Fac-simile Contratto comodato Gratuito



Scaricare 45 Kb.
03.06.2018
Dimensione del file45 Kb.

PROGRAMMA MATERIE

PROF SALVO RUSSO – PITTURA – DISEGNO

PITTURA 1ANNO – TRIENNIO :

INTRODUZIONE AL CORSO CON SPIEGAZIONE DI METODOLOGIE E DIDATTICHE DEL CORSO.


INDICAZIONI SULLE SPECIFICHE CARATTERISTICHE DEI SUPPORTI E DEI MATERIALI DA UTILIZZARE.
VERIFICA DELLA PREPARAZIONE DEI SINGOLI ISCRITTI AL CORSO
INTRODUZIONE ALLA MATERIA PITTURA CON LEZIONI STORICHE SULLE PRINCIPALI CORRENTI ARTISTICHE E SULLE TECNICHE ADOTTATE DAI GRANDI MAESTRI DEL PASSATO.
ESERCITAZIONE SU COMPOSIZIONI DI NATURE MORTE O DI MODELLI VIVENTI
ESERCITAZIONI SU COPIE DI ARTISTI DEL PASSATO A SCELTA LIBERA CONCORDATA CON IL DOCENTE .
ESERCITAZIONI PITTORICHE SU PAESAGGI DAL VIVO.
VERIFICHE REGOLARI SUI SINGOLI LAVORI ESEGUITI E SUGGERIMENTI TECNICI DA APPLICARE OVE NECESSARIO .

IL CORSO TENDE A FAVORIRE E SVILUPPARE LE SINGOLE PERSONALITA’ ARTISTICHE DEGLI ALLIEVI APPLICANDO DI VOLTA IN VOLTA METODOLOGIE ADEGUATE ALLE CARATTERISTICHE E AL GRADO DI PREPARAZIONE CHE IL SINGOLO STUDENTE AVRA MODO DI DIMOSTRARE.

PITTURA 2 ANNO – TRIENNIO

LEZIONI INTRODUTTIVE SULLO SVOLGIMENTO DEL PROGRAMMA DI SECONDO ANNO PARTENDO DALL’ANALISI DEI LAVORI ESEGUITI NELL’ANNO PRECEDENTE.


CORREZIONE E INDICAZIONI SULLE EVENTUALI LACUNE CHE L’ALLIEVO PUO’ AVER DIMOSTRATO IN PASSATO .
ASSEGNAZIONE DI TEMATICHE DA PARTE DEL DOCENTE CON LIBERA INTERPRETAZIONE DELLO STUDENTE DOPO AVER CONCORDATO COMPOSIZIONE E TECNICHE ADEGUATE AL RAGGIUNGIMENTO DI UN VALIDO ELABORATO.
SPERIMENTAZIONE DI LAVORI SIA ASTRATTI CHE FIGURATIVI AL FINE DI VERIFICARE LE REALI TENDENZE ARTISTICHE DELL’ALLIEVO.
ESERCITAZIONI CON PITTURA AD OLIO ESEGUITA TRAMITE VELATURE O IN MANIERA GESTUALE O MATERICA.
LEZIONI DIMOSTRATIVE SU COME OTTENERE EFFETTI PITTORICI CORRETTI ATTRAVERSO UN APPROPRIATO USO DEI MATERIALI E UNA SAPIETE GESTIONE DELLO SPAZIO DEI SUPPORTI SU CUI SI DECIDE DI INTERVENIRE.
LEZIONI SUI PRINCIPALI ARTISTI CONTEMPORANEI ATTRAVERSO LA PROIEZIONE DELLE LORO OPERE PITTORICHE PIU’ SIGNIFICATIVE.
VERIFICHE CON SCADENZE CONCORDATE VERRANNO FATTE DAL DOCENTE SU OGNI SINGOLA OPERA ESEGUITA DAGLI STUDENTI NEL CORSO DELL’ANNO SCOLASTICO.

IL CORSO DI PITTURA SECONDO ANNO TENDE A SVILUPPARE LA CONOSCENZA DI CIO’ CHE E’ STATO FATTO NEL CAMPO DELL’ARTE ALMENO NEGLI ULTIMI CENTO ANNI ATTRAVERSO TESTI CONSIGLIATI E VISITE GUIDATE PRESSO GALLERIE O MUSI PUBBLICI . IL FINE DEL CORSO E’ SVILUPPARE , PER QUANTO POSSIBILE , CAPACITA’ CRITICHE COSTRUTTIVE.


PITTURA 3 ANNO - TRIENNIO


VERIFICA DEI LAVORI PRECEDENTEMENTE ESEGUITI AL SECONDO ANNO E EVENTUALI INDICAZIONI SU ERRORI O TEMATICHE SBAGLIATE.


VERIFICA DELLO STATO DI CONSAPEVOLEZZA DEL SINGOLO ALLIEVO NEI RIGUARDI DELLA STORIA DELL’ARTE E DEGLI ARTISTI O , ANCORA PIU’ IMPORTANTE, NEI CONFRONTI DI CIO’ CHE VIENE DEFINITO “IL SISTEMA DELL’ARTE”.
ESECUZIONE DI OPERE A TEMA LIBERO AL FINE DI VERIFICARE LO STATO DI PREPARAZIONE RAGGIUNTO DALLO STUDENTE NEL CORSO DEI TRE ANNI.
VERIFICHE E CORREZIONE DEGLI ELABORATI CON INTERVENTO DEL DOCENTE OVE NECESSARIO AL FINE DI FAR VEDERE FISICAMENTE IN QUALI PUNTI INTERVENIRE E QUALI TECHICHE E’ MEGLIO UTILIZZARE.
PREPARAZIONE DEI LAVORI PER LA TESI FINALE IN PITTURA CHE MEGLIO RAPPRESENTINO L’EFFETTIVA PERSONALITA’ ARTISTICA E IL GRADO DI PREPARAZIONE CHE L’ALLIEVO HA RAGGIUNTO NEL CORSO DEI SUI ANNI ACCADEMICI.
ORGANIZZAZIONE DI MOSTRE A VARIO TEMA AL FINE DI IMMETTERE GLI STUDENTI NEL CIRCUITO DELLE RASSEGNE PUBBLICHE E FAR SI CHE POSSA PRESENTARE I PROPRI LAVORI PITTORICI E VERIFICARE QUALE RISCONTO DI PUBBLICO POSSANO AVERE.

LO SCOPO CHE SI INTENDE RAGGIUNGERE AL TERZO ANNO DI PITTURA TRIENNIO E’ QUELLO DI LICENZIARE STUDENTI FORMATI ADEGUATAMENTE O ALMENO CONSAPEVOLI DI COSA PUO’ ESSERE OGGI IL MONDO DELL’ARTE . COMPRENDERNE LE DIFFICOLTA’ MA ANCHE LE STRAORDINARIE OPPORTUNITA’ OFFRE , A CHI AFFRONTA CON CONVINZIONE IL CAMPO DELLE ARTI VISIVE , LA POSSIBILITA’ DI ESPRIMERE TUTTE LE PROPRIE POTENZIALITA’.

PITTURA 1 ANNO - BIENNIO
LEZIONI INTRODUTTIVE SUL PROGRAMMA E SULLO SVOLGIMENTO DELLE LEZIONI DI BIENNIO.
VERIFICA DEI LAVORI DI OGNI SINGOLO ALLIEVO CON EVENTUALI COMMENTI DI CARATTERE TEORICO – PRATICO SULLA PITTURA ESEGUITA E SULLE TEMATICHE SCELTE.
CONTINUO INVITO DA PARTE DEL DOCENTE ALLA SPERIMENTAZIONE DI TECNICHE PERSONALI CHE LO STUDENTE VORRA’ METTERE IN ATTO.
COMMENTI DI GRUPPO E RELATIVE LEZIONI SUL CONTEMPORANEO E IN PARTICOLAR MODO SULLE CORRENTI ARTISTICHE CONCETTUALI AL FINE DI RENDERE CONSAPEVOLI GLI STUDENTI CHE NON BISOGNA AVERE PRECONCETTI NEI CONFRONTI DI ESPRESSIONI ARTISTICHE CHE POSSONO ESSERE GIUDICATE TROPPO FACILMENTE CON SUPERFICIALITA’.
ESERCITAZIONI PITTORICHE IMPRONTATE ALLA RICERCA DI NUOVE ESPRESSIONI PITTORICHE TENENDO PRESENTE CHE OGGI L’ARTE E’ CONTAMINAZIONE E DI CONSEGUENZA L’OPERA PUO’ ESSERE IL RISULTATO DI VARIE ARTI QUALI PITTURA , SCULTURA, GRAFICA, FOTOGRAFIA , VIDEO….. ETC ETC
VERIFICA DEI LAVORI ESEGUITI
PROGRAMMAZIONE DI MOSTRE O EVENTI IN CUI PRESENTARE TALI ELABORATI.

FINALITA’ DEL PRIMO BIENNIO PITTURA E’ QUELLA DI VERIFICARE LE EFFETTIVE POTENZIALITA’ ARTISTICHE DEGLI ALLIEVI AL FINE DI CREARE CONSAPEVOLEZZA E CONOSCENZA SEMPRE PIU’ APPROFONDITA DEI MECCANISMI CHE REGOLANO IL COMPLESSO MONDO DEL FARE ARTISTICO .

PITTURA 2 – BIENNIO

VERIFICA DEI LAVORI E DELLE TEMATICHE AFFRONTATE NEL PRECEDENTE ANNO ACCADEMICO.


VALUTAZIONE DELLE POTENZIALITA’ CREATIVE DIMOSTRATA DAI SINGOLI ALLIEVI DURANTE TUTTO IL CICLO DEGLI STUDI PITTORICI AFFRONTATI DAGLI STUDENTI.
PREPARAZIONE DEI LAVORI ARTISTICI DA ESEGUIRE IN VISTA DELL’ESAME FINALE DI LAUREA 2° LIVELLO BIENNIO .
PREPARAZIONE DI UN CURRICULUM VITAE CHE POSSA SERVIRE ALLO STUDENTE UNA VOLTA LICENZIATO E RELATIVO BOOK DELLE OPERE PIU’ INTERESSANTI E ARTISTICAMENTE VALIDE.
ESERCITAZIONI PITTORICHE CON VALUTAZIONE E VERIFICA DEGLI ELABORATI ESEGUITI DALLO STUDENTE PER OGNI LEZIONE DEL CORSO.
SPERIMENTAZIONE DI TECNICHE PITTORICHE ADEGUATE ALLA PERSONALITA’ ARTISTICA DELLO STUDENTE.
ANALISI DELLE OPERE PROPOSTE DALL’ALLIEVO AL FINE DI SVILUPPARE CAPACITA’ CRITICHE INDIPENDENTI DAL GIUDIZIO DEL DOCENTE.
VERIFICA DELLE CAPACITA’ PROPOSITIVE DELLO STUDENTE RIGUARDANTI LE EVENTUALI MANIFESTAZIONI ARTICHE IN CUI VIENE COINVOLTO.

SCOPO FINALE DEL CICLO DI STUDI ARTISTI CHE SI CONCLUDE CON IL SECONDO ANNO DI BIENNIO E’ QUELLO DI FORMARE PERSONALITA’ CHE , ANCHE SE NON DECIDESSERO DI FARE L’ARTISTA NEL SENSO PURO DEL TERMINE , SIANO CORRETTAMENTE MATURI PER AFFRONTARE IL CAMPO DELL’INSEGNAMENTO O QUALUNQUE ALTRO CAMPO FACCIA PARTE DEL MONDO DELL’ARTE.




PROF SALVO RUSSO


Condividi con i tuoi amici:


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale