astratto.info 2019
    invia messaggio

        Pagina principale