Fotografi: Barbara Barberis Giuliano Manselli



Scaricare 12.61 Kb.
23.05.2018
Dimensione del file12.61 Kb.

Prof.ssa:

Alessandra Gazza

Fotografi:

Barbara Barberis - Giuliano Manselli

laboratorio didattico fotografico di cultura visiva : il ritratto
A partire da un’analisi teorica della diverse serie di ritratti realizzate dal fotografo tedesco Thoma Ruff, il quale aveva fotografato i propri compagni di scuola, prima a fondo neutro-bianco, e in seguito con fondali colorati, gli studenti sono stati coinvolti in un’attività pratica volta a far comprendere in maniera ludica come può avvenire la realizzazione tecnica del ritratto fotografico.

Prendendo ispirazione dalla serie di ritratti di Ruff caratterizzata dalle tonalità colorate dei fondali, si è cercato di far giocare gli studenti del laboratorio con i colori. Utilizzando dei cartoncini colorati come fondale sono stati realizzati dei ritratti posati dei propri compagni di scuola, cercando di mantenere lo stile e il taglio fotografico delle foto di Ruff.



Per comprendere la fotografia di Ruff, bisogna partire da lontano e richiamarci alla tassonomia, cioè alla classificazione. La tassonomia presuppone una rigorosa e asettica classificazione degli organismi viventi (in principio), per cui è rivolta alla ricerca scientifica e come tale è caratterizzata da una visione impersonale e impassibile dei soggetti, che, nel caso della fotografia, devono essere ripresi senza alcuna interferenza emotiva.


Condividi con i tuoi amici:


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale